In questo giorno è nata l'autore di «Piccole donne»

Piccole donne

In un giorno come oggi, il 29 novembre ma dell'anno 1832, Louisa May Alcott, l'autore del famoso romanzo televisivo di "Piccole donne".

Louisa May Alcott, come molti altri scrittori dell'epoca, doveva scrivere sotto uno pseudonimo, in questo caso il suo era AM Barnard, e sotto di essa scriveva una serie di romanzi che trattavano vari argomenti tabù per l'epoca come l'incesto o l'adulterio.

In contrasto con il suo romanzo "Piccole donne" pubblicato nel 1868, scrisse in seguito, precisamente tre anni dopo, un'altra opera intitolata "Piccolo uomo" che fu pubblicato nel 1871. Se la prima era ispirata da lei e dalla vita delle sue sorelle, cioè aveva qualcosa di un'autobiografia, la seconda, quella di "Piccolo uomo" è stato ispirato dalle vite dei suoi nipoti.

Queste due opere, insieme a un'altra intitolata "I ragazzi di Jo e come sono diventati: un sequel di Piccolo uomo ", Erano i più importanti dell'autore nordamericano, tuttavia, ne scrisse molti di più:

  • "The Heritage" (1849, inedito fino al 1997).
  • "Stati d'animo" (1865).
  • "La chiave misteriosa e ciò che è stato aperto" (1867).
  • "Una ragazza all'antica" (1870).
  • "Il libro delle meraviglie di Will" (1870).
  • "Lavoro: una storia di esperienza" (1873).
  • "Ricominciare, essendo una continuazione del lavoro" (1875).
  • "Otto cugini o zia collina" (1875).
  • "Rose in Bloom: un seguito di otto cugini" (1876).
  • "Sotto i lillà" (1878).
  • "Jack and Jill: A Village Story" (1880).

Sinossi del libro «Piccole Donne»

"Piccole donne" La famosa opera di Louisa May Alcott si basa sul testo completo della prima edizione del 1868, con l'aggiunta di molti paragrafi che furono soppressi nelle versioni successive. Il romanzo racconta la storia delle sorelle March, quattro ragazze che vivevano in una città del New England mentre la guerra civile infuriava in tutta l'America. Sono passati quasi centocinquant'anni da quel lontano 1868, ma la complicità di Meg, Beth, Amy e Jo con le altre donne non è morta.

L'edizione che ci è piaciuta di più di questo libro e che è attualmente in vendita è un Libro illustrato, a cura di Editoriale Lumen, contenente 360 pagine e viene da Copertina rigida. La copertina ti fa già venire voglia di averla se ti piacciono questi tipi di romanzi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Jeniffer Patino suddetto

    Eccellente.