15 citazioni di Charles Dickens

Charles Dickens, il famoso autore dell'opera non meno famosa "Storia di Natale", ha lasciato al mondo frasi che insieme potrebbero benissimo formare un altro dei suoi magnifici libri. Qui non possiamo creare libri (si spera!) Ma possiamo raccoglierli Frasi 15 di Charles Dickens.

Ci auguriamo che oggi li trovi divertenti. Forse tra loro c'è quello con cui ti sei identificato ultimamente.

Charles Dickens l'ha detto ...

  1. "Siamo abituati a commettere le nostre peggiori debolezze e infermità a causa delle persone che disprezziamo di più".
  2. “Ci sono grandi uomini che fanno sentire piccoli tutti gli altri. Ma la vera grandezza è far sentire tutti benissimo ".
  3. "Nessuno è inutile in questo mondo finché può alleviare un po 'il fardello sui suoi simili."
  4. "Ci sono corde nel cuore umano che sarebbe meglio non vibrare."
  5. "Ci sono libri di cui il retro e le copertine sono di gran lunga le parti migliori".
  6. "Non c'è niente al mondo così irresistibilmente contagioso come il riso e il buon umore."
  7. Rifletti sulle tue attuali benedizioni, di cui ogni uomo ne possiede molte; non sui tuoi dolori passati, di cui tutti ne hanno un po '.
  8. "Il dolore della separazione è incomparabile alla gioia del ricongiungimento."
  9. "La famiglia non è solo coloro con cui condividiamo il sangue, ma anche coloro per i quali verseremo il nostro sangue".
  10. “Nascondere qualcosa a coloro che amo non è nella mia natura. Non riesco a sigillare le labbra dove ho aperto il cuore ».
  11. "Le cose che non sono mai accadute a volte hanno conseguenze reali come quelle che sono accadute".
  12. "Un fatto meraviglioso su cui riflettere è che ogni creatura umana è progettata per essere un mistero indecifrabile per qualsiasi altra."
  13. In una parola, sono stato troppo codardo per fare ciò che sapevo essere giusto, così come sono stato troppo codardo per evitare di fare ciò che
    Sapevo che era sbagliato.
  14. "Un uomo si sente fortunato se è il primo amore di una donna. Una donna si sente fortunata se è l'ultimo amore di un uomo.
  15. "La differenza tra la costruzione e la creazione è che ciò che è costruito è amato dopo che è stato costruito, mentre ciò che è creato è amato prima di essere creato".

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.