I libri di Boris Izaguirre

Quando si effettua una ricerca sul web sui "libri di Boris Izaguirre", i riferimenti principali sono diretti al romanzo Diamond Villa (2007). Con questo libro, l'autore venezuelano uscente è riuscito a essere finalista per il premio Planet quello stesso anno. Durante la sua carriera di scrittore, Izaguirre ha creato dodici titoli letterari, tra i quali spicca Un giardino a nord, per essere stato uno dei best seller nel 2014.

Boris era un giovane brillante ed eccezionale, nonostante avesse avuto un'infanzia difficile segnato dalla sua dislessia e dai continui abusi a cui era sottoposto. I suoi genitori sono stati un grande sostegno nella sua vita, soprattutto sua madre, che lo ha sempre protetto. Questa e altre esperienze di Boris Izaguirre si riflettono nella sua autobiografia pubblicata nel 2018 e intitolata Tempo di tempeste.

Biografia di Boris Izaguirre

Il 29 settembre 1965, Boris Rodolfo, figlio del famoso saggista e critico cinematografico Rodolfo Izaguirre e della ballerina professionista Belén Lobo, è nato nella città di Caracas, la capitale del Venezuela. Incoraggiato dalla madre, fin da giovanissimo si dedica alla scrittura. A 16 anni ha avuto la prima possibilità di essere pubblicato sul giornale El Nacional —Uno dei giornali più importanti del paese—, e ha debuttato con la cronaca sociale: Frivolezza animale.

Da quel momento in poi, la sua carriera professionale è in crescita, prima nel suo paese d'origine e poi nella sua seconda patria: la Spagna. In Venezuela, si è distinto per la sua partecipazione allo sviluppo di sceneggiature per telenovelas Rubino ribelle y La signora in rosa insieme al drammaturgo José Ignacio Cabrujas.

Grazie al successo ottenuto da questi due drammatici in TVE, Izaguirre ha deciso di trasferirsi nel 1992 nel continente europeo, precisamente a Santiago de Compostela.

Successi professionali

Sulla base dell'esperienza, Boris Izaguirre ha costruito una carriera in cui considera la televisione il suo principale luogo di insegnamento. Una volta risieduto in Spagna, è diventato famoso nel 1999 con la sua aggiunta allo spettacolo Cronache marziane, dove ha lavorato per 6 anni consecutivi. È stato anche presentatore su importanti canali televisivi spagnoli, come Telecinco y TVEe internazionali come Telemundo y Venevision.

A 26 anni scrive il suo primo libro: Il volo degli struzzi (1991). Dopo una pausa, ha ripreso il suo lavoro di scrittore pubblicando il suo romanzo Blu petrolio in 1998. Da quel momento in poi Boris ha scritto altri 10 titoli, tra i quali spiccano: Diamond Village, due mostri insieme y Tempi di tempeste —Il suo libro autobiografico più recente. Quest'ultimo lavoro è stato presentato nel 2018 dalla casa editrice Planeta.

Libri in primo piano di Boris Izaguirre

Diamond Villa (2007)

È l'ottavo libro di Izaguirre, che lo ha portato molto vicino all'ottenimento del premio Planet nel 2007. È un romanzo ambientato a Caracas negli anni Quaranta, un'epoca di limitazioni causate dalle devastazioni delle dittature precedenti, ma ancora con bonanze a seguito dello sfruttamento del petrolio. La trama presenta una famiglia dell'alta società di Caracas, che sta attraversando momenti tragici.

Sinossi

inizialmente, il racconto tratta della vita di due sorelle: Irene e Ana Elisa, che —dopo la morte del padre— vengono istruite dai vicini, la famiglia Uzcátegui. Questo cambiamento significativo porta con sé una miriade di situazioni piene di odio, dolore e sofferenza che alla fine portano le sorelle a separarsi.

La storia continua con l'indipendenza di Ana Elisa e la sua determinazione a fare qualcosa che la immortali, e per questo concentra le sue energie sulla costruzione di una casa. Molti saranno i drammi e i personaggi che vengono presentati in questa trama ricca di misteri attorno al monumento storico di Villa Diamante.

E all'improvviso è stato ieri (2009)

Izaguirre presenta un romanzo ambientato a Cuba alla fine degli anni Cinquanta, quello ancora governato da Fulgencio Batista.

La storia mostra due giovani uomini come personaggi principali —Óvalo ed Efraín—, che sono in un ospedale dietro il passaggio spietato di un uragano attraverso l'isola. Mentre si riprendono, si incontrano e discutono delle loro aspirazioni future. A causa di non essere rivendicati dalle loro famiglie, vengono trasferiti in un rifugio. In quello stesso luogo incontrano Aurora, una giovane donna che diventerà un enigma nella loro vita.

Sinossi

Dopo un incidente nel rifugio dove vivevano, i giovani vengono separati e non sentono più Aurora per molto tempo. È lì che inizia il viaggio nelle vite dei due protagonisti. Da un lato: Efraín si avventura nella radio, spazio in cui è nata la prima telenovela radiofonica a Cuba; e dall'altro: Oval ha diretto la sua vita attraverso i sentieri della politica.

Molte sono le vicende che i personaggi vivono in una Cuba vacillante, una terra che sta affrontando una terribile transizione. Il panorama non è affatto semplice: la "rivoluzione" castrista arriva a prendere il potere con tutto di un governo guidato da Fulgencio Batista, che mantiene un buon rapporto con gli americani.

Due percorsi molto diversi si intrecciano in questa Avana convulsa, rivelando in ogni pagina come romanticismo, amore e amicizia cercano di persistere in un clima politico e sociale tempestoso.

Un giardino a nord (2014)

Questo romanzo è il penultimo presentato dallo scrittore, è una storia basata sulla vita della famosa spia britannica Rosalinda Fox. In primo luogo, la trama è ambientata nella contea del Kent (Inghilterra) nel XNUMX ° secolo. Successivamente si sposta attraverso diversi paesi europei e asiatici dove la protagonista vivrà le sue principali avventure.

Sinossi

Tutto inizia quando i genitori di Rosalinda divorziano e la portano al collegio Saint Mary Rose, dove finisce per trascorrere la sua infanzia. Una volta nell'adolescenza, riesce a rincontrare suo padre, che lavorava come spia. La giovane donna, abbagliata da questa professione, si trasferisce con il padre in India.

Già nel Paese asiatico, Rosalinda inizia a lavorare nel mondo dello spionaggio. Dopo un po ', il protagonista si innamora di un uomo più anziano, il sig. Reginald Fox ... e lo sposa. Poco dopo presenta dei problemi di salute, per i quali deve essere ricoverata fino alla guarigione. Come risultato di questa situazione, si separa dal marito.

Dopo la guarigione, viene inviata come agente segreto nella Germania nazista per studiare i movimenti di Hitler stesso. In piena attività di spionaggio, incontra Juan Luis Beigbeder (un ex militare franchista), del quale si innamora perdutamente, situazione che complica tutto ciò per cui si preparava. È una storia incredibile piena di avventure in cui Rosalinda è combattuta tra il suo dovere e l'amore.

Tempi di tempeste (2018)

Nel 2018, Boris Izaguirre ha deciso di pubblicare questo lavoro per raccontare la propria storia. La narrazione si svolge tra Venezuela e Spagna. Lo scrittore racconta in dettaglio come è stata la sua infanzia, come da bambino ha attraversato molte difficoltà a causa della sua dislessia e del suo aspetto educato.

Sinossi

La giovinezza di Izaguirre è trascorsa mentre ha subito molestie, sia nella sua scuola che al di fuori di essa. Questo abuso proveniva principalmente da adulti, che lo facevano notare perché era così effeminato a causa della cattiva influenza dei suoi genitori. Le accuse furono respinte dalla madre, che lo difese e cercò di tenerlo al sicuro nella sua casa, luogo che finì per diventare un rifugio per Boris.

L'autore parla anche di un amore personificato da un uomo di nome Gerardo, figlio di un noto giornalista del paese. L'autobiografia descrive i primi 50 anni della sua vita, che erano tempestosi, appassionati, affascinanti e di grande evoluzione.

Izaguirre si mostra così com'è; descrive la sua vita scolastica, il suo primo amore e persino un evento difficile come lo stupro. Racconta anche i suoi primi passi come scrittore fino all'emigrazione nel Paese che gli ha dato le maggiori opportunità della sua vita.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.