Il simbolismo di La Casa de Bernarda Alba

La casa di Bernarda Alba

"Casa di Bernarda Alba" È forse l'opera più trascendente di Federico García Lorca e racchiude in sé un universo vasto, significativo e simbolico che ruota attorno al concetto di libertà.

Il dramma nasce dal conflitto tra Bernarda Alba, che rappresenta il autorità, e il desiderio di sentirsi libero da alcune delle sue figlie, soprattutto Adela, la più giovane di loro.

Lorca, che ha vissuto nelle loro carni La repressione sessuale per la loro omosessualità ci presenta perfettamente uno spazio chiuso in cui il desiderio carnale è trattato come un peccato e le donne che lo abitano sono condannate in anticipo a non conoscere un uomo. Questo divieto pesa su di loro, facendo sì che deviare dalle linee guida fissate dall'autoritario Bernarda porti solo alla fatalità. Con il marito di Bernarda morto, non ci sono uomini, né dovrebbero esserci, e il potere ultimo di tutto spetta alla madre stessa, il cui bastone non è altro che un simbolo fallico che giustifica detto potere.

L'atmosfera ricorda molto quella di un convento, vista la solitudine delle vergini figlie all'interno dello spazio della propria casa da cui escono appena e in cui la figura dell'uomo è più che proibita. Quindi, certo simbologia  segna questo parallelismo: i muri bianchi suggeriscono la verginità e gli spessi muri della casa certificano l'isolamento a cui sono sottoposti

Ma i desideri non capiscono le dighe e la giovane donna Adela Prende il suo ardore fino alle ultime conseguenze, prima cercando di colorare con i suoi vestiti il ​​lutto permanente della casa come un chiaro segno di ribellione e alla fine decidendo che il suicidio è meglio che vivere senza essere in grado di liberare ciò che è nel suo petto. Ama ed è anche ricambiata, quindi non può concepire la vita senza il suo amante e quindi il suo battito cardiaco non è necessario.

Il gioco finisce come inizia, con Bernarda che ordina alle sue figlie silenzio e chiedendo di risparmiare per loro il dolore per il suicidio della più giovane delle sorelle poiché, secondo loro, le apparenze e la compostezza sono nettamente superiori ai sentimenti che in nessun caso dovrebbero venire alla luce poiché sarebbe una mostra di debolezza. Questa immagine scioccante è una chiara critica alla vecchia morale che censura i desideri e quella spontanea a favore di un ordine più apparente che sincero che promuove una rettitudine più ipocrita che virtuosa.

Maggiori informazioni - Lorca sul web

Foto - Qualunque cosa tu voglia oggi


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.