Purita Campos. L'autore di Esther compie 80 anni.

Foto: i miei fumetti di Esther. Purita Campos 'è di Planeta Libros.

Si chiama Purificación Campos Sánchez, ma per tutti lo è e lo sarà sempre Purita Campos (Barcellona, ​​1937). Probabilmente è anche il file Fumettista e autore più popolare del fumetto spagnolo. Ovviamente lei e anche quella di Barcellona Maria Pascual sono stati i più grandi. E quest'anno Purita spegne le candeline di Anni '80 che è conforme. Eravamo proprio i Ragazze degli anni '80 (e sicuramente anche tanti bambini) quelli di noi che migliorano la nostra lettura ma soprattutto ci godiamo molto la sua creazione più famosa, Esther lucas.

Quelli sono i miei fumetti di allora, salvati come oro su tela, più l'acquisizione della ristampa del suo lavoro qualche anno fa. E, anche se li ho già letti, ho in sospeso gli album del suo nuovo palco più i due romanzi. Vale la pena questo articolo come congratulazioni e tributo. Ce ne siano molti altri, Purita. Y grazie per tanti tanti bei momenti. 

presto

Purita Campos si dedicò per la prima volta all'illustrazione per riviste di moda e poi ha iniziato a lavorare per la casa editrice Bruguera grazie anche al fumettista Manuel Vazquez. All'inizio era responsabile delle copertine e poi lo è stato vignettista di striscia nelle riviste femminili come Dalia (1959) Sissi (1961) o Giglio (1974). Aveva fatto Belle Arti e voleva anche fare l'attrice. A Bruguera si è confrontato con tutti quelli grandi di fumetti spagnoli da Victor Mora, Vázquez o Escobar a, ovviamente, Francisco Ibáñez.

All'estero

Era all'inizio del 70 decennio di quando ha iniziato a lavorare per riviste inglesi tramite l'agenzia Creaciones Editorials. Ecco come ha illustrato le sceneggiature che ha firmato Philip douglas per la serie Il mondo di Patty, che è stato tradotto in spagnolo come Esther e il suo mondo. Questa serie è durata fino al 1988 e arrivò a fare tirature settimanali comprese tra 300 e 000 copie in molti paesi del mondo. Nel mercato olandese pubblicherà dal 1975 un'altra serie di successo, Tina, protagonista dell'omonima rivista e che in castigliano era il personaggio di Jana.

Esther e il suo mondo

È già stato scritto così tanto su Esther che posso solo farlo dal cuore e dalla nostalgia. Penso che i miei primi ricordi dei suoi fumetti lo siano 79 anno, A Super giglio dove è apparso un suo cartone animato, di cui stavano aspettando di continuare. Anch'io tengo vari numeri di Giglio, compreso un tomo di Selezioni. E quelli nella foto, l'ultimo, con copertina rigida, del 1985. A quel tempo, il Super pop e la cara Ester è passata a un posto d'onore, ma mai dimenticata.

Loro Adventures, contato la prima persona, potrebbe essere ognuno di noi. Ed è che tutti potremmo averne uno Rita come migliore amico, o uno carola, la sorella maggiore che è sempre stato coinvolto con fidanzati o lavori, a madre compressiva e amorevole o a padre che abbiamo perso. Potremmo anche arrabbiarci e tristi nel vedere nostra madre che ha trovato un altro uomo, il zio ted, che, alla fine, abbiamo finito per accettare e amare. E poi abbiamo anche una sorellina, Laurita, di cui dobbiamo essere una baby sitter.

E potremmo averne uno perfida Doreen, che ha reso le nostre vite amare ogni volta che è stato possibile. Ma, e ovviamente, potremmo anche avere (o non avere) a Juanito. Così biondo, così bello, così sportivo, così malizioso E ci fa sempre arrabbiare

Le avventure di Esther erano le nostre, e Le sceneggiature di Philip Douglas sapevano come riflettere il mondo degli adolescenti in un modo come nessun altro. Le loro insicurezze, la loro timidezza, i loro complessi, le loro paure, le loro follie, i loro dolori e le loro gioie. Ma ammira il file i tratti e le linee così caratteristici, stilizzati ed eleganti del suo disegno e del suo disegno erano altrettanto o più importanti. L'ambiente britannico e urbano, i colori ... Tutto era a grappolo di successi in modo che le loro storie fossero così avvincenti e coinvolgenti.

E un giorno Esther è cresciuta

Nel 2006, insieme allo sceneggiatore televisivo e di fumetti Carlos Portela (1967), Purita ha pubblicato The New Adventures of Esther dove già Avevo 40 anni, come noi. Ebbene, ci riflettemmo anche noi. Divorziato e con una figlia, patty, non parli con Rita eppure ora è molto L'amico di Doreen. Anche incontra di nuovo Juanito che sembra essere un manager del Chelsea ed è sposato. In altre parole, nuove avventure che ci attirano ancora e che, per di più, hanno preso anche la forma di un libro e ne sono state pubblicate due. I titoli sono Esther compie quarant'anni y La scelta di Esther.

Gina e Jana

Nuove ristampe di Gina e Jana, anche personaggi popolari di Purita Campos, anche se non così popolari come Esther. Prima è arrivata quella di Ginain 2005, un volume di 5 capitoli, in bianco e nero. E quello di Jana, la modello internazionale che ha viaggiato in tutto il mondo ed è stato coinvolto in casi misteriosi che alla fine si è risolto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)