Febbraiu. 7 novità literarie assortite da 7 scrittori

Cumincià questu Saltu di ferraghju 2020, vale à dì, ci hè un ghjornu in più da leghje. E, senza esse un precedente, ci sò questi 7 nutizie litterarie chì esce stu mese è chì sò solu da e scritture femine. Nomi più cà appughjati in u panorama cum'è quelli di Almudena Grandes o Donna Leon unisciti à quelli di Ana Lena Rivera (vechja cunniscenza per quì), Anna Merino (vincitore di u Premiu Nadal), Lorena Franco è Madeleine St. John. Tutti ci portanu storie per tutti i gusti chì rivedu quì sottu.

Un assassinu à a vostra ombra - Ana Lena Rivera

Serà ghjustu un annu, Ana Lena Rivera m'hà cuncessu st'intervista induve hà parlatu cun noi di tuttu un pocu è prisentatu a Gracia San Sebastián, u vostru investigatore di frode finanziaria. Avà a vostra nova storia hè surtita. L'hà fattu l'ultimu ghjornu U 29 di ghjennaghju, ma postu chì hè assai recente, l'includu di ferraghju. È in questu novu titulu, Grace hè implicata in u scumparsa di Imelda, una ghjovana psicologa ch'elli trovanu morti pochi ghjorni dopu nantu à e strade di u trenu. U so maritu, bomber di a Guardia Civile è u principale suspettatu, li dumanda aiutu per scopre l'assassinu. Cusì Grace, accantu Rafa miralles, Cummissariu di Polizia di Oviedo, inizierà a storia chì a piglierà per diverse capitale europee. U prublema hè chì a vostra vita prufessiunale è persunale ùn passa micca per un bonu tempu.

A carta di l'affetti - Ana Merino

Recenti vincitore di u Premiu Nadal Cù stu rumanzu, a scrittora Ana Merino ci dice un storia corale situatu in una piccula cità induve a vita di i so abitanti si intersecanu. Culà, Valeria hè un ghjovanu prufessore di scola chì mantene una relazione secreta Con Tom, chì ci vole trenta anni. È à u listessu tempu Lilian si svanisce senza mutivu apparente mentre u maritu hè di l'altra parte di u mondu. Hè dinò Greg, Un affamatu chì fughje a so disgrazia friquentendu a club di hostess, finu à chì un ghjornu hè scupertu in u peghju modu pussibule.

A mamma di Frankenstein - Almudena Grandes

Grandes ci porta stu novu rumanzu induve u passatu di i prutagunisti si fonde cù u so presente in un storia stabilita in u 1954. Hè tandu chì u ghjovanu psichiatra Germán Velázquez torna in Spagna à travaglià in u ospedale mentale di donne di Ciempozuelos. Quì Germán si ritrova cun Aurora Rodriguez Carballeira, a parricidiu chì u fascinava à tredeci anni, è cunnosce ancu un assistente infermiera, María Castejón, à quale hè attiratu. Ma ella u ricusa è Germán suspetta ch'ellu tene parechji secreti.

L'ultima estate di Silvia Blanch - Lorena Franco

U novu di Lorena franco iscrizzione per moda per tituli cù nomi di persunagi chì mancanu, morti, assassinati o di natura simile chì anu tantu tiru. Cusì Silvia blanch, una bella ghjovana donna destinata à riesce, sparitu senza traccia un ghjornu in l'estate di 2017. Alex hè ghjurnalistu è vole scrive un articulu nantu à ella, allora anderà in a cità di Montseny induve Silvia hà campatu è induve ne hà persu a traccia. Quì vole parlà cù a so famiglia è prestu cumencia à scopre chì tutti sembranu sapè di più di quelli chì parenu è chì ùn li piace micca ch'ellu stia scupittendu.

Cù l'acqua finu à u collu - Donna Leon

L'ispettore Brunetti hè di ritornu è cun ellu andemu torna à Venezia. In u so enèsimu casu, u chjama Benedetta Tosso, unu malatu cancru chì vole dì qualcosa chì ùn vole micca piglià in tomba. Gestisce di parlà cun ellu son mari, Vittorio Fadalto, hè mortu pocu fà in un accidente di trafficu, implicatu cù a dinero forma ottenuta illegale è chì in cunsequenza a so morte hè stata in realtà una assassiniu. È indica à culpevuli chì ùn pò più identificà. Brunetti hà da cumincià à investigà u casu chì a so volta u cunducerà versu induve l'omu hà travagliatu, a cumpagnia privata incaricatu di monitorà u qualità di l'acqua in Venezia. Ma culà, culà, Brunetti duverà ancu trattà un casu di sobornu trà impiegati da piattà scarichi inquinanti in l'acqua, qualcosa chì puderia avè cunsequenze catastrofiche in a salute di i Veneziani.

E zitelle in neru - Madeleine San Ghjuvanni

Madeleine St. John hè una veterana Scrittore australianu chì ci porta sta storia ambientata Sydney in u 1950. Ci sò i i più grandi magazini famosi di a cità, u Goode's, induve pudete truvà l'ultime novità in moda. È quì travaglianu quattru donne, Lesley, Patty, Fay è Magda, l'aiutanti di vendita rùbbrica di vestiti di donna, sempre perfetti in i so uniformi neri, per i quali u travagliu hè ancu u so solu opportunità per l'indipendenza. Cusì mentre cunsiglianu i so clienti nantu à i tessuti è i mudelli, anu tutti è cumunu sogni di libertà, è di roli diversi da esse figliole, mogli o mamme.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

bool (veru)