JK Rwoling confuta l'ultima teoria: "Lupin aveva l'AIDS"

Remus Lupin

Lo scrittore JK Rowling è stanco della notizia che offre commenti e voci sui personaggi di Harry Potter e che sembrano non fermarsi mai anche se tali voci possono essere facilmente smentite. Ci sono molte voci che circolano da molto tempo e che ritiene sia giunto il momento di smentire, come quello che ha appena comunicato pochi giorni fa.

L'ultima dichiarazione che è stata raccolta sul web è stata che lla malattia del personaggio Remus Lupin, l'insegnante interpretato da David Thewlis nel film, lo è una metafora su malattie come l'HIV e l'AIDS.

Nel suo ultimo e-book, pubblicato il 6 settembre, la scrittrice ha scritto quanto segue:

“Tutti i tipi di superstizioni sembrano circondare le malattie trasmesse dal sangue, probabilmente a causa dei tabù che circondano il sangue stesso. La comunità dei maghi è incline all'isteria e al pregiudizio quanto lo stesso Babbano e il personaggio di Lupin mi ha dato l'opportunità di esaminare questi atteggiamenti».

Allo stesso modo, l'autore ha espresso attraverso il social network Twitter come questa notizia non suppone il "sollievo" che molti credono sia, indicando che ci sono molti punti che sarebbero distrutti secondo alcune delle interviste che ha effettuato 17 anni fa.

"Remus Lupin. La cosiddetta "rivelazione" che circola ora è riciclata da interviste condotte 17 anni fa ".

“Mi hanno chiesto se il comportamento di Lupin verso gli altri potesse essere visto come una metafora di condizioni stigmatizzate. Ho accettato che potesse essere. "

"In effetti, secondo una stima prudente, Il 90% delle "rivelazioni" che continuano ad apparire sui personaggi di Harry Potter sono state riciclate per anni".

La prima apparizione di Lupin è arrivata nel terzo libro della serie, "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban".

Secondo le ultime notizie, l'autore, JK Rowling, ha già scritto la sceneggiatura del film prequel Animali fantastici e dove trovarli, con Eddie Redmayne, Katherine Waterston e Colin Farrel.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.