Letture consigliate per questa estate

Letture per questa estate

El estate È stato installato ufficialmente nella penisola un paio di giorni fa, anche se meteorologicamente parlando è con noi da molto tempo. Chi di più e chi di meno ne approfitta vacanza estate per avere un Libro In borsa, in spiaggia o in piscina, è un posto molto rilassante per staccare la spina da tutto e abbandonarsi completamente al relax e alle lettere.

Se vieni da leggi molto di più in estate che in qualsiasi stagione o se sei uno di quelli sopra citati che non vanno al mare senza un libro che li accompagni, questo è il tuo articolo. Vi daremo una serie di letture consigliate per questa estate. Ti iscrivi?

«Non guardare sotto il letto» di Juan José Millás

A volte qualcosa di così quotidiano come un incontro casuale durante un viaggio in metropolitana può diventare l'inizio di un'ossessione capace di dare alla vita un nuovo significato. Questo è ciò che accadrà a giudicare Elena Rincón, uno dei migliori personaggi femminili creati da Juan José Millás nel corso di una carriera letteraria ria in cui abbondano le donne indimenticabili. Non guardare sotto il letto è un romanzo sulla simmetria e la disuguaglianza delle coppie e sulla ricerca universale di compagnia e affetto. E, come è consuetudine nell'autore, di quell'altra realtà che quotidianamente si mostra attraverso le pieghe di cui crediamo inamovibili certezze, con un'assoluta padronanza dei suoi materiali di finzione e una combinazione di registri che spazia dal dramma all'umorismo. ironia e paradosso di radici surreali, Millás è riuscita a creare una storia avvincente che affascina il lettore con la vivacità del suo ritmo e l'insolito delle sue sorprese.

Il suo prezzo nel punto di lettura editoriale non supera i 9 euro ed è un libro di 171 pagine, quindi è anche piuttosto corto e maneggevole da portare con te ovunque.

non-guardare-sotto-il-letto-juan-jose-miles-ed-alfaguara-911101-MLA20274540968_042015-F

"The Conspiracy of Fools" di John Kennedy Toole

Il ringiovanimento dei ceciuos È un romanzo pazzo, acido e molto intelligente. Ma non solo, è anche tremendamente divertente e amaro allo stesso tempo. La risata sfugge da sola davanti alle situazioni sproporzionate di questa grande tragicommedia. Ignatius J. Davvero È probabilmente uno dei migliori personaggi mai creati e che molti non esitano a confrontare con Don Chisciotte. Inoltre, è il perfetto antiprotagonista per un romanzo pieno di personaggi eccellenti, ambientato nella città portuale di New Orleans, il magistrale Ignazio. È incompreso, una persona sulla trentina che vive nella casa di sua madre e lotta per ottenere un mondo migliore dall'interno della sua stanza. Ma crudelmente verrà trascinato a vagare per le strade di New Orleans in cerca di lavoro, costretto a entrare nella società, con la quale intrattiene un rapporto di reciproca repulsione, per poter sostenere le spese provocate dalla madre in un incidente stradale mentre Guidavo ubriaco.

Secondo me è un libro che devi leggere almeno una volta nella vita.

il ringiovanimento dei ceciuos

"Biancaneve deve morire" di Nele Neuhaus

In una cupa giornata di novembre, i lavoratori trovano uno scheletro umano in un ex aeroporto dell'esercito americano in una città vicino a Francoforte. Poco dopo qualcuno spinge una donna giù da un ponte. L'indagine riporta indietro nel tempo i commissari Pia Kirchhoff e Oliver von Bodenstein: molti anni fa, nella cittadina di Altenhain, due ragazze sono scomparse senza lasciare traccia. Un processo giudiziario basato su prove indiziarie ha messo dietro le sbarre il presunto autore Tobias. Ora è tornato al suo villaggio. La scomparsa di un'altra ragazza scatenerà una vera caccia alle streghe.

Consigliato soprattutto a quei lettori di suspense.

Biancaneve deve morire

"La donna abitata" di Gioconda Belli

La storia riflette l'aspra lotta e il coraggio che coloro che sono in grado di mostrare coloro che sono orgogliosi di appartenere a una cultura e di aderire appassionatamente ai suoi ideali, al loro paese e alla loro famiglia, sono capaci di ribellarsi contro gli abusi e le ingiustizie, anche rischiando il suo vita. La storia racconta di una donna di nome Lavinia, un architetto che rompe con gli stereotipi della società maschilista in cui vive, liberandosi dai suoi genitori per vivere la propria storia, con preoccupazioni e ideali moderni. Allo stesso tempo, appare Itzá, la cui storia viene rivelata durante lo svolgimento dell'opera. Finalmente le due donne si uniscono, fisicamente e mentalmente, e le loro lotte passate e presenti si trasformano in un'unica appassionata lotta, della donna per un mondo migliore.

Per quelli di noi che pensano che gli ideali siano lì per difendersi.

la donna abitata

«I quaderni di Don Rigoberto» di Mario Vargas Llosa

I taccuini di don Rigoberto è un romanzo erotico scritto da Mario Vargas Llosa, Premio Nobel per la letteratura nel 2010.

La trama della storia si basa su una serie di testi scritti da Rigoberto, manager di una compagnia di assicurazioni che elude la realtà quotidiana, esprimendo le sue fantasie e desideri sessuali in alcuni taccuini.

Tutti gli scritti sono basati su opere d'arte, sia pittoriche che musicali e letterarie che fungono da ispirazione. Tra loro ci sono: L'origine del mondo y Pigrizia e lussuriadi Gustave Courbet; Nudo con il gattodi Balthus; Diana e le sue compagnedi Johannes Vermeer; La Priere y Kiki de Montparnasse è tornato di Man Ray, le stampe erotiche di Utamaro o Il bagno turcodi Jean Auguste Dominique Ingres. 

i-taccuini-di-don-rigoberto-vargas-llosa-4059-MLA126672507_3794-O

Cosa ne pensate di questi libri che vi consigliamo? Li hai già letti? Rendici i tuoi consigli di lettura.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.