Filosofia presente nella Divina Commedia

Dante di fronte all'inferno, con in mano quella che si crede essere una copia della Divina Commedia.

Olio di Dante Alighieri, scrittore della Divina Commedia.

La Divina Commedia è un'opera che mette a nudo con chiarezza la fragilità dell'uomo, le sue crepe, tutto ciò che si aggrappa alla sua fugace umanità. Tuttavia, e parallelamente, mostra anche ciò che lo salva da se stesso, la parte spirituale legata al divino che gli permette di reinventarsi e superare le disavventure. Certamente, un'opera che dovrebbe essere tra le nostre elenco di libri da leggere.

Dante Alighieri si sciolse per far emergere la sua opera più grande; questo manoscritto è, innegabilmente, ciò che è nato da una morte, da una catarsi, dal suo autore. Ora, per spiegare questo da una prospettiva più filosoficamente profusa, passiamo alla discussione successiva.

Aspetti chiave nell'opera di Dante

Ci sono elementi che contraddistinguono l'opera di Dante e che sono innegabili, non passano inosservati. Il destino di ogni uomo sulla terra è uno. Sì, per chi scrive tutto era già deciso sulla vita di chi viaggia su questo aereo. Ciascuno, secondo la disposizione delle stelle al momento della loro nascita, aveva segnato il proprio destino.

La separazione dei diversi piani spirituali diventa quindi il secondo concetto presente nell'opera di Alighieri. EIn questo caso si parla dell'inferno e del paradiso e della scala che separa i due mondi e attraverso la quale l'uomo deve passare se vuole espiare i suoi peccati. Sì, questo spazio non è altro che il pulgatorio.

Ora, il terzo punto chiave che può essere testimoniato nell'opera di Dante è quello del libero arbitrio degli uomini. Sì, ognuno ha una predestinazione segnata dalle stelle, ma, anche con quella, l'essere può rivelarsi e scegliere il percorso che deve essere percorso dalla sua anima, condizionando così il luogo in cui la sua anima si muoverà.

Filosofia da una prospettiva morale e teologica

Dante, nella sua opera scritta in esilio, solleva una prospettiva interessante di cosa fosse la moralità medievale da un punto di vista filosofico. Il nord di ogni anima deve, quindi, essere quello di raggiungere il luogo segnato dalla luce, il luogo di riposo dove il Creatore riceve tutti per offrire la vera saggezza, la vera conoscenza. Tuttavia, arrivarci implica una purificazione dell'essere già conosciuti.

Chi nega se stesso e tutto ciò che la carne significa, e cerca la via per Dio, passando attraverso le prove che sono richieste per tale scopo, quell'essere ha trovato l'illuminazione. Sì, la teologia medievale di base è molto chiaramente impressa nella Divina Commedia, e questo è rafforzato dal contesto sociale in cui Alighieri deve aver vissuto. Un altro aspetto chiave è che il messaggio di questo lavoro va ben oltre la perdita della sua amata Beatriz.

Il fine, quindi, è purificarsi e raggiungere Dio.

In effetti, se qualcosa può essere visto chiaramente nell'opera di Dante, è la necessità di eliminare i peccati in modo che l'essere possa ottenere la migliore versione di se stesso e essere in grado di contemplare Dio. Nessuno è esente da colpe, nessuno è incorruttibile, c'è un altro messaggio chiaro nel lavoro. Ogni essere è sottoposto a prove che possono spezzarlo in qualsiasi momento, ma la purificazione sarà sempre lì. Immagine di Dante Alghieri.

Ritratto di Dante Alighieri - Elsubte-raneo.co La vita, di per sé, è una prova, un miraggio dove l'uomo pensa di vedersi davvero, ma, in realtà, è deluso. Questo è un altro messaggio di Dante nella sua opera. Vediamo solo un presupposto, una realtà condizionata, ma quando il Creatore è raggiunto, dopo essere stato purificato, allora la vera essenza può essere apprezzata lì.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)