Le correzioni a "I fiori del male" vengono pubblicate in Francia

Charles Baudelaire

Charles Baudelaire torna al presente letterario 148 anni dopo la sua morte. Anche se vorremmo dare la notizia che hanno trovato un manoscritto perduto del famoso poeta francese, la notizia che portiamo oggi ci mostra com'era lo scrittore.

Il motivo per cui il maledetto poeta torna sulle pagine della cultura è che un editore parigino ha pubblicato per la prima volta le bozze corrette dallo stesso Baudelaire della sua raccolta di poesie Le Fiori del male.

Il manoscritto originale di I fiori del male Non è mai stato trovato, quindi la prima prova della stampa corretta nella grafia dell'autore è l'unico campione manoscritto che abbiamo di questo capolavoro di poesia.

Prima di dare la sua approvazione definitiva per la pubblicazione dell'opera, nel 1857, Charles Baudelaire fu molto coinvolto con il suo editore e amico Auguste Poulet-Malassis, annotando e correggendo le bozze della stampa.

In queste annotazioni vediamo un poeta critico che cancella e corregge con la penna tutto ciò che gli sembra sbagliato. Nelle sue annotazioni vediamo un dettagliato, pignolo e perfezionista Charles Baudelaire che corregge le virgole fuori posto, chiede la modifica del carattere, esige che l'ortografia di una parola venga modificata ... Uno scrittore estremamente esigente che sembrava non essere mai d'accordo con il risultato, al limite dell'ossessione con cui sapeva sarebbe stato il lavoro della sua vita.

Queste bozze corrette sono state acquisite dalla Biblioteca Nazionale di Francia nel 1998 in un'asta per più di tre milioni di franchi, circa mezzo milione di euro.

Questo lavoro poteva essere consultato fino ad ora solo nel catalogo digitale della Biblioteca Nazionale di Francia, ma grazie a Edizioni dei Saints Pères sono pubblicati per la prima volta in un'edizione facsimile numerata, che non avrà più di 1.000 copie.

In vendita a 189 euro, è un gioiello che ogni bibliofilo vorrebbe avere nella sua biblioteca privata.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.