José Zorrilla. Molto più di Don Juan Tenorio. 4 poesie

Per don Jose Zorrilla gli dobbiamo molto di più di lui TenoriMa il mascalzone di don Juan mangiò il resto della sua fama di poeta. Così oggi, in occasione del suo e 203 febbraio da quando è nato a Valladolid, Faccio un omaggio ricordando qualcosa di questo lavoro poetico, che è anche molto celebrato e riconosciuto. Lui e il suo omonimo, ammirato e poi amico José de Espronceda sono forse le più famose voci romantiche in versi del XIX secolo nel nostro paese. Ecco fatto 4 delle sue poesie.

Jose Zorrilla

È vero che Zorrilla ha raggiunto l'immortalità con le sue opere come Don Giovanni Tenori o Traditore, inconfessato e martirema loro leggende (Un buon giudice, il miglior testimone, Capitano Montoya, Margarita the Turner) Y poesia Sono anche più che notevoli. Includi tematico religioso (L'ira di Dio), amorevole (Un ricordo e un sospiro) o filosofico (Racconti di un pazzo).

Era appassionato lettore di autori romantici come Walter Scott, Assenti Dumas e Victor Hugo, oi suoi colleghi contemporanei come il già citato Espronceda o il Duca di Rivas. E certamente ha ricevuto la sua influenza. Il riconoscimento è arrivato con la poesia a cui ha dedicato Mariano Josè de Larra al suo funerale. E ha anche scritto la sua autobiografia in Ricordi dei vecchi tempi.

Questi sono 4 delle sue brevi poesie, ma vale la pena leggere chiunque.

poesie

Rimuovi la nuvola profumata dai tuoi occhi ...

Lontano dai tuoi occhi la nuvola profumata
che lo splendore ci veli che il tuo volto dà,
e donaci, Maria, il tuo sguardo materno,
dove c'è la pace, la vita e la terra desolata.

Tu, balsamo di mirra; Calice della purezza;
Tu, fiore del paradiso e delle stelle luminose,
Conosco scudo e riparo dalla debolezza mortale
dal Sangue Divino di Colui che è morto sulla Croce.

Sei, o Maria, un faro di speranza
che risplende di vita vicino al mare agitato,
e verso la tua luce benedetta avanza debolmente
il naufrago che desidera toccare nell'Eden.

Incoraggiala, o augusta Madre, il tuo alito sovrano
la candela infranta della mia infelice batel;
mostragli la sua condotta con mano compassionevole,
non lasciare che il mio cuore si perda in lui.

***

Guai al triste!

Guai al triste che consuma
la tua esistenza in attesa!
Guai al triste che presume
che il duello con cui è travolto
gli assenti devono pesare!

La speranza viene dal cielo
dono prezioso e fatale,
Ebbene, gli amanti restano svegli
trasformano la speranza in gelosia
che bruciano il cuore.

Se ciò che ci si aspetta è vero,
è davvero una consolazione;
ma essendo una chimera,
in una realtà così fragile
chi aspetta si dispera.

***

A mia figlia

In cima alla montagna
che funge da confine,
ti manda un'anima sincera
un bacio e una canzone;
prenderli; quello dalla Spagna
devono andare a dare, la mia vita,
nella tua anima la mia poesia,
il mio bacio nel tuo cuore.

Tuo padre, dietro la montagna
che per entrambi non è un confine,
porta sincera amicizia
dell'autore di questa canzone.
Ricevi, quindi, dalla Spagna
bacia e canta, vita mia,
poesia nella tua anima
e il bacio sul cuore.

Se un giorno da quella montagna
passare o attraversare il confine,
vedrai l'anima sincera
chi ti fa questa canzone,
che la nobiltà di Spagna
è chi lo sa, la mia vita,
dare poesia all'anima
e baci al cuore.

***

Alla Spagna artistica

Spagna goffa, meschina e miserabile,
Il cui pavimento, tappezzato di ricordi,
Sta succhiando le sue stesse glorie
Quel poco che c'è di ogni impresa illustre: traditore e amico senza vergogna ti inganna,
I tuoi tesori si comprano con le scorie,
I tuoi monumenti, oh! e le tue storie,
Venduti conducono in una terra strana, accidenti a te, patria dei potenti,
Che per un premio ti dai a chi altro può
Per non aver agitato le tue braccia indolenti! Sì, vieni, giuro a Dio! per quel che resta,
Stranieri rapaci, che insolenza
Hai fatto un'asta in Spagna!

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.