John Wayne. 6 libri da leggere sulla leggenda di Hollywood

Lo battezzarono con il nome di Marion Michael Morrison, il mondo lo conosceva come John Wayne, il tuo cane Duca (Duke) gli ha dato il soprannome, e l'eternità glielo ha dato sul grande schermo. Deceduto un giorno come oggi nel 1979. Era un grande cinema che ha trasceso se stesso e rimane inalterabile come un icona della cultura popolare non solo dagli Stati Uniti.

Questi sono 6 libri da ricordare. Lo sono per lo più biografie, ma c'è anche il romanzo su cui è stato tratto uno dei migliori film della storia del cinema, firmato da un altro grande come John Ford.

John wayne e io

Per me john wayne mi ha ricordato mio nonno Peter. Non erano per niente uguali, ma erano nati lo stesso anno, 1907. E anche la maggior parte dei film che ho visto su di lui erano in campagna, a casa di mio nonno, il sabato pomeriggio o al Sabato al cinema in serata. Tutti di Occidente.

Quindi, se sei nato un appassionato di cinema, forse l'hai mai pensato molti dei migliori film che hai visto hanno la figura impareggiabile di questo attore 1,93 di altezza, andatura caratteristica e presenza assoluta.

avevo 72 anni quando è morto da a cancro che si dice si sia ammalato (come molti altri che ci hanno lavorato) facendo Il conquistatore della Mongolia, le cui riprese erano in uno spazio precedentemente utilizzato per test nucleari. Ma il cinema lo tiene eternamente in vita in personaggi indimenticabili come Ethan Edwards, Nathan Brittles, John Chisum, Taw Jackson, Frank "Spig" Wead, Rooster Cogburn o Sean Thornton.

Biografie e libri

Wayne era un personaggio a sé stante, così gli amanti delle biografie hanno abbastanza materiale per avere un'idea della sua vita, opera e miracoli. Questi sono alcuni per conoscere anche il più piccolo dettaglio del Duca.

Il fantasma di John Wayne - Jaime Molina

Più che un romanzo, a omaggio al cinema, soprattutto al film noir e alla leggendaria figura di John Wayne. Era XV Premio Castillo-Puche per il romanzo corto.

John Wayne, l'eroe americano - Fernando Alonso Barahona

Era il seconda delle biografie scritte in Spagna sull'attore e pubblicato nel 2000 dallo stesso autore. Il primo era stato nel 1995 ed era intitolato: John Wayne. I suoi film.

Dio passa anche per Hollywood - Mary Claire Kendall

Kendall rispose dodici ritratti di alcune delle grandi star della storia del cinema sul loro aspetto più religioso in un universo di divinità pagane come lo era Hollywood. Quella di John Wayne era sua conversione e battesimo nella fede cattolica poco prima di morire.

John Wayne, biografia - Juan Tejero

Tejero analizza la vita del mito che Wayne era e descrive la sua personalità complessa, segnato da fragilità e insicurezza ma anche per luicon la forza, la nobiltà e il coraggio.

John Wayne, l'ombra di un gigante - Carolyn McGivern

Questo libro è basato su trascrizioni dell'intervista concesso da Wayne quando ha visitato il Regno Unito. Include anche un'ampia raccolta di file materiale appartenente all'archivio di British Film Institute, dal file Ronald L. Davis a Dallas e interviste personali che l'autore aveva con amici e dipendenti di John Wayne.

L'uomo tranquillo - Maurice Walsh

Era un Best seller ai tempi in cui fu pubblicato in 1933 negli Stati Uniti, ma qui è stato inedito. La gloria eterna gli è stata data dal cinema quando John Ford l'ha trasformata in uno dei migliori film di sempre.

Quindi vale la pena scoprire o leggere l'indimenticabile storia di Sean Thornton, quel pugile nordamericano che torna nella nativa Irlanda per cercare la pace dopo aver inavvertitamente ucciso un rivale sul ring. E quello che trova è l'amore di Mary-Kate Danaher, una donna affascinante dal carattere forte e appassionato. I loro volti saranno sempre quelli di John Wayne e Maureen O'Hara, una di quelle coppie di attori perfette che distillano il meglio ogni volta che si incontrano sullo schermo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.