Riflessioni di Marcel Proust

In una giornata come quella di ieri, il 10 luglio, ma nell'anno 1871 nacque a Parigi un grande scrittore: Marcel Proust. Come mi piace così tanto quel famoso detto popolare che dice qualcosa di simile "Non è mai troppo tardi se la felicità è buona", Oggi volevo darvi questo piccolo omaggio, anche se sono trascorse quasi 24 ore da questa notizia. Hai letto qualcosa di Marcel Proust? Successivamente, vi lascio una riflessione che lo stesso autore ha fatto e una raccomandazione letteraria che personalmente faccio su questo autore.

Raccomandazione letteraria

"Alla ricerca del tempo perduto"

Un capolavoro della letteratura francese del XX secolo, oltre ad essere una delle più grandi creazioni letterarie di tutti i tempi, secondo critici e storici. In quest'opera c'è la trasposizione nel racconto della vita di Marcel Proust (1871-1922), oltre che di personaggi e ambienti sociali del suo tempo, ha plasmato un nuovo e fecondo percorso nel campo del romanzo.

È un'opera composta da niente di più e niente di meno che sette titoli:

  1. "Sulla Swann Road."
  2. "All'ombra delle ragazze in fiore."
  3. "Il mondo di Guermantes".
  4. "Sodoma e Gomorra".
  5. "Il prigioniero."
  6. "Il fuggitivo."
  7. "Tempo ritrovato."

Potete trovare i singoli titoli o l'opera già completa con le sette copie.

La riflessione di Marcel Proust sulla lettura

Ha fatto una riflessione molto più ampia di quella che ti offriamo qui, e puoi trovarla da innumerevoli pagine web complete al 100%, ma ci rimane questo breve estratto:

“Nella lettura, l'amicizia ci restituisce spesso la sua originaria purezza. Con i libri, nessuna gentilezza vale la pena. Con questi amici, se passiamo la serata in loro compagnia, è perché ne abbiamo davvero voglia. Spesso dovendo lasciarli contro la nostra volontà. E una volta che ce ne saremo andati, non un'ombra di quei pensieri cheRovinano l'amicizia: cosa hanno pensato di noi? "Non siamo stati privi di tatto?" –Ti è piaciuto? E la paura che preferiscano qualcun altro. Tutti questi shock di amicizia scompaiono proprio alla soglia di questa pura e tranquilla amicizia che sta leggendo ... quando ci annoiamo, non ci preoccupiamo di apparire annoiati, e quando siamo definitivamente stanchi della sua compagnia, lo ricambiamo senza riguardo ... ».


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Laboratorio di scrittura suddetto

    Per sempre, consigliato Proust.