Il prete che salva i libri

Se parliamo di preti e parroci e cerchiamo informazioni su di loro, purtroppo, come in quasi tutti i "mestieri", troveremo buone notizie, notizie meno buone e notizie davvero cattive. Quella di oggi parla di un parroco ed è una buona notizia, almeno per il mondo della letteratura e della cultura in generale.

Martin Wescott è un pastore protestante che vive nella città di Klateenburg, Germania. Sembra più un poeta bohémien che un prete: barba lunga e totalmente bianca, cappello nero e sciarpa al collo. Negli ultimi 30 anni della sua vita si è dedicato, tra l'altro, al salvataggio e al recupero dei libri. Come? Salvarli dalla spazzatura ... Perché? Secondo lui, per salvare la memoria ...

Ecco come è iniziato tutto

Secondo Martin Weskott stesso al giornale "Lo spagnolo", «… Tutto è iniziato con i libri della DDR (l'ormai inesistente Repubblica Democratica di Germania). Un giorno di maggio 1991 l'ho visto sul giornale Süddeutsche Zeitung una foto che mostra i libri prodotti nella DDR che finivano nella spazzatura, la foto è stata scattata a Lipsia, nel Brandeburgo, una delle allora nuove Länder della Germania riunificata. Ci siamo andati, abbiamo raccolto i libri e li abbiamo messi in un refettorio di un monastero situato nelle vicinanze ”.

Ad oggi, Weskott ha un intero libreria il cui contenuto nei libri supera Copie 50.000, ma secondo le sue parole ne sono passate fino a 800.000 copie. È l'unica libreria della città e non è che ne abbia bisogno di più, visto che ci sono 25 volte più libri che abitanti.

Secondo questo parroco "solidale", i libri non sono per spazzatura e quelli che vengono pubblicati oggi hanno lo stesso valore di quelli degli anni precedenti. La verità: non potrei essere più d'accordo con quest'uomo. Grazie, Martin Weskott.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.