5 letture molto nere per il Black Friday (o Black Friday sassone)

È in arrivo Venerdì nero, il Black Friday anglosassone e importato in queste nostre parti, e niente di meglio che approfittare del significativo calo generale dei prezzi che con la lettura. La conoscenza e il divertimento non occupano il posto, ma i libri lo occupano ancora meno. E nel suo formato digitale abbassano ancora i loro prezzi.

Come avido lettore, adoro ancora la carta, ma mi adeguo anche a qualsiasi formato abbiano.le storie che mi piacciono. E quelli sono i più neri, cioè quelli ideali per un venerdì di quel colore. Quindi scelgo questi cinque regali perfetti per quel Black Friday.

LA Confidenziale - James Ellroy

E andiamo in viaggio. Per prima cosa abbiamo attraversato l'Atlantico per raggiungere il Pacifico con un grande tra i grandi, il Mad Dog James ellroy. Vent'anni fa l'adattamento cinematografico eccezionalmente magnifico della sua opera più nota, LA Confidenziale, quindi quale modo migliore per scoprirlo o rileggerlo.

Questo romanzo complesso è una vera sfida anche per i lettori più esigenti, ma ne vale la pena per capire e stupirsi ritratto violento e crudo che Ellroy ha raccontato sulla Los Angeles negli anni '50 attraverso tre poliziotti del suo famoso LAPD. Senza concessioni e con il suo stile telegrafico e tagliente, la trama contorta ma coinvolgente mostra il lato più oscuro di quella città e di quegli anni.

Sole di maggio - Antonio Manzini

Tornando alla vecchia Europa, andiamo prima al sud, in Italia e nella sua Valle d'Aosta per incontrare l'ironico commissario Rocco Schiavone, di Antonio Manzini. Quelli di noi che sono caduti si sono arresi alla sua sfrontatezza ma anche alla sua simpatia e romanticismo al suo debutto in Pista nera, abbiamo seguito Schiavone attraverso altre tre storie. L'ultimo, quello Sole di maggio, giunge già alla maturità e al consolidamento narrativo. Indispensabile per gli amanti di quel caratteristico stile italiano con cui coltivano il giallo.

effetto domino - Olivier Norek

Poi siamo saliti un po 'a Parigi per dare tre baci al capitano Victor coste. Lo farei io, e il suo creatore, l'ex agente di polizia giudiziaria Olivier Norek. effetto domino è un titolo eccezionale, premio nel 2016 al miglior romanzo poliziesco europeo, e un film divertente e straordinariamente romanzo ben costruito, con una trama e personaggi che conquistano il favore dei lettori. E mostra anche che chi l'ha scritto ha le tabelle migliori, quelle vere. Una scoperta

Sete - Jo Nesbø

Successivamente andiamo nel nord del nord con uno dei figli più grandi e di maggior successo del freddo norvegese. Jo Nesbo continua ad iniziare il merluzzo (e il salmone) più nero di quei pagamenti e nel marzo di quest'anno ha presentato il suo ultimo romanzo in un tour mondiale, Sete. È l'undicesima storia della serie con protagonista la sua creatura più esaltata e amata, il commissario Harry bucoQuesta volta Hole se ne occuperà omicida seriale che gli è sfuggito dentro Polizia e le cui vittime sono utenti della rete di contatti di Tinder.

Chi lo conosce e lo ha letto conosce perfettamente il buon materiale che ha le mani. Per i lettori neofiti di Nesbø, sebbene i libri di questa serie possano essere letti indipendentemente, non è consigliabile iniziare la casa con il tetto perché andrà persa con personaggi e situazioni che esistono da vent'anni e altre dieci storie. Ma per nesboadictos è assolutamente da leggere.

selfie - Jussi Adler-Olsen

E infine, la novità appena uscita da pochi giorni che è il settimo caso per il Dipartimento Q e i suoi protagonisti, l'irascibile Carl Morck e il suo bizzarro assistente Assad.

In un parco di Copenaghen appare il cadavere di una vecchia. Il commissario Carl Mørck è incaricato di indagare su questo omicidio, che ha circostanze legate a un'altra morte avvenuta anni fa. Allo stesso tempo a  Il serial killer si impegna a travolgere giovani donne. Inoltre, i manager del dipartimento Q non sono soddisfatti del basso tasso di risoluzione dei casi e vogliono tagliare una parte dei finanziamenti del dipartimento.

Ma anche Rose, l'assistente di Carl Mørck, sta attraversando un brutto momento. È perseguitata da ricordi di eventi del suo passato che la costringono a entrare in un ospedale psichiatrico. E infine, cosa c'entrano con questo un'assistente sociale risentita e tre giovani donne attraenti ossessionate dal loro aspetto, che si incontrano nella sala d'attesa del suo ufficio e per immortalare il momento in cui fanno un selfie?

Comunque, cinque storie diverse come con il punto comune di un'oscurità che offusca tuttoma che non sarà mai in grado di farlo con la luce che lo sottende sempre. Cinque storie altamente consigliate per questo Black Friday.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.