Come scegliere un nome adatto per i nostri personaggi letterari

Ti è mai capitato di incontrare una persona, si presenta con il suo nome e pensi che quel nome non gli si addica per niente con il suo aspetto? A me di tanto in tanto, onestamente, ed è qualcosa che quelli di noi che credono possono evitare personaggi letterari in romanzi, racconti o altre creazioni letterarie.

in un creazione letterariaA differenza della vita reale, all'inizio tendiamo a pensare al lavoro che vogliamo scrivere. l'ambientazione, il tempo e le caratteristiche di alcuni personaggi. Nella vita reale, invece, la prima cosa che scegliamo per i nostri figli sono i nomi e poi, negli anni, scopriamo man mano i loro tratti di personalità. Tenendo conto di ciò, è opportuno avere i tratti definitivi che scandiranno il corso della vita letteraria di ogni personaggio e quindi scegliere un nome.

En Letteratura attuale, ti daremo una serie di suggerimenti in modo che nomi dei tuoi personaggi letterari Sono attraenti e raggiungono il lettore quasi quanto o più della storia che viene raccontata attraverso di loro.

Suggerimenti per la scelta del nome giusto

  • Non scegliere un nome per gli amori passati, i gusti dell'infanzia / adolescenza ... Scegli un nome che rappresenti adeguatamente l'intenzione che il personaggio porterà nella storia letteraria che stai scrivendo. Ad esempio, se è un uomo dalla personalità forte, attraente e con successo lavorativo / aziendale, è preferibile chiamarlo Héctor o Damián che Eustaquio o Gervasio (anche se per gusti, colori…).
  • Non tutti i nomi dovrebbero essere ingannevoli o super strani. A volte tendiamo a cercare nomi difficili da pronunciare ma che a loro volta tendono ad essere abbastanza ricordati per la loro rarità, ... Un singolo personaggio nel romanzo può avere un nome un po 'più peculiare ma non tutti i personaggi dovrebbero essere così, ... In questo modo perderei l'originalità.
  • I nomi comuni sono validi come qualsiasi altro ... Perché non chiamare il nostro personaggio Ana o Maria? Forse perché sono nomi abbastanza comuni? Non disprezzarli! Un nome comune può determinare la semplicità del personaggio.
  • Non devi "battezzare" tutti i tuoi personaggi ... Alcuni dei tuoi personaggi potrebbero essere identificati esclusivamente dai loro soprannomi o dalle loro caratteristiche fisico-personali: il balbuziente, lo zoppo, il magnaccia, ecc.
  • Puoi usare il dizionario dei nomi ... Proprio come alcuni futuri papà cercano in questi dizionari i nomi dei loro figli, voi scrittori potete fare lo stesso se siete a corto di idee. Non dimenticare che un libro è quasi come un bambino che abbiamo dato vita a noi stessi ...

E ora, quale personaggio letterario ricordi soprattutto per nome? Cosa pensi come lettore e scrittore che possono essere le chiavi primarie per scegliere un buon nome letterario?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Betlemme Montero suddetto

    Non dimenticherò mai Camilo Canegato.

  2.   Apice suddetto

    Dobbiamo anche pensare all'origine e non chiamare un personaggio di origine e famiglia di Malaga William senza motivo ... Sembra facile quando leggiamo i libri, ma alla fine, come dici tu, è come nominare un bambino!