Il nuovo da Mendoza e Pérez-Reverte per desiderare l'autunno.

Sì, ci troviamo luglio, mese estivo totale, vacanze, spiagge, caldo e vacanze. Per me, che detesto il caldo, un mese infernale anche se è quello che mi ha visto nascere oggi ... pochi. Quindi sto già pensando a lui cadere. Ed è che a settembre e ottobre ci sono piani, di più novitàQuesti due di una coppia di grandi (e dei miei scrittori preferiti) della scena letteraria nazionale, Eduardo Mendoza e Arturo Pérez-Reverte. Do una rapida occhiata Il re riceve y Sabotaggio, il terzo dei titoli che compongono la serie nera di Falcó.

Il re riceve, di Eduardo Mendoza

El Premio Cervantes Catalano 2016 Immagine segnaposto Eduardo Mendoza pubblica un nuovo romanzo che arriverà nelle librerie Settembre 4. Di nuovo con Seix Barral, Il re riceve ci porta al Barcellona di 1968, dove il protagonista, Rufus Battle, riceve la sua prima commissione come pennino su un giornale. Una commissione molto speciale, quella di coprire le nozze di un principe in esilio con una bella signorina dell'alta società.

Ma a causa di alcune coincidenze, Batalla fa amicizia con il principe, che tra l'altro gli chiederà di scrivere il cronaca della sua storia particolare. L'età opprimente dell'ESpagna dalla fine degli anni '60 deciderà Rufo di recarsi New York. Non hai soldi, ma hai grandi speranze di successo per fare qualcosa di eccitante nella tua vita.

Possiamo sicuramente trovare il file l'esperienza dell'autore di quegli anni e della sua conoscenza degli Stati Uniti dopo la sua carriera professionale lì. E quindi ci sono riferimenti a l'uguaglianza razziale, la movimento hippy o femminismo, così come il movimento gay o le nuove forme di espressione della cultura.

Sabotaggio, di Arturo Pérez-Reverte

Con la sua pubblicazione prevista per Ottobre 3, e incorniciato ancora tra il romanzo nero, lo storico e il thriller, arriva il terza parte della serie iniziata con Falco e seguito da Eva. Lo scrittore di Cartagena, che ho avuto ancora una volta il piacere di salutare all'ultima Fiera del Libro di Madrid, delizia i numerosi seguaci personali di Lorenzo Falco con questo nuovo titolo.

Al momento c'è poco sulla sua argomentazione. Sappiamo solo, o meglio, non sappiamo cosa fa Falcó a Parigi nella primavera del 1937 e c'è anche una domanda sul autenticità di Guernica, il quadro che Picasso ha dipinto. Quindi di nuovo il intrighi e forse ci saranno nuovi colpi di scena, pericoli e avventure più che oscure in questo agente / detective / spia in quegli anni travagliati.

Pérez-Reverte sta per completare un grande anno letterario in cui già brilla I cani duri non ballano, titolo con cui rimango di gran lunga senza dubbio. La serie di Falcó non ha finito di convincermi, ma visto che il suo stile lo ha sempre fatto, leggerò anche questo Sabotaggio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.