5 libri il 2 maggio 1808 e le sue prospettive

Un altro anno 2 de mayo commemorando il rivolta dei madrileni nel 1808 contro l'esercito di occupazione francese. Questa è una selezione di 5 libri per ricordare quei giorni. Da diverse prospettive abbiamo il narrazione classica di Pérez-Galdós negli Episodi Nazionali, così come la cronaca, ormai quasi classica anch'essa, di Arturo Pérez-Reverte. Anche un approccio ai lettori più giovani su alcuni dei loro eroi. Vediamo.

19 marzo e 2 maggio - Benito Pérez Galdós

Il classico di Galdós nel suo Episodi nazionali. Degno di nota perché, a differenza dei suoi due libri precedenti su alcuni degli eventi storici più importanti della storia della Spagna, qui è sorprendente che siano raccolti due eventi importanti dell'ammutinamento di Aranjuez (19 marzo 1808) e il Rivolta di Madrid contro l'invasione delle truppe francesi (2 maggio 1808).

Il narratore è Gabriele d'Araceli, che seguirà quegli eventi in mezzo a più avventure su entrambi i siti. A volte piacerà testimone e anche come concorrente in prima linea, sempre alla ricerca del suo posto nella storia e nella turbolenta società che lo circonda. E anche sempre pronto ad accompagnare alla sua ragazza Inés dovunque.

La rivolta del 2 maggio 1808 - Pablo Jesus Aguilera Concepción

Questo è un narrazione degli eventi di quel giorno eroico tragici, così come quelli avvenuti dall'ingresso a Madrid dei francesi alla fine di marzo 1808. E a quanto pare si tratta di un storia che crediamo o pretendiamo di conoscere.

Quindi l'autore solleva alcune domande come se il Dos de Mayo fosse un evento spontaneo o fosse già organizzato. O quanti soldati si sono uniti al popolo nella lotta contro i francesi. Le risposte cercano di essere date da testimonianze di partecipanti e testimoni di quel giorno.

XNUMX maggio. Il grido di una nazione - Arsenio García Fuentes

Questo titolo è un altro compendio di centinaia di piccole storie personali salvate l'oblio di centinaia di altri libri e file. Un libro di storia in forma di romanzo, con tocchi di cronaca giornalistica e personaggi, in carne e ossa. Tra loro Luis Daoiz e la sua giovinezza in difesa di Cadice contro la flotta britannica, o l'intenzione di Napoleone Bonaparte per invadere la penisola. A tutto questo si aggiungono schizzi dei circoli artistici e letterari della città, la stampa, la vita e le usanze dei suoi abitanti e la loro lotta nelle strade.

Daoíz e Velarde, Eroi del 2 maggio - Esteban Rodríguez Serrano

Il libro di piccolo formato ha una parte di testo e una parte di attività. Quel testo è adattato a bambini da 9 anni e racconta, sotto forma di un romanzo per bambini, la storia di questi due eroi della Guerra d'Indipendenza.

Un giorno di rabbia - Arturo Pérez-Reverte

Questo titolo è già un file classico contemporaneo su quei fatti. Una storia che non è finzione né pretende di essere un libro di storia, anche se include, ad esempio, dati come rapporti di morti e feriti o rapporti militari.

Con questo Pérez-Reverte ha ottenuto il suo ennesimo successo narrazione straziante e lucida a sua volta, con il solito stile che caratterizza l'autore. Fuggì dal tono umoristico che aveva dato, ad esempio, a un altro dei suoi libri sull'epoca: Trafalgar.

Né ha creato protagonisti degni di notaPiuttosto, includeva gli innumerevoli uomini e donne coinvolti in quegli eventi. E tutti lo sono autentico da eroi a codardi passando per vittime e carnefici. Tutti contribuiscono dati e personalità che si confondono tra realtà e licenze di fiction l'autore può dargli il concetto di romanzo.

In giro, amico. Cosa vedi? ... Gente del paese. Poveri diavoli come te e me. Non un ufficiale detenuto, non un ricco mercante, non un marchese. Non ho visto nessuno di quelli che combattono per le strade. E chi ci ha mandato a Monteleón? ... Due semplici capitani.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)