Quali sono le preposizioni

Quali sono le preposizioni

Le preposizioni ci aiutano a ordinare le nostre idee in un testo in modo coeso. È un termine grammaticale che può essere molto utile per scrivere qualsiasi testo. Dobbiamo conoscerli per sapere che li usiamo correttamente. Non sapendo parlare una lingua possiamo dedurre se la facciamo correttamente o meno.

Ma lungi dal fare un noioso articolo su questo argomento, Qui ti forniremo esempi dell'uso delle preposizioni in spagnolo. Ricorda che le preposizioni sono quell'elenco di parole che tutti abbiamo imparato a memoria a scuola. Questo renderà sicuramente più facile ricordarli.

Quali sono le preposizioni

Le preposizioni sono categorie grammaticali o classi di parole che servono a unire frasi (solitamente nominali) o frasi.. Una frase è una struttura di parole, la cui categoria principale è chiamata nucleo e ha una funzione sintattica all'interno di una frase. Ad esempio: una frase nominale è: "[il cane] abbaia" ([il cane] articolo determinativo + sostantivo o sostantivo).

Inoltre, Un esempio di frase preposizionale è «A mia sorella piace il cioccolato»; la struttura introdotta da una preposizione [A mia sorella] è una frase preposizionale e in questo caso ospita una frase nominale [mia sorella]. Altro esempio: "L'assassino è stato arrestato dalla polizia" [frase preposizionale: dalla polizia].

Tuttavia, le preposizioni nella lingua spagnola introducono molto comunemente delle frasi. Esempi: "La ragazza di cui ti ho parlato l'altro giorno lavora alla piscina comunale" [frasi preposizionali: quella di cui ti ho parlato / alla piscina comunale] / "La vita in paese è migliore di come la ricordassi" [frase preposizionale: di ciò che ricordava].

Ragazza che studia annoiata

Caratteristiche

Le preposizioni in spagnolo sono: a, prima, sotto, si adatta, con, contro, da, durante, in, tra, verso, fino a, attraverso, per, secondo, senza, così, dopo, contro e via.

Alcuni di loro sono caduti in disuso. Li possiamo trovare in alcune opere classiche, o in testi legali. Essa significa "accanto a" (La fattoria è essere il fiume) e so "basso". Raramente useremo "fits" o lo sentiremo da qualcun altro, ma "così" è ancora comune nel linguaggio legale o procedurale e, quindi, nei media: "Le due donne non possono tornare nel loro paese so pena di morte". Dal canto suo, "versus" è un anglicismo che dovrebbe essere usato solo in momenti specifici (competizioni sportive o partite): "Nella partita di oggi affrontano il Real Madrid contro Atletico Madrid".

Le preposizioni hanno forma invariabile (non cambiano mai), ecco perché non hanno sesso o numero e la sua funzione è la relazione tra parole, frasi e frasi, come abbiamo già visto. Si possono contrarre in questo modo: a + el (al) e de + el (del).

Normalmente usiamo le preposizioni per esprimere movimento, luogo e tempo. È il più comune: sono andato a Firenze questa vacanza (movimento), vivo a Madrid (luogo), Il concerto inizia alle nove (ora).

Possiamo anche trovare avverbi preposizionali. Un avverbio è un modificatore del verbo e anche le preposizioni possono spesso completare un verbo. Ecco perché possiamo trovare avverbi con l'aspetto di una preposizione, soprattutto per determinare la posizione di qualcosa. Questi sono gli avverbi preposizionali ibridi più comuni: sopra/sopra, sotto/sotto, davanti/davanti, dietro/dietro, dentro/dentro, fuori/fuori, di fronte.

inoltre, Ci sono più costruzioni che includono preposizioni e sono chiamate frasi preposizionali., ma anche connettori testuali: a causa di, per, per forza di, nonostante, apposta, circa, accanto, intorno, prima, in relazione a, di fronte, prima, dopo, come per, per , nel mezzo di, invece di, a causa di, riguardo a...

Memo pad

Usi ed esempi

A

Usi: modo (Scrivo io a macchina perché mi piace), Movimiento (Viaggio molto a Toledo perché ci lavoro), parti del giorno (vengono a controllare la caldaia a mezzogiorno), oggetto diretto della persona (Vedo a il vicino ogni mattina), edad (Mi sono sposato a 25 anni), ora/ora esatta (La classe è a otto), espressione di luogo/distanza/giorno/temperatura/frequenza (Il bagno è al sfondo / è a 200 km / Siamo a Martedì / Siamo a 20 / Mi alleno due volte a settimana), complimento indiretto (A alla mia famiglia piace il mare), Tempo (aperto dalle 9 a 8) spazio (Da Madrid a Alicante dista quasi 500 km).

Ante

Usi: contro (I bambini sono ante il regista/Maria va in crash ante i problemi)

basso

Usi: posto (La bici è bajo l'albero).

Con

Usi: strumento (Faccio tutte le chiamate con il mio cellulare), azienda (Abitare con il mio ragazzo).

Contra

Usi: opposizione / shock (Non è giusto che Mariana abbia agito contra suo fratello).

De

Usi: possesso (Questo libro è de Manuele), materiale (Il tavolo è de Di legno), Tempo (La biblioteca è aperta de da 9 a 8), sia stato creato / origine (Esco de a casa ogni mattina / Hans è de Germania), complemento di nome (Borsa de frutta/libro de matematica), porzione (Ne vuoi un po de torta?), causare (È morto de cancro), spazio (De Madrid-Alicante dista quasi 500 km / Spengo la televisione de questa stanza), parte della giornata in relazione a un'ora (Sono le 5 de il pomeriggio).

Noi di

Usi: posto (Noi di il balcone non riesco a vedere la farmacia), tiempo (Non vedo i miei fratelli da Natale), avvio di un'azione temporanea (Lavorato da da marzo a ottobre).

Durante

Usi: proroga temporanea (Dolores non fumava nulla durante la gravidanza).

En

Usi: posto (Ci siamo riposati en Maiorca / Il letto è en la camera da letto / Le lettere sono en il tavolo / i calzini sono en la lavatrice), tiempo (Voleremo en Da giugno a Malaga / Faccio i compiti en 30 minuti).

Tra

Usi: relazioni temporanee (Tra settembre e novembre gli alberi sono belli), personale (Tra Rosa e Julián mi faranno impazzire), di oggetti (Sono indeciso tra l'orologio rosso e blu).

A

Usi: indirizzo (Dobbiamo andare a Salamanca), tempo approssimativo (Sono stato con Marta a sei in punto).

Su

Usi: punto finale di un'azione temporanea o meno / posto (Lavoro da marzo su Ottobre / Lavorerò su sei in punto / Abbiamo mangiato su stufo / Camminerò su il parco e io vado a casa).

Attraverso

Usi: tramite / con (Ho fatto le scartoffie attraverso certificato elettronico).

a

Usi: finalità (Mi alleno per mettersi in forma), Destinatario (Questo vestito è per Sara), periodo di tempo (Ho bisogno di finire questo per mattina), indirizzo (Io vado per Girona nel fine settimana), opinione (Per me che non verranno al matrimonio).

da

Usi: causare (Io studio tedesco by lavorato), parti del giorno (Lavorato by i pomeriggi), tiempo / luogo approssimativo (Andrò a Madrid by Novembre / Mi piace camminare by la spiaggia), tramite (Ha lasciato by la porta principale), frecuencia (Io do lezioni di chitarra tre volte by settimana), medio (Io navigo by Internet), sostituzione (ha cambiato macchina by la motocicletta), accordo / disaccordo (da io non vengo).

Segun

Usi: modo (Lo farò según dimmi).

Peccato

Usi: mancanza di (Di solito come pipe peccato Sale).

su

Usi: posto (La fotocamera è su letto), approccio (siamo rimasti su nove in punto), riferimento / circa (Mi piace parlare su cinema).

dopo

Usi: dietro (Il fiume è dopo quella montagna).

Via

Usi: attraverso (Inviamo la documentazione via fax / Arriveremo ad Alicante via Albacete).


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Fernando suddetto

    Articolo molto interessante. Come sempre a forza di usarli tutto il giorno e senza accorgercene li usiamo in maniera difettosa. E quando usiamo male il linguaggio, il nostro pensiero si impoverisce fatalmente. Grazie per questo articolo semplice ed essenziale.

    1.    Belen Martin suddetto

      Ciao Fernando! Grazie mille per il tuo commento. Questo è sempre il caso delle questioni relative al linguaggio che tutti usiamo ma che pochi conoscono. Vale la pena pensarci un po'.