Trucchi per scegliere buoni nomi per i tuoi personaggi letterari

Sappiamo tutti chi è Harry Potter se lo chiamiamo ... Sì, è vero, molti lo conoscono solo dai suoi film, ma quasi tutti sanno che si riferisce a un personaggio della grande saga della fantastica letteratura giovanile creata dal Lo scrittore inglese JK Rowling.

Ma perché alcuni nomi di personaggi letterari rimangono nella nostra memoria meglio di altri? Pensi che sia dovuto esclusivamente al successo del libro o è qualcos'altro? Personalmente penso è un po 'dovuto a tutto: che il libro è buono, che è stato promosso abbastanza e ha raggiunto il lettore, che ha trasmesso valori e sentimenti secondo il lettore e la sua fase della vita in quel momento, che è un noto autore, eccetera. Ma sfortunatamente, non tutti noi soddisfiamo quest'ultimo punto. Non tutti noi siamo Arturo Pérez Reverte o Carlos Ruíz Zafón, solo per mettere due attuali autori di successo.

È per questo motivo che oggi abbiamo voluto offrire agli scrittori, oltre ai lettori abituali del nostro blog, una serie di trucchi per scegliere buoni nomi per i personaggi letterari degli scritti presenti e futuri.

Come nominare i nostri personaggi letterari?

  1. Il nome che scegli per il tuo personaggio deve andare con le caratteristiche e il modo di essere di quel personaggio, cioè deve avere coerenza. Potrebbe essere che un personaggio nato in Galles, ad esempio, si chiami Antonio, ma è il più comune? Questo è ciò che intendiamo dandogli un nome appropriato e appropriato.
  2. Non devi essere troppo bizzarro scegliere un nome ... Sì, i nomi originali possono attirare più attenzione, è vero, ma solo perché un nome è semplice, come María, Juan o Alfonso, non significa che sia più facile da dimenticare.
  3. Alcuni personaggi non hanno nemmeno bisogno di un nome! Nello scrivere, a volte erriamo per essere troppo dettagliati e formali, ma perché tutti i personaggi dovrebbero avere i propri nomi? Alcuni potrebbero essere conosciuti per il loro Soprannome o semplicemente da qualche caratteristica fisica. Esempi: "Lo zoppo", "La bionda" e così via.
  4. Usa le loro iniziali. A volte una semplice lettera, in questo caso l'iniziale del tuo nome, può essere ricordata ancora meglio e attirare più attenzione del nome stesso. Esempi: M. de Magdalena, X. de Xavier, ecc.
  5. Puoi fare uso del dizionario dei nomi, sia per le donne che per gli uomini, se escono sempre uguali e vuoi un nome creativo e diverso.

E tu, quale tecnica usi di solito per scegliere il nome del tuo personaggio principale o dei personaggi secondari in una scrittura?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Daniela de la cruz suddetto

    Aspetti positivi da tenere a mente, anche se preferisco il significato, la sensazione che lascia quando lo pronuncia e anche il modo in cui coniugano alcuni nomi con altri: 3