Background e forma in letteratura. Cosa diciamo e come lo diciamo.

Il blocco dello scrittore

Oggi tratterò un argomento che, sebbene sia importante in tutte le arti, nella letteratura molto di più per le sue caratteristiche: mi riferisco all'opposizione e al rapporto tra el fondo y la forma.

Sfondo e forma

Se volessi definire questi termini in modo semplice e veloce, lo direi el  fondo è quello che diciamo e il forma come lo diciamo. La stessa idea può essere catturata su due o duecento pagine, nello stesso modo in cui il modo in cui viene raccontata una storia influenzerà il modo in cui la percepiamo. Questo è particolarmente importante nella letteratura, specialmente nella narrativa.

La forma È la tua lettera di presentazione davanti al lettore, la prima cosa che lo penetrerà prima che entri completamente nel tuo testo. Trascura il file forma è come uscire a cena con una ragazza con la stessa tuta che indossi per correre. Probabilmente non vuole ripeterlo, e nemmeno il tuo lettore. Ci sono molti esempi di come trascurare te stesso in questo aspetto, dai più elementari come commettere errori di ortografia o confondere i tempi, a cose più specifiche come abusare di avverbi, rime interne, ecc. per fortuna c'è un modo molto salutare per correggere questo: leggere molto e tutto. Non solo sarai in grado di aumentare il tuo vocabolario per non dire che qualcosa lo è indescrivibile, ma se leggi attentamente altri scrittori e noti come Arman i loro testi, vedrai perché e come scrivono.

Parole che non dicono niente

Sebbene non vi siano dubbi sull'importanza di forma, questo comporta un grave rischio: la sindrome delle parole vuote. Intendo quelle poesie metricamente perfette, ma insipide e senz'anima, o quei romanzi in cui lo scrittore sembra cercare costantemente di mostrare quanto è grande mettendo le parole una dopo l'altra. Un consiglio: se non hai niente da dire, non dirlo, perché non importa quanto sei intelligente, e non importa quanto oscure metafore usi, il lettore prima o poi chiuderà il tuo libro.

Tasti della macchina da scrivere

Se ti sei riconosciuto in queste frasi, non disperare, che esiste una cura molto semplice: considera di scrivere solo ciò che vorresti leggere. Questa idea mi ha salvato molte volte dal cadere nella pedanteria e nell'onanismo letterario, e penso che chiunque possa usarla per giudicare se stessi. La linea sottile tra il testo complesso e quello vulcaniano è facile da superare; anche se, d'altra parte, non aver paura di scrivere qualcosa di difficile. Non devi scrivere con una sintassi di base e un vocabolario limitato affinché le persone ti capiscano e ti leggano, anche se puoi fare molta più stupidità con queste poche risorse di quanto potresti pensare. Ambiguità, un ricco vocabolario, molteplici interpretazioni, ecc. di solito sono un segno di buona letteratura. Il problema è quando provi a passare questo sale e pepe nel piatto principale.

Inseguendo il sogno

Da fondo, qui non si gira pagina: o quello che dici è interessante o non ti leggeranno. Semplice come quella. Non importa quanto bene scrivi, non conquisterai nessuno solo con questo. È curioso che possa accadere il caso opposto, dal momento che alcuni scrittori che non sono molto abili sotto l'aspetto formale, compensano con un torrente travolgente di fantasia e buone idee. Ma che questa non sia una scusa per noi: che pochi possano avere successo in questo modo non significa che dovremmo fare lo stesso. La cosa normale è che un libro scritto male è elogiato male.

Riassumendo, e infine: cosa è più importante, il fondo la forma? La cosa più saggia, come tante altre cose in questa vita, è tenere conto di ciò che ha detto il filosofo: La virtù sta nel mezzo. Per scrivere bene, devi mantenere un equilibrio tra i due, poiché è molto facile concentrarsi su uno solo. Qualunque sia il tuo caso, tirati su! Vale la pena scrivere cosa.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

5 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   fattura suddetto

    Mi è piaciuto molto il modo in cui spieghi questi concetti, non lo dimenticherò. Grazie! Sei stato utile, pensavi che avrei superato l'esame.

    1.    Remedios suddetto

      Mi piacciono molto le spiegazioni sullo sfondo e il modo in cui si scrive, lo fa in modo semplice e di facile comprensione. È molto didattico.
      grazie mille

  2.   elena suddetto

    Ottima spiegazione avevo sempre avuto i miei dubbi riguardo a questo problema, ma grazie a te sono stato chiaro.

  3.   Shiro suddetto

    Un modo di scrivere molto comprensibile, grazie per il tuo lavoro, ho finalmente capito questi due termini.

  4.   Jeshua White Guadalupe suddetto

    L'informazione è piacevole, poiché la lettura è uno strumento per ampliare la nostra conoscenza, per questo motivo il contenuto (lo sfondo) e come arriva alle nostre mani e attira la nostra attenzione (la forma) è della massima importanza.
    Aai stesso, se vogliamo essere letti, che i nostri lettori riescano a inserire ciò che vogliamo persuadere e/o noi come lettori capiamo, analizziamo e identifichiamo ciò che vogliamo costruire dopo aver cercato informazioni o semplicemente riflettendo sulla lettura.