Acqua. 6 novità e romanzi classici con il liquido più essenziale

Giugno è iniziato acqua. E anche se dicono che non piove mai a piacere di tutti (sempre mio), l'acqua è una fonte - mai meglio dire - ispirazione per mille arti.

Oggi vengo con questi 6 titoli Così acquoso per rinfrescarsi. 4 di loro sono romanzi gialli. La novità appena uscita Eva G.ª Sáenz de Urturi, secondo libro della sua trilogia della Città Bianca, dopo il successo del primo. E già 3 titoli a lunga distanza, quelli di Camilleri, Villar y Markaris. E gli altri 2 sono romantici di Claudia Velasco e una distopia giovanile del finlandese Emmi Itäranta.

Acqua piovana - Claudia Velasco

La scrittrice cilena e stabilitasi in Spagna Claudia Velasco ci porta questo storia d'amore pubblicato due anni fa. Vera Saldana, madrilena, vegetariana, anti-corrida e idealista, si incontra per caso in Irlanda Michael Kennedy, attore di talento e grande proiezione internazionale. Dovrebbero provarci mantieni la tua storia d'amore mentre si fanno strada lungo i rispettivi percorsi di carriera.

Con l'acqua fino al collo - Petros Markaris

Questo è stato il 6 titolo dalla famosa serie con protagonista l'ispettore greco Kostas Jaritos. È stata la prima della chiamata trilogia di crisi all'interno della saga.

Siamo nell'estate del 2010 e Jaritos partecipa al matrimonio di sua figlia Katerina. Ma il giorno dopo il file asesinato Nikitas Zisimópulos, ex direttore di banca, a cui è stato tagliato la gola. Il fatto coincide con a campagna anonima contro le banche, che incoraggia i cittadini a boicottare le istituzioni finanziarie. Jaritos dovrà indagare con l'aiuto dei suoi due soliti assistenti. Ma l'assassino è appena iniziato.

Il ricordo dell'acqua - Emmi Itäranta

Primo romanzo di questo autore finlandese che ha sedotto i critici. Ha vinto due dei più prestigiosi premi letterari del suo paese: il Teos  e il Kalevi Jantti per giovani autori.

Con il tema della mancanza d'acqua Itäranta crea un file distopia con l'adolescente Ruota panoramica Kaitio. Eredita da suo padre le virtù necessarie per diventare una maestra del tè. Entrambi sono gli unici che conoscono l'ubicazione delle poche fonti d'acqua rimaste nel loro ambiente.

Ma quando suo padre muore, Noria viene lasciata sola e responsabile della custodia di un pericolosa primavera nascosta che può salvare vite (e anche prenderle). Il segreto dell'esistenza di questa primavera raggiunge le orecchie del nuovo comandante militare, che controlla, insieme a un intero esercito, l'approvvigionamento idrico del territorio. Noria dovrà farlo cercare di sopravvivere e proteggere un'intera comunità minacciata.

Occhi d'acqua - Domingo Villar

Poco dopo essere partito per la Galizia in vacanza consiglio sempre Domingo Villar di Vigo con il suo primo romanzo con protagonista il meraviglioso ispettore Leo Caldas.

En Vigo un giovane sassofonista dagli occhi chiari viene trovato assassinato in quello che sembra essere un crimine passionale. L'ispettore Caldas, che affianca al suo lavoro un ufficio radiofonico, si occuperà delle indagini insieme al suo assistente Rafael Estévez, un aragonese sconvolto dalla proverbiale ironia e ambiguità della Galizia.

Tocchi di Umorismo galiziano, buon vino, frutti di mare migliori e molta suspense. E ideale per coloro che amiamo in terra galega e la sua gente e, soprattutto, conosciamo Vigo e i suoi dintorni.

La forma dell'acqua - Andrea Camilleri

La primo romanzo del Dottore Montalbano ... Per dare uno sfondo a tutti quelli che iniziano con lui.

Tranne Montalbano quarantacinque anni, uno sposa (eterno) di Genova ed è commissario di polizia per la piccola (e immaginaria) cittadina siciliana di Vigàta. È un amico dei suoi amici, un amante della buona cucina e un prototipo del carattere più mediterraneo.

In questo libro un conoscente politico e uomo d'affari sembra morto seminudo dentro la tua macchina in uno slum. Tutto indica un infarto dopo essere stato intimo. Ma Montalbano non si fida e si immergerà in a trama sessuale e politica.

 

I riti dell'acqua - Eva G.ª Sáenz de Urturi

L'atteso secondo di questa trilogia è già in vendita. Il creatore del precedentemente anche molto famoso La saga dei vecchi continua a raccogliere clamorosi successi. Questa volta ci muoviamo in due battute.

Ana Belén Liaño, la prima ragazza di Kraken, sembra assassinata. La donna era incinta ed è stata giustiziata secondo a rituale 2 anni fa. Ma prima, in 1992 Unai ei suoi tre migliori amici lavorano per ricostruire una città della Cantabria. Lì incontrano un enigmatico fumettista, che i quattro considerano il loro primo amore.

E tornando a 2016 abbiamo Kraken, che deve fermare un assassino che imita i riti dell'acqua nei luoghi sacri dei Paesi Baschi e della Cantabria le cui vittime sono le persone che aspettano un bambino. Il vice commissario Díaz de Salvatierra è incintae se Kraken è il padre, diventerà uno dei più minacciati dai Riti dell'Acqua.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.