Libri di Noam Chomsky

Noam Chomsky con i suoi libri.

Lo scrittore Noam Chomsky con i suoi libri.

"Noam Chomsky Books" è una ricerca comune sul web da parte degli amanti della linguistica. Questo non è vano, l'autore è considerato uno dei linguisti più importanti al mondo, le sue opere letterarie sul linguaggio e le scienze cognitive hanno avuto un grande impatto globale.

Non sapendo chi è noam chomsky oggi si perde di vista la traccia di un'opera magnanima. Lo scrittore, linguista, filosofo americano è nato il 7 dicembre 1928. È considerato uno degli intellettuali più importanti del XX e XXI secolo. I saggi e altre pubblicazioni di Chomsky gli hanno valso numerosi premi in varie parti del mondo.. Ha insegnato al Massachusetts Institute of Technology (MIT) e lì ha consolidato la sua teoria della grammatica generativa, la cui base fondamentale è la sintassi delle frasi. In politica, fa parte del sindacato dei lavoratori industriali del mondo, un sostenitore dell'anarco-sindacalismo e del socialismo libertario.

Gioventù e studi

Chomsky è nato a Philadelphia, Pennsylvania, Stati Uniti; i suoi genitori erano una coppia di immigrati ucraini di religione ebraica. Suo padre William "Zev" Chomsky e sua madre Elsie Simonofsky erano studiosi della grammatica della lingua ebraica.

La famiglia di Noam era di classe media e faceva parte di la sua infanzia è stata vissuta a Filadelfia e New York. In questi luoghi il giovane è stato testimone di ingiustizie e abusi di potere contro le persone che lo circondano, motivo per cui sin da piccolo ha partecipato a colloqui sui diritti sociali e sulla politica.

Ha studiato la scuola elementare alla Oak Lane Country Day School e nel 1945 si è diplomato alla 184a classe della Central High School., essendo uno degli studenti più importanti. In quegli anni scrisse un saggio sulla Guerra Civile Spagnola e il fascismo a cui si assistette in Europa dopo la sua fine.

Dal 1945 al 1949 studiò all'Università della Pennsylvania e la sua più grande influenza fu il professor Zellis Harris. Nell'anno della sua laurea, Noam Chomsky sposò Carol Schatz, che divenne la sua compagna di vita.

Contributi alla linguistica

Poco dopo la laurea, ha iniziato a insegnare al MIT su consiglio di un suo amico. Ha iniziato come assistente professore ed è stato rapidamente promosso, ha insegnato linguistica e grammatica a studenti universitari e laureati.

Nel 1957 pubblica la sua prima opera intitolata Strutture sintattiche, dove ha espresso le sue idee sulla linguistica. La sua teoria era basata sull'unificazione della grammatica di diverse lingue e sul renderla universale. Nell'aprile dello stesso anno nacque la loro figlia Aviva, diventata accademica e attivista.

Nel 1960 nasce la loro figlia Diane e nel 1965 ha pubblicato Aspetti della teoria della sintassi, un libro in cui ha scritto sulla grammatica universale e generativa. Chomsky afferma che la sintassi di una frase può cambiare infinite volte, senza diminuirne il significato. Due anni dopo nacque il loro figlio Harry.

Nel 1972 pubblicò Sintattica e semantica nella grammatica generativa, in questa pubblicazione, ha continuato la sua teoria che la sintattica si sovrappone alla semantica. Non ha cercato di determinare una singola o corretta formulazione delle frasi, ma piuttosto da un potere di generare il maggior numero di interpretazioni.

Chomsky in politica

Le idee politiche dell'autore si basano sulla filosofia del socialismo libertario, che va contro i governi totalitari, salda la schiavitù e rifiuta l'interferenza statale. Afferma la possibilità di una società democratica costruita attraverso assemblee pubbliche e cittadine.

Citazione di Noam Chomsky.

Citazione di Noam Chomsky.

L'autore ha protestato contro il governo degli Stati Uniti, afferma che la protezione della pace è stata utilizzata come strategia per sostenere gli attacchi armati. Per Chomsky, le ideologie statali sono promosse attraverso il patriottismo che questi scenari promuovono.

Nel 2006 pubblicò Stati falliti. L'abuso di potere e l'attacco alla democrazia, dove ha analizzato come gli Stati Uniti si sono uniti ai problemi di altre nazioni. Due anni dopo, sua moglie Carol, che soffriva di cancro, morì.

Noam oggi

All'inizio della sua carriera, l'autore ha consolidato le sue teorie sulla grammatica e la linguistica. Per Chomsky, la mente umana ha una conoscenza innata della comunicazione e del linguaggio, questi hanno influenza o possono cambiare a seconda del contesto in cui si sviluppano.

Negli ultimi anni l'autore si è concentrato sul far conoscere la sua visione del mondo e partecipare attivamente alla politica, ha criticato diversi governi in America Latina e ha commentato la crisi venezuelana. Noam ha un sito web dove puoi accedere a materiale sulla sua vita e sul suo lavoro.

Noam Chomsky Books

Ecco alcuni estratti da alcuni lavori di Chomsky sulla politica e la linguistica:

Chi governa il mondo?

"Il modello di ricompensa e punizione si ripete nel corso della storia: coloro che si mettono al servizio dello Stato sono spesso elogiati dalla comunità intellettuale generale, mentre coloro che si rifiutano di schierarsi al servizio dello Stato sono puniti".

Illusioni necessarie: controllo del pensiero nelle società democratiche

“Vale la pena sottolineare che qui è in gioco molto di più della negligenza, dell'incompetenza o del servizio al potere. La protezione offerta ai terroristi di stato nelle "democrazie nascenti" fornisce un velo dietro il quale possono impegnarsi nelle loro atrocità, con il sostegno essenziale degli Stati Uniti, oltre a concentrare l'attenzione indignata sui terroristi. Gli abusi del Nicaragua, di gran lunga, hanno facilitato i programmi di Reagan di terrore e guerra economica ".

Parliamo di terrorismo

“Devi capire le elezioni americane nel loro contesto reale, gli Stati Uniti sono davvero, per molti aspetti, una società libera e aperta. Le risorse di violenza che lo Stato può utilizzare sono relativamente limitate, ci sono molte persone privilegiate e quindi, in una certa misura, si può parlare di società aperta.

Lo scrittore Noam Chomsky.

Noam Chomsky.

“… Negli Stati Uniti non esiste una politica di partito come quella che ci sarebbe in una democrazia accettabile. Questo è il motivo per cui quasi la metà della popolazione non vota ”.

Alcuni premi e riconoscimenti

  • Borsa di studio Guggenheim in discipline umanistiche, Stati Uniti e Canada (1971).
  •  Premio Kyoto per le scienze di base (1988).
  • Medaglia Benjamin Franklin in scienze cognitive e informatiche (1999).
  • Premio Sydney per la pace (2011)
  • Premio Frontiers of Knowledge in Humanities and Social Sciences (2019).

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)