Ken Follet: libri

Citazioni di Ken Follett.

Citazioni di Ken Follett.

Quando un netizen richiede la ricerca "libri di Ken Follet", i risultati puntano al romanziere gallese più venduto mai registrato. È l'autore delle trilogie Il secolo y I pilastri della terra, tra gli altri titoli più venduti. Da notare che anche il giornalista nato a Cardiff nel 1949, pubblicò la maggior parte dei suoi primi testi sotto pseudonimo (dal 1974 al 1978).

Gli pseudonimi usati da Follet erano Simon Myles, Martin Martinsen, Bernard L. Ross e Zachary Stone. Ora, dopo il lancio di Isola delle tempeste (1978) non ha firmato di nuovo con un soprannome. Al momento, Kenneth Martin Follet è famoso a livello internazionale per le sue narrazioni storiche e di suspense. Accumula infatti più di 160 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

The Spy Piers Roper (Serie)

Si compone di due libri - non pubblicati in spagnolo - con protagonista l'implacabile spia industriale Piers Roper. L'importanza di questi testi all'interno della traiettoria letteraria di Ken Follet è che sono stati i primi due firmati con il suo nome vero. In essi, il giovane scrittore britannico è in grado di costruire personaggi profondi insieme a trame con molto potere di aggancio.

Lo sciopero (1975)

Piers Roper è un uomo molto ambizioso, astuto, esperto di manipolazioni ed estremamente efficace per infiltrarsi in società rivali. L'agente è responsabile solo verso qualcuno (anonimo) la cui identità chiave è "Palmer". Intanto niente e nessuno sembra fermare i suoi piani dai grandi risvolti politici... Finché non entra in scena la bella Ann e la spia si innamora.

Il raid dell'orso (1976)

Roper si ritrova coinvolto in un raid a Wall Street e, alla fine, nel bel mezzo di uno scontro tra mafiosi. Quando la spia inizia a indagare sugli eventi, subisce il tradimento della splendida Louise e viene attaccato negli uffici da Clayton, un giovane dirigente con agganci politici. Alla fine, solo l'impressionante spirito vincente di Piers gli permette di prevalere di fronte a tali avversità.

Isola delle tempeste (1978)

Isola della tempesta —In inglese — divenne una pubblicazione di riferimento per Ken Follet. Questo best-seller è stato incluso nella top XNUMX dei romanzi gialli di tutti i tempi secondo i Mystery Writers of America. Inoltre, il lungometraggio La cruna dell'ago (Occhio dell'ago, 1981), diretto da Richard Marquand, era basato su questo libro.

L'argomento Isola delle tempeste ruota attorno all'Operazione Fortress, una manovra di controspionaggio giustiziato dagli alleati durante la seconda guerra mondiale. A causa di questo stratagemma, l'intelligence militare nazista pensava che l'invasione dell'Europa sarebbe avvenuta attraverso Calais piuttosto che in Normandia (come in realtà è successo).

La chiave è in Rebecca (1980)

La chiave di Rebecca era una pubblicazione che riaffermava la reputazione di Follet come creatore di best-seller di romanzi storici. Il personaggio principale, Alex Wolff, sembra ispirato alla spia tedesca John Eppler (personaggio reale), inviato in Egitto durante la seconda guerra mondiale. All'inizio, l'agente nazista riesce a rimanere sotto copertura grazie alla sua esperienza e padronanza della lingua araba.

Ma Wolff viene smascherato quando è costretto a uccidere un ufficiale britannico nella città di Asyut. Di conseguenza, l'agente inglese Vandam inizia a inseguire il tedesco, che riesce a inviare in extremis preziose informazioni criptate al maresciallo Erwin Rommel dal Cairo. In questo caso, il romanzo Rebeca di Daphne du Maurier è la chiave per decodificare il messaggio.

Il terzo gemello (1996)

En Il terzo gemello, il lettore è immerso in un avvincente giallo che affronta i limiti etici della sperimentazione genetica. Per fare questo, Follet presenta la dottoressa Jeannie Ferrari, una giovane genetista con l'intenzione di testare se il comportamento criminale può essere trasmesso. Con questo in mente, lo scienziato progetta un esperimento con due gemelli separati alla nascita.

Parallelamente, le finanze della protagonista sono giuste, appena sufficienti a coprire le cure della madre malata di Alzheimer. Ulteriore, Lisa, un amico del dottore appare indignato; i segni indicano uno stupratore seriale molto intelligente. Nel mezzo dell'inchiesta emergono dubbi sui test segreti di clonazione di esseri umani effettuati negli Stati Uniti.

Trilogia I pilastri della terra

I pilastri della terra (1989)

XII secolo. La Gran Bretagna soffre di un periodo di guerra civile noto come anarchia inglese. Per descrivere gli eventi caotici, Follet sposta la maggior parte dell'azione a Kingsbridge (città immaginaria). Anche se, Il romanzo esamina casi affidabili come l'incidente della nave bianca, l'omicidio del cardinale Thomas Becket e un pellegrinaggio a Santiago de Compostela.

I pilastri della Terra mostra una magistrale descrizione dei costumi, del gentilicio e della vita quotidiana di un popolo britannico durante il Medioevo. Inoltre, il testo riflette l'architettura e la costruzione delle cattedrali gotiche dell'epoca. Secondo Follet, ci sono voluti un minimo di 30 anni per costruire, perché i costruttori spesso finivano i soldi o le città venivano attaccate.

Un mondo infinito (2007)

Kingsbridge, XIV secolo, il feudalesimo è il sistema di governo. Fiorisce lo scambio commerciale tra i diversi territori, che porta allo sviluppo delle città e all'istituzione di numerose fiere in tutto il continente. Tuttavia, l'irruzione della Peste Nera altera l'ordine stabilito tra le sfere di potere dell'aristocrazia, il clero e le istituzioni dello Stato comune.

La piaga più terribile della storia ha provocato il passaggio dai rituali di guarigione superstiziosi alla medicina basata sull'osservazione. Anche, Fu un secolo che vide l'ascesa al trono di Edoardo III con la successiva invasione sanguinosa di questo in Francia.

Una colonna di fuoco (2017)

Anno 1558. Kingsbridge è una città divisa tra i fanatici religiosi cattolici e l'emergente corrente protestante. Al momento, l'incoronazione di Elisabetta I come regina d'Inghilterra è consumata e le altre potenze d'Europa iniziano cospirazioni per rovesciarla. Allo stesso modo, Follet ha affermato che questo libro affronta argomenti rilevanti oggi: tolleranza ed estremismo ideologico.

L'oscurità e l'alba (2020)

Esta publicación è un prequel della trilogia I pilastri della terra. Lo sviluppo degli eventi risale all'ultimo decennio del X secolo, in pieno Medioevo. I protagonisti sono un monaco, una giovane donna nordica appena sposata e un costruttore di barche. Si incontrano a Kingsbridge e, per ragioni diverse, devono affrontare un prete senza scrupoli assetato di potere.

Trilogia Il secolo (Il secolo)

Questa acclamata trilogia copre i conflitti geopolitici e gli eventi più determinanti dell'umanità nel corso del XX secolo. I tre libri si caratterizzano per la loro lunghezza unita ad una superba precisione storica. Nonostante l'integrazione di personaggi inventati, Follet esibisce una notevole conoscenza dei costumi, dei costumi, del vocabolario e delle ambientazioni di ogni epoca.

Ecco alcuni degli eventi più importanti trattati in ogni puntata:

La caduta dei giganti (2010)

  • L'assassinio dell'arciduca Francisco Fernando d'Austria e di sua moglie Sofía Chotek (giugno 1914) con il successivo inizio della Grande Guerra in Europa;
  • Il ritorno di Vladimir Ilyich Ulyanov - Lenin - a Pietrogrado (aprile 1917);
  • Decreto Legge Secco negli Stati Uniti (gennaio 1920).

L'inverno del mondo (2012)

  • Consolidamento del potere dei nazisti in Germania e formazione del Terzo Reich (1933 - 1938);
  • promulgazione del New Deal negli Stati Uniti (1933 - 1937);
  • seconda guerra mondiale (1939 - 1945);
  • Progetto Manhattan (1941-1945);
  • Firma della Carta delle Nazioni Unite a San Francisco (1945);
  • Detonazioni atomiche su Hiroshima e Nagasaki (1945);
  • Piano Marshall (1947);
  • Primi test nucleari sovietici (1949).

La soglia dell'eternità (2014)

  • La guerra fredda:
    • Costruzione del muro di Berlino (1961);
    • Crisi dei missili balistici a Cuba (1962);
    • Invasione della Cecoslovacchia da parte dell'URSS (1968);
  • L'assassinio del presidente americano John F. Kennedy (1963);
  • Movimento per i diritti civili negli Stati Uniti (1961-1968);
  • La guerra del Vietnam (1965 - 1975);
  • Lo scandalo Watergate (1972).

Altri romanzi di Ken Follet

  • Triplicare (1979);
  • L'uomo di San Pietroburgo (1982);
  • Le ali dell'aquila (1983);
  • La valle dei leoni (1986);
  • Notte sulle acque (1991);
  • Una fortuna pericolosa (1993);
  • Un posto chiamato libertà (1995);
  • Nella bocca del drago (1998);
  • Doppio gioco (2000);
  • Nel bianco (2004).

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.