Genere narrativo: elementi di narrazione

Il genere narrativo è uno dei più antichi

Chi scrive testi in prosa deve sapere perfettamente quale sia il genere narrativo y quali elementi lo compongono. Anche così, specialmente nei principianti e nei giovani scrittori, è comune vedere difetti nella narrazione. Se vuoi che il tuo prossimo lavoro sia caratterizzato da una buona narrazione, resta a leggere questo articolo che ti proponiamo oggi e sappi quali sono gli elementi base che compongono ogni narrazione.

Origine del genere narrativo

La narrazione ha diversi elementi importanti

Ora che conosci un po 'di più sul genere narrativo, dovresti sapere che ha un'origine. Parliamo del Medioevo, e precisamente dall'Europa, continente dove iniziò ad essere utilizzato in alcuni luoghi con lo scopo di ricordare eventi storici, tradizioni, personaggi che erano stati eroi, grandi capitani e le loro avventure eroiche ...

Tuttavia, è noto che, in Grecia, Homer è stato colui che ha dato origine a questo genere narrativo, Sebbene fosse un personaggio che sapeva come mescolare vari generi (dramma, lirica, narrazione ...) nello stesso testo, qualcosa che pochissimi scrittori raggiungono a livello esperto.

La cosa buona di questo è che, quando le opere narrative hanno cominciato ad apparire, ha dato luogo a un aumento di giovani che hanno voluto lanciarsi nella scrittura di quel genere; e anche a una miriade di lettori avidi, quindi è stato sviluppato per come lo conosciamo ora.

Caratteristiche del genere narrativo

Nel opere narrative, un narratore presenta un'azione o una successione di eventi a cui partecipano una serie di personaggi che si trovano in un dato spazio e durante un tempo prestabilito. Tutte queste componenti diventano gli elementi della narrazione (che vedremo più in dettaglio più avanti).

Una narrazione letteraria viene identificata ricreando un mondo immaginario, sebbene in alcuni casi lo siano fatti ispirati dalla realtà. Anche così, è ancora una narrativa di fantasia perché l'autore contribuisce sempre con nuovi episodi inventati o carica la realtà con sfumature soggettive e quindi cessa di essere reale al 100%.

Un'altra caratteristica di questo tipo di testo è che si usa solitamente la terza persona, sebbene la prima persona sia frequente anche quando il protagonista principale della narrazione è il narratore del libro.

Sebbene in passato nel genere narrativo fosse comune trovare versi, oggi il più comune è che la narrazione è scritta interamente in prosa.

Elementi narrativi

Gli elementi che compongono una narrazione sono i seguenti:

  • Il narratore: Può essere esterno all'azione, se mette in relazione gli eventi in terza persona senza parteciparvi, oppure interno, quando mette in relazione gli eventi in prima persona come protagonista o testimone degli eventi. Il narratore esterno è solitamente un narratore onnisciente che sa e sa tutto di tutti i personaggi che compongono l'opera, compresi i loro pensieri e le loro intimità.
  • Personaggi: Sono quelli che innescano i diversi eventi che vediamo narrati nell'opera. Le sue caratteristiche sono trasmesse attraverso le sue azioni, dialoghi e descrizioni. Tra i personaggi spicca sempre il protagonista, che è colui che porta il peso dell'azione e l'antagonista che gli si oppone. Inoltre, a seconda del lavoro, possiamo trovare personaggi più o meno secondari.
  • La trama o l'azione narrativa È l'insieme degli eventi che si svolgono nella narrazione. Questi eventi o eventi si trovano in un tempo e in uno spazio, e sono organizzati secondo una struttura semplice come nei racconti o nelle storie, o più complessi, come nei romanzi.

Oltre agli elementi che abbiamo visto, ce ne sono altri che sono anche importanti in questo stile letterario, e che sono comunemente usati per definire, non solo durante la lettura, ma anche durante la scrittura. Questi sono:

L'ambientazione

L'ambientazione è legata al luogo, al momento, alla situazione ... in cui si svolgerà la trama. Cioè, stai mettendo il lettore nella posizione in cui si svolge la trama, in quale anno si svolge, quale contesto politico e sociale c'è e come vivono i personaggi.

A volte, gli scrittori ignorano questo elemento, ma lasciano pennellate che il lettore, mentre leggono, forma l'idea della situazione. Così tante volte diventa più una scelta di accessori che un must-have.

Tuttavia, è molto importante dare più solidità alla trama poiché fornisce sfumature che aiutano a sviluppare al meglio tutti gli elementi.

stile

Lo stile è il modo in cui l'autore si sviluppa nel genere narrativo. In altre parole, stiamo parlando del timbro dell'autore, del suo modo di usare la lingua, delle risorse letterarie ... Insomma, la sua scrittura.

Ogni autore è un mondo e ognuno ha un modo o nell'altro di scrivere. Ecco perché, durante la lettura, potresti apprezzare o disincantare un romanzo, eppure se ne prendi un altro dello stesso stile, potresti provare altri sentimenti per esso.

Ad esempio, ci sono autori il cui stile distintivo è esprimere molti sentimenti con le parole; mentre altri non sono in grado di farlo e si limitano ad essere molto descrittivi in ​​modo che il lettore abbia tutti i dati e ricrea nella sua mente ciò che legge in modo da sperimentare ciò che i personaggi potrebbero sentire.

Il tema

Infine, l'ultimo degli elementi del genere narrativo è il tema. Questo è relativi a trama e trama, In altre parole, sarà definito dalla storia stessa. E a seconda dei casi, potrà entrare in un tema romantico, storico, poliziesco (o giallo), fantascienza, horror ...

Tutto questo è importante da sapere poiché, anche se una storia è a metà tra due temi, è sempre bene sapere dove inquadrarla, sia in modo che i lettori di questo stile la trovino, sia in modo che tu possa andare in diversi editori o pubblicare e scegli le categorie adatte.

Il narratore e i personaggi: le due figure più importanti del genere narrativo

Il narratore e i personaggi sono fondamentali in una narrazione

Sebbene prima vi abbiamo parlato del narratore e dei personaggi, due degli elementi più importanti del genere narrativo, vorremmo approfondire un po 'di più su di loro. E loro sono come o più importante della trama narrativa stessa. Infatti, sebbene quest'ultimo sia molto originale e ben congegnato, se il narratore non è in grado di posizionare il lettore, ei personaggi non sono sviluppati realisticamente, l'intera storia potrebbe zoppicare e perdere vapore.

Il narratore

Sebbene abbiamo detto che il narratore nel genere narrativo è solitamente scritto in terza persona, o anche in prima persona (entrambi singolari), la verità è che può essere scritto anche in seconda persona. Per renderti più facile capire:

  • La prima persona: Il narratore è anche il personaggio principale della storia, il che fa concentrare l'intero lavoro su se stesso, per conoscere i sentimenti, i pensieri e le azioni che vengono visti.
  • Anche questo ha un problema, e cioè che non puoi sviluppare completamente gli altri personaggi poiché devi concentrarti su ciò che il personaggio principale pensa / fa / esprime.
  • Seconda persona: Non è così ampiamente usato in questo genere, ma trovi libri dove viene usato e lo fa usando il tu come riferimento, essendo correlato a una persona, un oggetto o un animale.
  • Terza persona: È il più utilizzato perché permette davvero di sviluppare tutti i personaggi e tutti i fatti. È un modo per il lettore di entrare in empatia non solo con il protagonista, ma anche con ciascuno dei personaggi. In questo modo diventa solo un semplice spettatore che racconta ciò che accade, dicono, i personaggi vissuti, sia protagonisti che secondari, terziari ...

I personaggi

Nel caso dei personaggi, come sapete, un'opera di genere narrativo può avere molti personaggi. Ma ci sono diverse cifre per classificarli. E questi sono:

  • Protagonista: Il personaggio a cui viene raccontata la storia. In altre parole, è la voce cantata dell'opera. Questo protagonista è quasi sempre una persona, un animale, un oggetto ... Ma solo uno. Tuttavia, nella storia della letteratura ci sono state molte opere in cui, invece di un unico protagonista, ce ne sono state diverse.
  • Antagonista: Come si suol dire, ogni eroe ha bisogno di un cattivo. E l'antagonista è quel "cattivo", la persona che si oppone al protagonista e che vuole che non vinca. Ancora una volta torniamo su quanto sopra, normalmente ce n'è solo uno "cattivo", ma ci sono molte opere in cui ce n'è più di uno.
  • Carattere dinamico: Questo modo di chiamarlo è quanto sarebbero definiti i caratteri secondari importanti. Sono personaggi che si riempiono per dare più solidità all'insieme, ma che, essendo dinamici e accompagnando i protagonisti e gli antagonisti, diventano un potente strumento per indirizzare i passaggi della storia verso dove si vuole.
  • Caratteri statici: Potremmo dire che sono i personaggi terziari, quelli che vengono citati poche volte ma che non hanno davvero un contributo importante alla storia, ma sono solo un modo per localizzare la trama ei personaggi, ma senza influenzarli.

Detto questo, qual è la parte o l'elemento più difficile da delineare di una narrazione? Sei uno di quelli che prima hanno una trama e poi aggiungono personaggi o viceversa? Dimmi brevemente come ti avvicini al tuo lavoro all'inizio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

10 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Immagine segnaposto Fernando Cuestas suddetto

    Carmen, dove posso scriverti?

    1.    Corxea Champuru suddetto

      Oe, cosa ti succede con mia madre scimmia qliao ti funao e in cana per la tomba

  2.   Corxea Champuru suddetto

    wenas cabros del yutu sono corxea champuru iscriviti al mio canale yutu con tutto l'atteggiamento

  3.   Corxea Champuru suddetto

    oe cane qliao l'immagine della ragazza la disegno scimmia ctm etsijo copirai

    1.    piccolo re delle uova suddetto

      wn loko keate kallao

  4.   likecomerkk suddetto

    buon kabros ktm

  5.   la charifa suddetto

    scimmie wena

  6.   eliana suddetto

    riferimenti bibliografici per favore

  7.   ElPepe (I amElPepeOriginal) suddetto

    Awea you, mi aspettavo un altro tipo di commenti in eta mahian wes

  8.   ElPepe (I amElPepeOriginal) suddetto

    ABDUSCAN