Idi di Marzo. Libri e altre storie di e su Giulio Cesare

In epoca romana il ides erano i giorni 13 di ogni mese, tranne Marzo, maggio, luglio e ottobre che il giorno è stato celebrato 15. E oggi è il 15 marzo, mese dedicato a Marte, il dio della guerra. In generale, questi giorni erano giorni di buone notizie, ma la storia ha le sue stranezze. Come tutti sanno, in questo giorno dall'anno 44 a. C. Giulio Cesare fu assassinato.

Oggi ricordo questa data con a serie di libri il cui autore o protagonista è Cesare. La sua figura fondamentale rimane immortale nel corso dei secoli e lo sono innumerevoli scrittori che hanno raccontato o romanzato la sua vita o le sue azioni. Lo stesso Ci ha lasciato una grande eredità scritta (tutti noi che studiamo il latino ai suoi tempi lo sappiamo bene). Ma poi ce ne sono stati molti altri. Queste sono una piccola parte.

Nota sulle Idi di marzo

Secondo lo scrittore greco Plutarco, un veggente (con buon occhio, la verità) aveva avvertito Cesare del pericolo, ma lui non ha prestato attenzione e quello che è successo è successo. Plutarco lo racconta quando Cesare è andato a Senato, il veggente è stato trovato e deriso commentando ciò le idi di marzo erano già arrivate, a cui il veggente ha risposto che sì, ma non erano ancora finite.

La morte di Cesare al Senato è considerata la punto di flesso nella storia dell'antica Roma, in quanto ha segnato il passaggio dal periodo noto come Repubblica Romana all'Impero Romano.

La guerra gallica - Giulio Cesare

Gallia est omnis divisa in tre parti. Qualsiasi studente di liceo che inizia a studiare latino, se è della mia generazione e ha scelto Pure Letters quando quello era lo stile, lo fa con quella frase di questo lavoro di César.

Sono i sette libri che Cesare dedicò al conteggio del Campanas sviluppato in sette anni (dal 58 al 52 aC) in Gallia, insieme alle incursioni Gran Bretagna e germania. Ogni libro è un anno. Voleva diffondere la sua fama spiegando in modo apparentemente asettico l'importanza e la difficoltà delle sue imprese. Non lesina elogi per i suoi luogotenenti e soldati come un modo per mantenerli nella sua causa, ma intende anche lodare la loro risultati di guerra per il suo desiderio di raggiungere Pompeo, primo amico e poi nemico che ha sconfitto.

Giulio Cesare - Svetonio

O anche Vita del divino Giulio Cesare. È stato scritto dallo storico Suetonio Tranquilo Key, che nacque quando salì al potere la dinastia Flavia. Era al servizio del grande imperatore Traiano ed era il segretario di Adriano, incarico quest'ultimo che gli consentiva di accedere agli archivi imperiali e alla corrispondenza tra Cesare e Augusto. Questo materiale è stato utilizzato per il Vite dei dodici Cesari, la sua opera più nota. Giulio Cesare è il primo di otto libri che lo compongono.

Giulio Cesare, l'uomo che poteva regnare - Juan Eslava Galán

Questo scrittore di Jaén si è laureato in filologia inglese presso l'Università di Granada e ha conseguito un dottorato in Lettere con una tesi sulla storia medievale. Era professore di scuola superiore per trent'anni, un compito a cui si è unito scrittura di romanzi e saggi su un tema storico.

Questo è un biografia breve di Cesare. Segue il percorso della sua vita dalla nascita al suo omicidio. Attraversa alcuni dei momenti più importanti dell'ultima epoca della repubblica latina poco prima del passaggio all'impero. Avere un stile molto divertente e didattico, che lo rende molto facile da leggere.

Le idi di marzo - Valerio Massimo Manfredi

Come poteva un così referente e autore di successo di un romanzo storico come Manfredi non toccare la figura di César? Impossibile. Quindi ha scritto questo cronaca delle quarantotto ore precedenti al sanguinoso evento al Senato. Tutti i personaggi che sono intervenuti da Cesare a Portia, Cicerone o Bruto, la mano esecutrice, si mescolano e si posizionano su una scacchiera mentre assumono il loro ruolo.

Giulio Cesare - William Shakespeare

E non posso permettermelo il gioco per eccellenza su Cesare. Probabilmente scritto in 1599, questa tragedia dello scrittore inglese più famoso di tutti i tempi è basata sul Parallel Lives di Plutarco. Narra l'assassinio di Cesare ma da un lato si distingue da tutti i personaggi Bruto e Cassio e dall'altra Marco Antonio. E ciò che li muove tutti: ambizione e manovre per raggiungere il potere.

Le lacrime di Cesare - Jesús Maeso de la Torre

Concludo con il romanzo più recente di uno degli autori di romanzi storici più riconosciuti che abbiamo. Maeso de la Torre è anche un altro Jaén di Úbeda ha combinato l'insegnamento con la letteratura e la ricerca storica. Ha ricevuto numerosi premi prestigiosi e ha anche contribuito ai media Il paese, la voce di Cadice o Giornale di Cadice. È autore di più romanzi come Tartessos, La pietra del destino o La scatola cinese.

In quest'ultima percorriamo il mondo conosciuto di quel tempo, da Roma alla Gran Bretagna, dalla Gallia all'Egitto e dalla Grecia a Tapsos, in Nord Africa. Con uno stile narrativo agile e un contenuto storico molto rigoroso, Maeso de la Torre ci racconta la vita del capo militare e politico e della profetessa Arsinoe, che ti accompagnerà a Roma e risolverà il mistero di omicidio di sua madre, la sacerdotessa del tempio di Anteus, a Tingis.

I personaggi di fantasia si mescolano a quelli reali come Pompeo, Catone, Crasso, Marco Antonio, Lepido, Bruto, Ottaviano, Bogud della Mauritania, la regina egiziana Cleopatra, l'esotica regina africana Eunoë, figlia di Cesare, Julia, sua moglie Calpurnia o Servilia, il suo amante. Tutti, più gli intriganti senatori della decadente Repubblica, compongono una grande storia sull'ascesa, la vita e l'omicidio di uno dei personaggi più importanti della storia.

Per ultimo ...

Per tutti gli interessati e ammiratori di Cesare Lo consiglio sempre Roma, l'eccellente serie di HBO 2005, che ritrae il personaggio e il suo tempo come pochissimi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.