Tutto questo ti darò

Tutto questo ti darò

Tutto questo ti darò

Tutto questo ti darò è il quinto libro della scrittrice basca Dolores Redondo, è stato pubblicato nel 2016. È un romanzo poliziesco ambientato nella Galizia Ribeira Sacra, la cui trama è piena di misteri, impunità e avidità. Con quest'opera lo scrittore letterario ha vinto la 65a Edizione del Premio Planeta, dopo aver presentato il manoscritto con il nome Sole di Tebe, e sotto lo pseudonimo di Jim Hawkins.

Oltre all'importante riconoscimento citato, Redondo è diventato il primo scrittore spagnolo ad ottenere il Premio Bancarella (2018), per la versione italiana di questo libro. Un anno dopo, il sito attuale Affari Insider scelse il romanzo come rappresentazione della provincia di Lugo, in un articolo intitolato: “Un viaggio letterario in Spagna per la Giornata del Libro”, scritto da Ana Zarzalejos.

Riassunto di Tutto questo ti darò (2016)

Una mattina, Manuel ha scritto la fine del suo ultimo libro: Sole di Tebe; improvvisamente bussare alla tua porta, e quando si apre si incontra due guardie civili in divisa. Gli agenti gli chiedono subito se è un parente di Álvaro Muñiz de Dávila, e dopo aver confermato che era suo marito, lo informano dello sfortunato evento: Álvaro ha avuto un incidente stradale in Galizia dove purtroppo è morto.

molto colpito e allo stesso tempo incuriosito, Manuel va alla Ribeira Sacra. In arrivo, conferma la morte dell'amore della sua vita, E nonostante le sue preoccupazioni per quanto accaduto, il caso era già chiuso. Mentre è lì, inizierà a scoprire i dettagli della vita del suo defunto marito, uno di questi è che appartiene a una famiglia della famiglia reale della Galizia, che risiede nella provincia in cui si sono verificati gli eventi.

Rifiutato dai suoceri e immerso nella tristezza, Manuel sta per tornare quando viene intercettato da Nogueira, una guardia civile in pensione. Ciò solleva i suoi sospetti in relazione al caso, che risveglia in lui nuovi dubbi sulla morte della sua compagna e della sua misteriosa famiglia. Il sospetto e l'intuito dell'ex ufficiale, insieme alla curiosità e alla rabbia di Manuel, li porteranno a indagare sul “presunto” incidente.

Alle indagini si unirà il sacerdote Lucas, che ha officiato i funerali ed era amico d'infanzia del defunto. A poco a poco emergeranno nuovi e sorprendenti dettagli su Álvaro, che condusse una doppia vita., che potrebbe portare alla morte. Questo terzetto provocherà un grande scompiglio nella nobile famiglia, che cercherà di impedire loro di raggiungere la verità; ma i tuoi sforzi saranno vani.

analisi Tutto questo ti darò (2016)

struttura

È un romanzo poliziesco la cui prima tappa è Madrid, ma poi si sposta a Chantada, nella provincia di Lugo in Galizia. Il libro ha poco più di 600 pagine, diviso in Capitoli 47 e raccontata in terza persona da un narratore onnisciente. La trama è molto ben organizzato e si rivela su una flebo, che mantiene l'intrigo dall'inizio, fino alla fine sorprendente.

Vari temi

La narrazione affronta diversi temi, tra cui l'indagine sull'incidente, che è per lo più svolta dal protagonista e dai suoi due alleati. Di conseguenza, verranno svelati molti segreti, bugie e azioni illegali di una famiglia nobile e rispettato dalla popolazione. Mostra anche molta cultura e costumi della Galizia, sia civili che religiosi.

Paesaggi della Galizia Ribeira Sacra

In questo romanzo, lo scrittore ha scelto la Galizia come ambientazione per lo sviluppo dei personaggi. La storia è presentata nel pazo de los marchese de Santo Tomé, luogo fittizio ma molto simile alle zone della provincia di Lugo. Il territorio è un po' ostile e freddo per il suo clima, ma con paesaggi incredibili e bellissimi, che Redondo descrive dettagliatamente nel libro.

Personaggi

Álvaro Muñiz de Dávila

È un uomo d'affari, che muore all'inizio della trama; sarà l'asse principale della storia. In primo luogo, per la sua morte misteriosa; e secondo, per la sua vita segreta. Man mano che il romanzo si sviluppa, si conosceranno i suoi parenti - che fanno parte dell'aristocrazia galiziana - e le ragioni che lo hanno costretto a condurre due vite così diverse contemporaneamente.

Manuel Ortigosa

È uno scrittore, diventato famoso grazie al suo primo romanzo ed è sposato con Álvaro. Manuel attraverserà diverse fasi, dalla negazione alla rabbia dopo aver scoperto i segreti di suo marito. La tua realtà cambierà radicalmente a causa della sua morte; con una nuova famiglia, una grande eredità e tanti enigmi che aumentano l'ambiente ostile.

Lucas Robledo

È un padre cattolico e anche il migliore amico di Álvaro, la lealtà di una vera amicizia si rifletterà in essa. Luca darà supporto incondizionato a Manuel e gli ricorderà che conosceva il vero Álvaro. Inoltre, con questo personaggio lo scrittore mostra circostanze atroci che danneggiano la chiesa e che non vengono mai alla luce.

Andres Nogueira

È un ufficiale in pensione della Guardia Civil spagnola Spanish, uomo di tradizione familiare, con valori rigorosi. Questo personaggio sarà di grande supporto per Manuel nelle inchieste sulla morte di Álvaro. Grazie a questa esperienza ti evolverai e diventerai una persona molto più tollerante.

Informazioni sull'autore

 

Frase di Dolores Redondo.

Frase di Dolores Redondo.

Maria Dolores Redondo Meira È nata a Donostia - San Sebastián, sabato 1 febbraio 1969. È la primogenita di un matrimonio galiziano; suo padre, marinaio; e sua madre, una casalinga. Ha avuto un'infanzia segnata dal pianto e dal dolore, poiché all'età di 5 anni ha perso la sorella minore. In quei momenti cupi lo scrittore confessò di essersi rifugiato nella lettura per evitare il duello.

Adolescenza e studi professionali

Fin da giovane si appassiona alla letteratura; a A 14 anni ha scritto i suoi primi racconti e successivamente ha partecipato a vari concorsi in questo campo. Parallelamente al suo lavoro di scrittrice, inizia gli studi in Giurisprudenza all'Università di Deusto, carriera che decide di trasformare in un'altra delle sue vocazioni: la cucina; così ha studiato e si è laureato in ristorazione gastronomica.

Carriera da chef

A soli 24 anni era già chef nella sua attività, un piccolo posto situato a San Sebastián. Dopo due anni di duro lavoro e molto studio, decise di chiuderlo per mancanza di capitali, poiché le cose non andarono come previsto. In seguito, ha continuato il suo lavoro di cuoca in altri ristoranti, già più rilassata e senza tante responsabilità o preoccupazioni.

Gara letteraria

Nel 2009, la scrittrice di San Sebastian ha pubblicato il suo primo romanzo I privilegi dell'angelo. Quattro anni dopo, la sua carriera ha preso una svolta di 180 gradi, quando ha presentato lo spettacolo Il guardiano invisibile (2013) con cui ha iniziato il Trilogia di Baztán. Questa saga è diventata rapidamente un fenomeno letterario, con più 700.000 copie vendute e tradotto in più di 30 lingue in tutto il mondo.

Dopo questo incredibile successo, i letterati ha pubblicato Tutto questo sarà darò (2016), romanzo per il quale ha ricevuto il Premio pianeta di quello stesso anno. Nel 2019 ha presentato La parete nord del cuore, un prequel di Trilogia di Baztán in cui viene svelato ai lettori l'inizio della carriera della protagonista della saga, Amaia Salazar.

Romanzi di Dolores Redondo

  • I privilegi dell'angelo (2009)
  • Trilogia di Baztán:
    • Il guardiano invisibile (2013)
    • Legacy in the Bones (2013)
    • Offerta alla tempesta (2014)
  • Tutto questo ti darò (2016)
  • La parete nord del cuore (2019)

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.