Da Miss Marple a Lisbeth Salander: un secolo di femminismo nel romanzo giallo.

Miss Marple risolve i crimini più complessi della sua vita pacifica in un piccolo villaggio inglese.

Miss Marple, la vecchia che risolve i crimini più complessi per Scotland Yard, dopo l'immagine di una vita pacifica in una piccola città inglese.

Un secolo di differenza da quando Agatha Christie ha creato Miss Marple ed è diventata la scrittrice più venduta dopo la Bibbia e Shakespeare, fino a quando Stieg Larsson ha dato vita a Lisbeth Salander, seducendo prima la Svezia e poi il mondo, con i libri ei film della serie. Il ruolo delle donne si è evoluto molto in un secolo, fino a un certo punto pochi potevano immaginare quando Agatha Christie è venuta al mondo. Nel romanzo poliziesco, il ruolo dei protagonisti è cambiato ancora di più e Lisbeth Salander è il culmine di questi cambiamenti: un violento hacker all'estremo quando si tratta di vendicare la violenza contro le donne è la rappresentazione più estrema di questa nuova generazione di detective.

Miss Marple, la grande femminista letteraria, del primo Novecento, È stata la prima donna nel romanzo poliziesco che non ha assunto il ruolo di vittima indifesa o di donna fatale, che ha trascinato gli uomini alla perdizione.

Miss Marple: Il ruolo delle donne nella prima metà del XX secolo.

Sotto il dolce viso di una vecchia donna vittoriana, Miss Marple custodiva una brillante intelligenza, un conoscenza della natura umana, soprattutto sul lato negativo, che piacerebbe a qualsiasi laureato in psicologia, e a capacità di osservazione eccezionale allenato con anni di meditazione e riflessione. In Inghilterra negli anni '30, il ruolo delle donne era ridotto alla famiglia e alla cura della casa. Miss Marple, single e senza famiglia di cui prendersi cura, ma con una posizione economica e un nipote scrittore generoso che le permette di essere comodamente indipendente, assume il suo ruolo sociale, dedicandosi al giardinaggio, pettegolezzi innocui e tè., Finché non si imbatte crimine. Quindi, Miss Marple cresce, e convinta che le persone siano le stesse ovunque e che i cattivi istinti che ci muovono siano universali, affronta qualsiasi criminale che le viene davanti con un valore improprio della sua condizione, e la sua dolcezza e la sua indifesa diventano un altro un'arma per dare la caccia al criminale. Rispettato da Scotland Yard, questo rispetto non è ufficialmente noto, rimane in secondo piano mentre gli ispettori di polizia si prendono il merito delle sue brillanti indagini.

Il romanzo di intrighi è uno dei migliori veicoli per ritrarre la realtà sociale del momento in cui è scrittoe così fa Agatha Christie, con Miss Marple più che con qualsiasi altro dei suoi protagonisti, mostrando un tempo in cui una donna intelligente con un talento speciale in alcune aree, in questo caso, le indagini e la risoluzione dei reati, poteva solo sviluppare la sua abilità nell'ombra, mentre il volto visibile e destinatario dei meriti del suo lavoro era un uomo, in questo caso, i poliziotti di Scotland Yard.

Un drago copre la schiena di Lisbeth Salander: il detective hacker che affronta i criminali più sadici.

Un drago copre la schiena di Lisbeth Salander: il detective hacker che affronta i criminali più sadici.

Lisbeth Salander: l'avanguardia del femminismo nel XNUMX ° secolo.

Un secolo dopo, in un genere che ha infranto tutti gli stereotipi femminili, con la Spagna in prima linea, creando la prima poliziotta donna del genere, Petra Delicado di Alicia Giménez-Barlett, abbiamo detective che hanno completamente perso le etichette e il massimo esponente è Lisbeth Salander, creato dal defunto Stieg Larsson, protagonista del suo Serie Millennium. Con una certa aria punk, capelli neri cortissimi, pelle crivellata di piercing e tatuaggi (uno di questi, un enorme drago sulla schiena che dà il nome al primo romanzo) e uno stile gotico con protagonista principale nero, questo hacker di professione, bisessuale, asociale e appassionato di boxe, è il frutto di un'infanzia di estrema violenza, ricevuta prima e tornata in seguito, quando uccide il padre bruciandolo con la benzina dopo aver lasciato la madre allo stato vegetale con un pestaggio. Da quel momento in poi, la sua vita è un susseguirsi di case famiglia e ospedali psichiatrici, un viaggio che le fa capire che se qualcuno può pretendere di difenderla è suo e la porta a negare il sistema sociale convenzionale.

Qualificato come "L'avanguardia del femminismo" Lisbeth Salander vieni a donne maltrattate, si difende come un puma e, quando non può evitare la violenza, si fa carico di fare giustizia.

Mentre Miss Marple è stata creata da una donna, Agatha Cristhie, cosa ritratto l'unico modo che avevano le donne del tempo fare grandi cose, Lisbeth è stata creata da un uomo, Stieg Larsson, che, dopo aver assistito a uno stupro da adolescente e non aver fatto nulla per impedirlo, ha deciso immaginare come sarebbe una nuova generazione di donne che avrebbero difeso la loro integrità e vendicato gli attacchi ricevuti utilizzando la violenza e le nuove tecnologie in egual misura.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.