I migliori libri del 2017 che non potrai smettere di leggere

i migliori libri del 2017

La fine dell'anno si avvicina, e come tale è tempo di raccontare tutti i momenti che abbiamo vissuto, i sorrisi che regaliamo e, naturalmente, quei nuovi libri che sono arrivati ​​per ingrandire le nostre librerie. Un anno risolto con questi migliori libri del 2017 che può diventare un buon modo per iniziare il prossimo 2018 tra le migliori storie.

I pazienti del dottor García: Episodi di una guerra senza fine, di Almudena Grandes

i pazienti del dottor garcia de almudena grandes

Nonostante l'interspersione di singole opere durante i suoi ultimi anni, Almudena Grandes si è concentrata sul perpetuarla serie di libri sul dopoguerra inclusi da Inés e gioia, il lettore di Jules Verne, i tre matrimoni di Manolita e, più recentemente, i pazienti del dottor García, pubblicato nel 2017. Un romanzo di spionaggio che collega varie cospirazioni della Seconda Guerra Mondiale e della Spagna del dopoguerra con sede a Madrid, più specificamente l'esistenza di un'organizzazione clandestina di fuggitivi del Terzo Reich in cui due vecchi amici della Guerra Civile cercheranno di infiltrarsi.

4 3 2 1, di Paul Auster

4 3 2 1 di paul auster

Dopo sette anni di silenzio, Auster è tornato quest'anno con un nuovo libro sotto il braccio. Un tour di il retroterra razziale degli Stati Uniti della seconda metà del ventesimo secolo attraverso gli occhi di Ferguson, un giovane che vive le emozioni e le sensazioni di quattro vite diverse. Viaggi che ci immergono nelle diverse prospettive dell'amore, della solitudine o della società viste dallo stesso personaggio. Coinvolgente e robusto, 4 3 2 1 conferma la capacità di Auster di portarti al suo posto e di farti navigare da una storia all'altra senza quasi alcun preavviso. Uno dei migliori libri del 2017.

Il monarca delle ombre, di Javier Cercas

il monarca delle ombre dai recinti di javier

L'ultimo romanzo di Javier Cercas è il più sentimentale dello scrittore per tanti motivi, soprattutto perché parla del prozio dell'autore, Manuel Mena, considerato un falangista e che morì all'età di 17 anni durante la guerra civile spagnola. Una storia che riconcilia Cerca con un passato di cui si vergognava prima di iniziare e che non è solo un racconto crudele della lotta, ma un occhio di bue alle paure interne dello stesso scrittore.

Arrendersi, di Ray Loriga

redenzione di ray loriga

Uno dei grandi nomi dei cosiddetti realismo sporco spagnolo, Ray Loriga, è tornato quest'anno con un nuovo libro, Surrender, a sua volta vincitore dell'Alfaguara Novel Prize 2017. Un'opera in cui Loriga ci immerge in due mondi, uno reale e l'altro fittizio evocato dalla Città Trasparente, il cui legame comune è la visione della guerra dall'estero. Confronti diluiti dalla manipolazione e dal dolore sperimentato da un padre in viaggio con la moglie e il figlio, il piccolo Julio.

A Pillar of Fire di Ken Follett

una colonna di fuoco di Ken Follett

Sopra 150 milioni di libri venduti, Ken Follett è uno dei grandi nomi del best seller del nostro tempo, essendo A Pillar of Fire l'ultimo libro pubblicato dall'autore britannico. Il terzo capitolo della famosa saga de I pilastri della terra racconta il ritorno a casa del giovane Ned Willard, in un momento in cui la famosa Cattedrale di Kingsbridge è testimone della causa che ha messo tutta l'Europa contro l'Inghilterra: l'incoronazione di Elisabetta I, che si rifiuta di lasciare il trono dispiegando infiniti stratagemmi per impedire qualsiasi attacco o insurrezione contro di lui.

Il fuoco invisibile, di Javier Serra

il fuoco invisibile di javier sierra

Considerato uno dei migliori narratori del nostro paese, Serra ha vinto il Premio Planet 2017 grazie al suo ultimo lavoro, pubblicato lo scorso novembre. Sulla scia di quei libri che hanno sempre cercato di fornire risposte ad enigmi per i quali l'umanità non ha ancora trovato soluzioni, The Invisible Fire presenta David Salas, linguista del Trinity College di Dublino che sta per indagare sul rapporto tra il Sacro Graal e La Spagna dopo la scomparsa di uno degli studenti della sua vecchia amica, Lady Goodman. Uno dei libri di questo Natale, senza dubbio.

Indomabile, di @srtabebi

indomabile di srtabebi

La letteratura ha subito grandi cambiamenti negli ultimi anni grazie al potere di reti sociali. il microletteratura, oppure la capacità di un'autrice di raggiungere i futuri lettori attraverso modi nuovi e freschi di espressione è diventata una realtà, e uno dei migliori esempi è il successo di Indomable, un libro di @srtabebi concepito da questa bionda e femminista emerso su Instagram "una granata."

L'odio che dai, di Angie Thomas

l'odio che dai da angie thomas

Dopo il fenomeno Black Lives Matter Innescato dalla candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti, The Hate You Give arriva al momento giusto per riflettere sulla situazione razziale negli Stati Uniti. Necessario e duro, il libro di Angie Thomas affronta una sparatoria che segnerà per sempre la vita di Starr, una giovane donna di colore che vive tra la sua baraccopoli e un liceo in un sobborgo bianco. Uno dei libri di maggior successo dell'anno dall'altra parte dell'Atlantico e una lettura obbligata in questi tempi difficili.

Il ministero della felicità suprema, di Arundhati Roy

il ministero di suprema felicità di arundhati roy

Vent'anni dopo Il Dio delle piccole cose, Il libro che l'ha fatta conoscere al mondo, che ha venduto milioni di copie e ha vinto il Booker Prize nel 1997, Indian Arundhati Roy torna quest'anno con una nuova storia. Il ministero della suprema felicità parla di tutti, di tutto; un mosaico di personaggi tra cui spicca Anyum, un tempo chiamato Aftab, un membro del cosiddetto "terzo sesso" che si stabilisce in un cimitero insieme ad altri personaggi che definiscono quell'India mistica e disuguale descritta senza eguali da cui i grandi narratori asiatici di il nostro tempo.

Berta Isla, di Javier Marías

berta isla di javier marias

Ogni giorno, un giorno "stupido", condizionerà il resto della tua esistenza. Questa è la premessa dell'ultimo e potente libro di autore di Heart so white. Un romanzo che affronta la storia d'amore di Berta Isla e Tomás Nevinson interrotta quando la Corona guarda Tomás, un uomo dotato di accenti, testimone di un'evoluzione che cambia per sempre il suo rapporto con sua moglie.

Quali sono per te i migliori libri del 2017?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   RODRIGO SIVIGLIA COBO suddetto

    I pazienti del dottor Garcia, un buon libro di Almudena Grandes, il suo ma si estende troppo oltre i due terzi del libro e perde un po 'interesse. Congratulazioni allo scrittore.