Allende, Barceló e Sáenz de Urturi. Premi Liber 2020, National Children's and Youth Literature and Planet

In questo mese di scrittori abbiamo avuto ottime notizie. Sono tre i vincitori degli ultimi e importanti premi assegnati. Isabel Allende ha preso il Libero 2020 per la sua carriera letteraria, Elia Barcello el Premio nazionale per la letteratura per bambini e ragazzi con L'effetto Frankenstein y Eva Garcia Saenz de Urturi appena vinto il Premio Planet con Aquitaine.

Isabel Allende - Liber 2020

La Federazione delle corporazioni degli editori della Spagna (FGEE) ha assegnato questo premio alla scrittrice cilena come la più eccezionale autrice ispanica americana per la sua lunga carriera letteraria.

Senza dubbio, Isabel Allende è uno degli autori più letti al mondo con più di 74 milioni di libri venduti, con 24 opere tradotte in più di Lingue 42 e costantemente acclamato da critici e lettori. Il riconoscimento mondo è venuto da lui nel 1982 con il suo primo romanzo, La casa degli spiriti. Da lì, funziona come Of Love and Shadows, Eva Luna, Figlia di fortuna, Paula, amante giapponese, Oltre l'inverno e il più recente Petalo di mare lungo.

La cerimonia di premiazione avrà inizio Ottobre 27 all'Arts Santa Mónica, a Barcellona, ​​al completo Fiera Libero 2020.

Elia Barceló - Premio nazionale per la letteratura per bambini e ragazzi

Elia Barcello È di Alicante e ha studiato filologia ispanica e anglo-germanica. Vive a Innsbruck (Austria), dove insegna letteratura spagnola e corsi di composizione all'università. Unisce il lavoro alla vocazione letteraria ed è autrice di romanzi per adulti e giovani tradotti in più di 10 lingue diverse. I loro titoli Il caso dell'artista crudele Cordeluna hanno preso il Premio Edebé per la letteratura giovanile. In quello stesso editoriale ha pubblicato Il caso del crimine di Opera Cavalieri di Malta.

Ora ha vinto il PPremio nazionale per la letteratura per bambini e ragazzi 2020, con un importo di 20.000 euro, by L'effetto Frankenstein. In questo romanzo, Barceló rende omaggio all'opera di Maria Shelley, ed è stato precedentemente premiato con il XXVII Premio Edebé per la letteratura nella modalità Giovani l'anno 2019

Le stelle Nora, One Studente di medicina del XNUMX ° secolo, che dovrà vivere in quella società e affrontare gli scontri culturali e i dilemmi morali che incontra. L'effetto Frankenstein È un ponte di dialogo tra due epoche e ci fa riflettere sulla disuguaglianza di genere sia professionalmente che socialmente. Allo stesso modo, come nel lavoro di Shelley, influisce anche sull'obbligo di adempiere alle responsabilità e accettare le conseguenze delle nostre azioni.

Eva García Sáenz de Urturi - Premio Planeta

Dopo lo scorso anno, il Planet Award femminile di quest'anno andrà all'autrice basca per il suo romanzo Aquitaine. il finalista era Sandra BarnedaDa Un oceano per arrivare qui.

Eva Garcia Saenz de Urturi Si è formata come ottica, ma dall'oggi al domani è diventata l'autrice di best seller in Spagna. Ha iniziato ad autopubblicare il suo primo romanzo su Amazon, La saga dei vecchi (2012), che in sole due settimane ha spazzato via le vendite ed è diventato un fenomeno. Successivamente, altri due romanzi (di circa 500 pagine) e nel 2016 ha pubblicato la sua serie più famosa, già nella casa editrice Planeta: la Trilogia della Città Bianca, composto Il silenzio della città bianca, I riti dell'acqua e I signori del tempo. Una serie che ha venduto più di un milione di copie e ha avuto un recente adattamento cinematografico diretto da Daniele Calparsoro.

Lo ha spiegato Sáenz de Urturi Aquitaine è un thriller medievale, un tributo a Il nome della rosa, di Umberto Eco, come paradigma del romanzo poliziesco a sfondo storico.

Sandra Barney, il finalista, ha presentato un romanzo di una corte più intima. La maggior parte riconosciuta come giornalista e conduttrice televisiva, Barneda ha scritto cinque libri (sei con questo) da quando ha pubblicato il suo primo lungometraggio. Ridi al vento in 2013.

La serata di gala si è svolta ieri sera presso il Palau de la Música di Barcellona, condizionata dall'attuale situazione sanitaria e limitata a una cerimonia intima con pochi invitati.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.