Tutti i libri di Matilde Asensi

Libri di Matilde Asensi

Nato ad Alicante il 12 giugno 1962, Matilde Asensi è una delle scrittrici spagnole di maggior successo del millennio, Con più di 20 milioni di lettori in tutto il mondo. Autrice di una letteratura storica e d'avventura il cui boom è avvenuto nei primi anni 2000, questa giornalista e scrittrice continua ad affascinare i lettori con i suoi racconti. Ti portiamo noi tutti i libri di Matilde Asensi in modo che, se non l'hai già fatto, puoi scoprire questo grande scrittore.

La stanza d'ambra (1999)

La stanza dell'ambra

Il debutto letterario di Matilde Asensi è arrivato dalla casa editrice Plaza y Janés, nonostante sia stato ristampato da Planeta nel 2006. Una trama avvincente che presenta quella nota come Gruppo di scacchi, i cui membri cercano il dipinto "La stanza d'ambra", una delle tele perse durante il saccheggio di opere d'arte compiuto dai soldati nazisti nel 1941 nei paesi sovietici. Nonostante suggerisca una continuazione nel suo epilogo, Asensi non ha ancora scritto una seconda parte.

Ti piacerebbe leggere La stanza dell'ambra?

Iacobo (2000)

Iacobo

Dal presente e dalla prima guerra mondiale, Matilde Asensi ci ha immersi la fine delle crociate, più precisamente nello scioglimento dell'Ordine dei Templari all'inizio del XIV secolo. La trama inizia con il ritorno nella penisola iberica di Galcerano de Born, monaco dell'Ordine dell'Ospedale, nemico dei Templari. Dopo essere partito alla ricerca di alcuni libri da tradurre e di un giovane con un misterioso ciondolo, il protagonista viene avvertito da papa Clemente, che gli affida la missione di scoprire l'assassino del suo predecessore, papa Clemente V e re Filippo IV di Francia. , morto dopo l'esecuzione del Gran Maestro dei Templari.

Viaggia indietro nel tempo conIacobus di Matilde Asensi.

L'ultimo gatto (2001)

L'ultimo gatto

Con vendite di 1.25 milioni di copie, uno di i libri di maggior successo di Matilde Asensi  continua ancora ad essere un punto di riferimento per gli amanti dei romanzi storici contemporanei. La protagonista di questo romanzo è Ottavia Salina, una suora che scopre sette lettere greche e sette croci segnate sul cadavere di una giovane donna etiope. Accanto a lui, trova pezzi di legno che all'inizio gli fanno sospettare che abbiano a che fare con la Vera Cruz, i cui pezzi vengono rubati in tutto il mondo. Tra tutti i libri di Matilde Asensi, questo è uno dei nostri preferiti.

Non hai ancora letto L'ultimo gatto?

The Lost Origin (2003)

L'origine perduta

Più esotico nel carattere e ambientato ai nostri giorni, L'origine perduta, collega passato e presente attraverso un file Romanzo d'avventura solo. Il protagonista del romanzo è Arnau, un hacker di Barcellona il cui fratello soffre della sindrome di Cotard (o sindrome del diniego). Dopo aver indagato sulle ricerche di suo fratello sull'origine della setta Yatiris e sulla lingua aymara (così arcaica da poter simulare il linguaggio del computer), Arnao propone di viaggiare in Bolivia per scoprire l'origine della maledizione che potrebbe aver causato la malattia di suo fratello.

Peregrinazione (2004)

peregrinazione

Attraverso gli occhi del ribelle Jonás, figlio del militante Galcerán de Born, sappiamo a IL CAMMINO DI SANTIAGO ricca di riti che il giovane protagonista intende compiere insieme ad un antico templare dopo aver fatto una promessa alla cavalleria iniziatica. Di tutti i libri di Matilde Asensi, peregrinazione È, più che una storia in quanto tale, una scusa perfetta per esplorare le città e le usanze di un ambiente come quello della Rotta giacobina durante il XIV secolo.

Tutto sotto il cielo (2006)

Tutto sotto il cielo

Asensi ci fa viaggiare in quella Cina piena di segreti e tesori nascosti visualizzati sull'epica mappa di Tutto sotto il cielo. La storia inizia con la scoperta della protagonista, Ana, un'insegnante di spagnolo a Parigi, della morte del marito a Shanghai. Dopo l'arrivo nel paese asiatico, la giovane scoprirà che dopo la sua morte potrebbe essere nascosta la ricerca del tesoro del Primo Imperatore, la cui tomba si trova nella città di Xián. Un'avventura contro il tempo a cui si aggiunge la persecuzione di una mafia che si fa chiamare Green Band e gli eunuchi imperiali.

Martin Silver Eye Trilogy

Terreno solido (2007)

Terraferma

In tutta la sua bibliografia, Matilde Asensi aveva affrontato i misteri storici della giungla amazzonica, della Cina o dell'Europa medievale, ma aveva ancora un quadro in sospeso: viaggio in America durante il diciassettesimo secolo. Conosciuta come la trilogia di Martín Ojo de Plata, o la grande saga spagnola dell'età dell'oro, Tierra Firme è diventata il primo volume di una nuova sfida per l'autore. C'è la storia di una donna, Catalina Solís, che deve adottare la personalità di suo fratello Martín, ucciso da alcuni pirati inglesi durante una spedizione nel Nuovo Mondo. Dopo aver trascorso due anni su un'isola deserta, Catalina diventa Martín Ojo de Plata, uno dei contrabbandieri più vendicativi dei Caraibi.

Ti piacerebbe leggere Terraferma?

Vendetta a Siviglia (2010)

Vendetta a Siviglia

Dopo le avventure di Tierra firme, Catalina Solís tornò in Spagna nel 1607, più precisamente nella città di Siviglia, dove propose di assassinare i Curvo, un'importante famiglia di mercanti del Nuovo Mondo. Un libro che funge da grande testimonianza di un tempo miserabile e splendido come lo era l'età dell'oro spagnola.

Scoprire Vendetta a Siviglia.

La cospirazione di Cortés (2012)

La cospirazione di Cortés

Annientare il Curvo diventa il motivo di Catalina Solís per smascherare la famiglia di mercanti, questa volta dal Nuovo Mondo. Il pezzo chiave della storia cade sulla mappa del tesoro di Hernán Cortés, attraverso la quale i Curvo cercano di rovesciare il re di Spagna. Un tocco finale epico per l'intenso viaggio che Asensi ci propone con la sua unica trilogia fino ad ora.

Completa la saga spagnola dell'Età dell'Oro di Isabel Allende con La cospirazione di Cortés.

Il ritorno del gatto (2015)

Il ritorno del catón

Il successo The Last Caton ha meritato una seconda parte che ha impiegato quattordici anni per arrivare, diventando anche un grande successo. Ancora una volta Ottavia Salina, accompagnata da Farag Boswell, lo storico del Museo greco-romano di Alessandria che abbiamo già incontrato nel primo libro, si propone di risolvere i misteri che risalgono allo stesso I secolo, lo stesso periodo. Via della seta.

Non l'hai ancora fatto Il ritorno del catón?

Cosa ne pensi di questi 8 grandi titoli di romanzi storici?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)