Sherlock Holmes di Basil Rathbone e i suoi adattamenti cinematografici

Sherlock Holmes, la creazione universale di Sir Arthur Conan doyle, la cui morte oggi compie 90 anni, ha avuto più facce al cinema. E come ho detto in quell'articolo, il mio è e sarà già quello di Rathbone al basilico. L'attore britannico, nato a Johannesburg nel 1892, ha interpretato il detective più famoso del mondo con a eleganza, know-how e tocco unico. Il mese scorso ho recensito la serie di film che ha interpretato negli anni 1939 e 1946 per Fox e Universal. Avevo viste del salto nella giungla e alla fine mi sono piaciute molto. Questa è la mia recensione.

Rathbone al basilico

Quelli di noi con più di un'età o appassionati di cinema da una vita conoscono Basil Rathbone. Questo attore britannico è stato e sarà sempre due personaggi mitici nella storia del cinema più classico: il perfido Sir Guy de Gisbornein Robin of the Woods (1938), e Sherlock Holmes. Ha ricamato i migliori cattivi come Gisborne o Capitano francese Levasseur en Capitano Blood (1935) —his duelli di spada con Errol Flynn in entrambi lo sono incomparabile-. Nella vita reale, era un abile spadaccino e combattuto nella prima guerra mondiale dove ne hai preso uno croce militare al valore. E all'inizio della sua carriera sarebbe stato un rubacuori romantico.

Ma era anche il Sherlock Holmes ricordava di più, forse perché con il suo fisico aquilino, il suo gesto ambiguo e il suo portamento elegante ha dato a Holmes un tocco unico di squisitezza. È vero che la sua incarnazione del famoso detective - sia al cinema che alla radio - è stata una grande risorsa per lui. typecasting di cui si è sempre pentito. Ma in cambio, Holmes gli ha dato l'immortalità.

Basil Rathbone era anche un prestigioso attore di teatro e reso magnifico drammatizzazioni radiofoniche di poesia di autori come Poe. Morì a New York all'età di 75 anni nel 1967 per arresto cardiaco.

Film di Sherlock Holmes

Come spesso accade nel cinema, le opere ei personaggi letterari vengono reinterpretati o adattati agli interessi e ai gusti sia dei produttori che del pubblico. Quindi, il Holmes e Watson che hanno ricreato Basil Rathbone e Nigel Bruce hanno appena camminato nella loro periodo letterario nei primi due film che il Volpe.

Poi con l'Universale, l'azione e i personaggi si sono spostati nel file Età contemporanea per essere in pieno Seconda Guerra Mondiale. E così abbiamo un Holmes quasi al servizio di Sua Graziosa Maestà per prevenire cospirazioni naziste di armi o spie segrete. Anche se non dimenticano l'ispettore Lestrade, sempre al seguito di Holmes, né del suo acerrimo nemico, il professor Moriarty, né della sua proverbiale deduzione e sagacia nel risolvere un crimine o un mistero.

20th Century Fox

  • Sherlock Holmes e il cane dei Baskerville.
  • Sherlock Holmes contro Moriarty.

Era così grande Successo del primo titolo - è sicuramente anche il più noto - quello successivo è stato realizzato subito, anch'esso ambientato in epoca holmesiana. E quello stesso anno 1939 Rathbone e Bruce hanno scambiato il film con la radio.

universale

En 1942 tornò al cinema con la Universal, che ora aveva i diritti della serie, e ne filmò altre 12 film. Di uno solo ora e poco durata, con a stessa intestazione e melodia e un cast di quasi Compagnia teatrale, può essere visto in una maratona estiva. Alcuni sono basati su storie di Conan Doyle e sono tutti dentro Youtube., sia in spagnolo che nella versione originale.

Rimarrò, a parte il cane dei Baskervilles, con La perla maledetta, Spider Woman, L'artiglio scarlatto e, in particolare, con Terrore nella notte, il penultimo della serie. Forse lo metto in evidenza per l'ambientazione su un treno (per il quale ho un debole), con il furto di un diamante, un paio di omicidi e quel finale di diversi cambi.

  • Sherlock Holmes e la voce del terrore.
  • Sherlock Holmes e l'arma segreta, dove affronta un Moriarty al servizio dei nazisti.
  • Sherlock Holmes a Washington.
  • Sfidare la morte, titolo con cui è stato rilasciato qui, o anche Sherlock Holmes sfida la morte.
  • Spider Woman, con un malvagio all'altezza di Moriarty.
  • L'artiglio scarlatto è considerato il miglior titolo, con un tono di terrore che ricorda Il cane dei Baskerville.
  • La perla maledetta o La perla della morte.

Da qui la serie declina un po '. Inizi a vedere il file gli attori indossano per i personaggi, specialmente Rathbone. Ma tutti meritano di essere visti.

  • En Sherlock Holmes e la casa della morte il tocco di una sinistra villa scozzese viene recuperato dove Holmes indaga sugli omicidi tra un gruppo di amici veterani.
  • Il caso delle dita mozzate La donna in verde.
  • Persecuzione ad Algeri. Considerato il più debole. Tuttavia, forse ancora perché si svolge in un ambiente chiuso come quello di una nave, riesce anche a mantenere l'intrigo fino alla fine.
  • Terrore nella notte o Notte di terrore.
  • Vestito per uccidere.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)