"Oggi mi è successo qualcosa di molto bestiale" di Daniel Estorach Martín

Oggi mi è successo qualcosa di molto bestiale

Ho letto di recente Oggi mi è successo qualcosa di molto bestiale, di Daniel Estorach, uno scrittore promettente che ha introdotto la sua opera nel mondo letterario attraverso Norma. Questo è il primo libro di una futura saga sugli eroi.

Sinossi:

Daniel, un ragazzo normale e ordinario, ha qualcosa da dirti, qualcosa di straordinario: dopo mesi di disagio, emicranie infernali e terribili epistassi, il suo vero sé appare improvvisamente in modo brutale e inaspettato, capovolgendo la sua vita e la sua vita. amici, vicini e conoscenti. Dopo alcuni giorni pieni di dubbi, è diventato un eroe: un uomo mascherato che cammina per le strade cercando di combattere l'ingiustizia e aiutare i più bisognosi, in una Barcellona dove la criminalità, i maltrattamenti e gli abusi dilagano di fronte all'indifferenza. delle autorità e dei cittadini stessi. Un eroe solitario che, a poco a poco, scoprirà di non essere solo in questa lotta e che non tutti condividono il suo modo di fare.

Scopri la storia di un vero eroe che farà la differenza, o morirà provandoci ... Perché qualcuno deve farlo.

Opinione:

Penso che il primo punto da considerare riguardo al lavoro Oggi mi è successo qualcosa di molto bestiale si basa su questo è una storia diversa. Inoltre, sebbene il libro sia stato scritto in un momento più tranquillo di adesso a livello politico e sociale, si collega molto bene con la realtà che ci circonda, con quel bisogno che le persone per strada combattano per un mondo molto più giusto e meno corrotto. Forse questo ha reso più facile per l'autore entrare nella mente dei lettori, cittadini indignati per la situazione che sta segnando il nostro tempo.

È apprezzato che l'autore ci fornisca una lettura facile e piacevole. Personalmente, ho una predilezione speciale per i blog e il fatto che il libro sia praticamente basato su un blog mi ha reso più facile entrare nell'argomento.

È un libro facile da leggere, ma in alcuni momenti è profondo, grazie ad alcune riflessioni fatte dal protagonista. Sei pieno di pensieri su ciò che ti sta accadendo in questo momento, un cambiamento profondo che è difficile da accettare e, soprattutto, difficile da incorporare nella tua vita quotidiana. Indaga anche su argomenti come l'amore o l'amicizia.

Penso che anche la parte in cui il personaggio deve combinare il suo compito di supereroe con la sua vita lavorativa sia ben risolta, qualcosa che di solito non viene affrontato nelle storie sui supereroi. Daniel, il protagonista con poteri, deve mangiare come qualsiasi persona normale.

Il resto dei personaggi si evolve bene in tutto il libro. E a causa di questa introduzione favorevole che l'autore ci offre con una saga che comprenderà tre titoli, si vuole vedere come sarà la prossima storia.

Insomma, un libro veloce e di facile lettura, oltre che divertente. Una storia diversa e attuale.

Biografia:

Daniel Estorach Martin È nato a Barcellona il primo giorno del 1975 e ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza a Vilassar de Mar, una tranquilla cittadina sulla costa mediterranea. A 23 anni divenne indipendente e visse a lungo nella capitale Barcellona, ​​dove si divertì e imparò a conoscere la vita nella grande città.

Attualmente vive con la moglie, la figlia e due gatti a Vilassar de Mar e si guadagna da vivere nel campo della comunicazione e come grafico e illustratore.

La sua grande vocazione è ed è sempre stata quella di raccontare storie e, finalmente, ha deciso di tentare la fortuna con la trilogia Cronache di un eroe urbano che vi presentiamo qui, in cui lavora da tre anni.

Inoltre, parallelamente alla stesura dei volumi 2 e 3 di questa serie, ha scritto un altro romanzo online chiamato Aeternitas, ed è il coordinatore generale del progetto Literature 2.0 Heroes Time, un progetto che nasce con l'intento di espandere l'universo nato nel Oggi mi è successo qualcosa di molto bestiale.

Maggiori informazioni- Blog Oggi mi è successo qualcosa di molto bestiale


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.