Omaggio al grande Leonard Cohen

leonard-cohen-3

Leonard Cohen non era solo musicista, Era anche poeta e romanziere, e quindi ne parliamo sul nostro sito web Letteratura attuale oggi ... Perché sono passati pochi giorni e l'impatto della sua morte è già svanito, lasciando spazio alla nostalgia e all'ammirazione.

epoca canadese, di Montreal, nello specifico ma è morto a Los Angeles, il 7 novembre all'età di 82 anni, anche se lo abbiamo scoperto solo pochi giorni fa. La sua famiglia, i suoi amici, volevano vegliare su di lui in silenzio e in privacy prima che si sapesse la notizia della sua morte. Aveva una di quelle voci che solo sussurrando due parole si conoscono, di quelle voci che hanno scritto il nome della persona che le dice e sebbene sia stata la sua voce a portarlo alla fama e quella che lo ha fatto conoscere, le sue mani sono usciti anche dei meravigliosi testi letterari.

Ha composto le sue canzoni, quella di "Hallelujah" uno dei miei preferiti, senza dubbio, ha scritto libri ed è stato un'influenza per altri artisti della statura di Joan Manuel Serrat, Jorge Drexler, Nacho vegas o Kiko Venom, tra molti altri. Un fatto curioso è che il nome di sua figlia è Lorca per la grande ammirazione che provava per il poeta spagnolo.

Alcuni scrittori fanno eco al suo lavoro, come Julio Cortázar, che nomina le canzoni di Cohen nel suo libro "Il libro di Manuel"o Immagine segnaposto Miguel Delibes che fa lo stesso anche nel suo libro "Il voto controverso del Señor Cayo."

Autore ammirato da molti, Premio Principe delle Asturie, è difficile rendergli un breve omaggio quando hai così tanto da raccontare sulla sua vita e sul suo lavoro ... Tuttavia, nomineremo i suoi libri e alcune delle sue citazioni e poesie, che è sicuramente la cosa migliore che ci ha lasciato, insieme con la sua voce.

Libri tradotti di Leonard Cohen

Leonardo Cohen

  • "Fiori per Hitler", Visualizzatore.
  • "Il libro del desiderio", Lume.
  • "L'energia degli schiavi", Visualizzatore.
  • "La scatola delle spezie della terra", Visualizzatore.
  • "Confrontiamo mitologie", Visualizzatore.
  • "Parassiti del paradiso", Visualizzatore.
  • "Memorie di un donnaiolo", Visualizzatore.
  • «Poesie scelte + Nuove poesie», Editoriale Plaza y Janés.
  • "Il libro dei salmi", Fondamenti editoriali.
  • "Canzoni", Fondamenti editoriali.
  • «Songs II», Fondamenti editoriali.
  • "Il gioco preferito", Fondamenti editoriali.
  • "I bei perdenti", Fondamenti editoriali.
  • "Un accordo segreto", Editoriale Celeste.
  • «Canzoni e nuove poesie» (parte 1), Edicomunicazioni editoriali.
  • «Canzoni e nuove poesie» (parte 2), Edicomunicazioni editoriali.

Citazioni e citazioni di Leonard Cohen

leonard-cohen-2

  • "Qualsiasi sistema che costruisci senza di noi verrà smantellato. Ti abbiamo già avvertito prima e nulla di quello che hai costruito è durato. Ascoltalo mentre ti pieghi sui tuoi aerei. Ascoltalo mentre ti rimbocchi le maniche. Ascoltalo ancora una volta. Qualsiasi sistema che costruisci senza di noi verrà rimosso. Hai le tue droghe. Hai le tue piramidi, i tuoi pentagoni. Con tutta la tua erba e le tue pallottole non puoi più cacciarci. L'unica cosa che riveleremo su di noi è questo avviso. Niente di quello che hai costruito è durato. Qualsiasi sistema che costruisci senza di noi verrà smantellato. "
  • "L'amore non ha cura, ma è l'unica cura per tutti i mali."
  • "Anche se sono convinto che nulla cambia, è importante per me agire come se non lo sapessi".
  • "Una donna guarda il suo corpo a disagio, come se fosse un alleato inaffidabile nella lotta per l'amore."
  • «La poesia è solo la prova che c'è vita. Se la tua vita sta bruciando bene, la poesia non è altro che cenere.
  • "Agisci come vorresti essere e presto sarai come ti comporti."
  • "Non capisco bene il processo di reincarnazione, ma non vorrei diventare il cane di mia figlia".
  • «Vorrei leggere una delle poesie che mi ha coinvolto nella poesia. Non ricordo una sola riga, non so nemmeno dove guardare.
  • “Le donne stanno conquistando il mondo, sono davvero forti. Te ne sei accorto? Bene, lascia che prevalgano. E cerchiamo di essere ciò che dovremmo essere: pettegolezzi, musicisti, lottatori ... seguendo la premessa che non ci possono essere uomini liberi se non ci sono donne libere.
  • «Penso che le persone e la società siano buone. La chiave è dove proietti la tua energia. Puoi posizionarti dove c'è la bontà, che sì, esiste, oppure puoi pensare che non c'è bontà nella società e che dobbiamo porre fine a tutto. C'è del bene anche negli ambienti più corrotti e reazionari. Credo che l'uomo possa cambiare e che le cose possano cambiare. Si tratta di come vogliamo che le cose cambino.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.