AJ Cronin. Anniversario di questo medico e scrittore scozzese

Abbiamo tutti un libro a casa Archibald Joseph Cronin. O una raccolta delle loro storie in volumi di carta fine cipolla e paste per la pelle. Sicuro. Bene oggi, questo Medico e scrittore scozzese Mi sarei adempiuto 122 anni . Era un romanziere di grande successo negli anni Quaranta e Cinquanta e uno dei miei primi, diciamo più o meno libri per adulti è stato Le avventure di una valigetta nera su quella copertina. Oggi rivedo altri suoi titoli a ricordo della sua figura.

La vita non è un corridoio diritto e facile, attraverso il quale viaggiamo liberi e senza ostacoli, ma un labirinto di passaggi, in cui dobbiamo trovare la nostra strada, perduto e confuso ancora e ancora bloccato in un vicolo cieco.

Ma, se abbiamo fede, Dio aprirà sempre una porta che, sebbene possa non essere quella che volevamo, alla fine sarà un bene per noi.
AJ Cronin

Archibald Joseph Cronin

È nato a Scozia il 19 luglio 1896. Voleva fare lo scrittore sin dalla giovane età, ma decise di seguire i consigli della famiglia e si iscrisse agli studi medicina presso l'Università di Glasgow. Nella prima guerra mondiale è servito come medico della Marina, e successivamente praticato in Città minerarie del Galles.

È stato nominato ispettore medico delle miniere e fu incaricato di studiare l'importanza della malattia polmonare nelle regioni minerarie della Gran Bretagna nel 1924. Quell'esperienza e quella che seguì quando praticò in quartieri più borghesi di Londra lo ha servito molto tempo dopo fonte di ispirazione per il tuo lavoro. I suoi romanzi si mescolano realismo e romanticismo con denuncia sociale.

Nel 1930, in pausa di salute, iniziò la sua carriera di scrittore di romanzieri Il castello dell'odio, che ha avuto molto successo. Poi stava quasi collegando la pubblicazione di altri romanzi come Tre amoriNelle Isole Canarie e sotto lo sguardo delle stelle.

Ma quando ottenuto la fama mondiale è andato con La cittadella e le chiavi del regno. In essi raccontava le sue preoccupazioni religiose e le sue esperienze di medico. Entrambi i romanzi sono stati tradotti in tutto il mondo e trasformati in film. Il successo di questi adattamenti cinematografici lo ha portato a vivere per un po ' Hollywood, ma poi è tornato in Europa, al Costa Azul Francese, e finì per ritirarsi Svizzera, dove è morto 1981.

Opere rappresentative

Le avventure di una valigetta nera

En 16 storie Cronin ci racconta la storia del dottore Finlay Hyslop en Levenford, una piccola città scozzese. Finlay, un giovane medico, arriva per esercitarsi come assistente di un veterano e un po 'ruvido dottor Cameron. È una narrazione lineare che inizia con l'intervento di Finlay in a tracheotomia di emergenza praticata in condizioni miserabili e quasi eroiche su un ragazzo affetto da difterite. Quindi per una fine dove c'è anche un file asesinato nel mezzo.

De molto facile da leggereNon mancano le emozioni o l'umorismo nel piccolissimo universo e nei personaggi così caratteristici di quella piccola città scozzese. Tieni anche a mente il contesto e l'ora in cui si svolge l'azione.

La cittadella

Anche in questo caso il protagonista è un giovane medico, il dottore Andrew Manson, che arriva per il suo primo lavoro in una comunità mineraria in Galles. Il tuo idealismo e il tuo entusiasmo saranno presto messi alla prova e quando lo scoprirai arriverai quasi al limite realtà di estrema povertà e mancanza di mezzi per la pratica medica della zona. Quando hai troppi problemi decidi di trasferirti Londra, dove continua ad aiutare i pazienti della classe operaia. Ma poi un collega gli chiede di lavorare in un ricca clinica malata.

Questo romanzo è forse il più rilevante di Cronin, poiché ha avuto una grande influenza sulla creazione del moderno Sistema sanitario nazionale Dal Regno Unito.

Ho scritto su La Ciudadela la mia opinione sulla professione medica, le sue ingiustizie, la sua ambizione illimitata, la sua testardaggine, le sue stupidità ... Ho assistito a tutti gli orrori che racconto qui. Con questo romanzo non voglio denunciare una persona in particolare, ma piuttosto il sistema.

AJCronin

L'anno successivo alla sua pubblicazione a adattamento cinematografico chi ha diretto king Vidor. Hanno recitato in esso Robert Donati, Rosalind Russell y Rex Harrison tra altri. Di grande successo, è stato nominato per 4 categorie degli Oscar: miglior film, miglior attore (Donat), miglior regia e miglior sceneggiatura adattata.

Chiavi del Regno

Considerato come tuo capolavoro, questo romanzo racconta la vita di sacerdote Francesco Chisholm, un religioso scozzese non convenzionale. Percorriamo così la sua infanzia fino al tragico evento che risveglia la sua vocazione: la sua lavoro missionario in Cina in un periodo molto agitato di carestia, peste e guerra civile.

Era adattato al cinema nel 1944 con lo stesso titolo. L'ho diretta John M. Stahl e ha recitato in esso Gregory Peck, che ha ottenuto una nomination come miglior attore agli Oscar del 1946.

Altri titoli

  • Il destino di Robert Shannon
  • Il giardiniere spagnolo
  • Gli anni verdi
  • La tomba del crociato
  • Il medico nativo
  • Il castello dell'odio
  • Oltre il silenzio
  • L'albero di Giuda
  • The Six Pence Song
  • Gli uomini propongono (Teatro)

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.