I migliori libri ambientati nel mare

i migliori libri ambientati nel mare

Il rapporto tra letteratura e mare è lungo. E c'è qualcosa nelle spiagge, nell'immensità dell'oceano e nei suoi mondi nascosti che per secoli si è innamorato e ha sfidato grandi scrittori ad approfondirne i segreti. Questi i migliori libri ambientati nel mare Propongono diversi viaggi tra le onde approfittando degli imminenti mesi estivi. Vieni a fare un tuffo?

Robinson Crusoe, di Daniel Defoe

Robinson Crusoe di Daniel Defoe

Considerato come il primo romanzo inglese, Robinson Crusoe fu pubblicato nel 1719 cambiando per sempre il mondo della letteratura e il concetto di "naufrago" come risorsa frequente nei libri di avventura per gli anni a venire. Raggi X di un tempo, il famoso marinaio arrivò su un'isola al largo delle coste del Sud America e la sua istruzione al venerdì indigeno delle gesta dell'Occidente è una rappresentazione brillante e sottile dei tempi coloniali del XVIII secolo.

Moby Dick di Herman Melville

Moby Dick di Herman Melville

Se c'è un romanzo che evoca l'eterna lotta tra uomo e natura come pochi altri, è Moby Dick, la celebre storia della nave il cui equipaggio affronta un enorme capodoglio bianco. Il romanzo, ricco di simbolismi e allegorie, ha protagonisti provenienti da diverse parti del mondo che rappresentano l'umanità stessa, mentre l'esistenza di Moby Dick risale non solo a Ricordi da marinaio di Melville ma all'esistenza di due famosi eventi accaduti nel XIX secolo: l'attacco al peschereccio dell'Essex da parte di un capodoglio bianco nell'Oceano Pacifico nel 1820 e l'esistenza di un famoso capodoglio albino che infestava l'isola cilena di Mocha e che tutti chiamavano Mocha Dick. Il romanzo, nonostante il suo scarso successo dopo la sua pubblicazione nel 1851, finì per diventare un punto di riferimento nella letteratura americana.

Ventimila leghe sotto i mari, di Jules Verne

Le ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne

Pubblicato per la prima volta nella rivista francese Magasin d'Éducation et de Récréation tra il 1869 e il 1870, Ventimila leghe di viaggi sottomariniÈ stata una rivoluzione dopo la sua pubblicazione portando il lettore in mondi sottomarini che fino ad allora esistevano a malapena nella letteratura. Una storia epica il cui punto di partenza racconta l'immersione del biologo Pierre Aronnax in il Nautilus, un sottomarino capitanato dal misterioso Capitano Nemo, un personaggio che rappresenta l'ideologia di un Jules Verne accusato di rabbia e vendetta contro l'umanità nel XIX secolo.

L'isola del tesoro, di Robert Louis Stevenson

L'isola del tesoro di Robert Louis Stevenson

Nel XIX secolo l'uomo aveva già viaggiato parte degli oceani del mondo. Tuttavia, la fantasia di scoprire quelle isole ancora sconosciute dove aspettavano tesori alimentati da miti e leggende. Una premessa che è servita come base per uno dei i romanzi d'avventura più influenti di tutti i tempi. Scritto da Scottish Stevenson, L'isola del tesoro segui le avventure di Jim Hawkins, un giovane membro dell'equipaggio della nave La Hispaniola che segue gli indizi sulla mappa che rivelerebbero l'ubicazione del famoso tesoro del capitano Flint. Un intero classico.

Il vecchio e il mare, di Ernest Hemingway

Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway

Il rapporto tra Hemingway e Cuba ha portato a quello che è considerato da molti il ​​miglior lavoro dell'autore di Fiesta. Pubblicato nel 1952, Il vecchio e il mare racconta la storia di un anziano pescatore che va in mare per pescare il pesce più grande che la sua comunità abbia mai conosciuto. Scritto da Hemingway nella sua Playa del Pilar preferita, a Cayo Guillermo, The Old Man and the Sea non è solo un'ode a quel grande blu di cui l'autore viveva innamorato, ma anche all'orgoglio e alla speranza come una candela in mezzo a natura imprevedibile. Considerato come uno dei i libri di punta del XNUMX ° secolo, il lavoro restituì Hemingway al suo vecchio successo, coincidente con due Premi Pulitzer e Nobel ricevuto nel 1953.

Storia di un naufrago, di Gabriel García Márquez

Storia di un naufrago di Gabriel García Márquez

Gabo è sempre stato un grande scrittore, ma anche un giornalista di talento. Prova di ciò è stata la pubblicazione nel 1055 di questa storia per 14 giorni consecutivi sul quotidiano colombiano El Espectador per essere pubblicato come libro nel 1970. La storia racconta i dieci giorni in mare trascorsi dal marinaio Luis Alejandro Velasco, l'unico sopravvissuto dell'ARC Caldas, un mercantile che ha lasciato la città di Mobile in Alabama carico di materiale di contrabbando. La storia vera, degna di un episodio inedito di Robinson Crusoe o Il signore delle mosche, ha reso Velasco un eroe nazionale, un sopravvissuto al quale Gabo ha trasferito tutti i diritti sulla sua opera dopo la pubblicazione.

Ti piacerebbe leggere Storia di un naufrago?

Jaws, di Peter Benchley

Shark di Peter Benchley

Mesi prima che fosse pubblicato nel 1974, i produttori Richard D. Zanuck e David Brown hanno letto la bozza del romanzo di Squalo e non hanno esitato un secondo ad acquistare i diritti della storia per il suo adattamento cinematografico. L'arrivo di un enorme squalo bianco che semina il caos su una piccola comunità isolana è stato accompagnato da parte del suo successo grazie a Il film di Steven Spielberg uscito nel 1975, che avrebbe cambiato per sempre l'industria di Hollywood diventando il film con il maggior incasso fino al suo anno di uscita. Mitico quanto divertente.

Life of Pi, di Yann Martel

La vita di Yann Martel

Dopo un romanzo fallito ambientato in Portogallo, il canadese Yann Martel ha deciso di andare in India in cerca di una storia. E sarebbe lì, in una caffetteria, dove si racconterebbe la storia di un uomo. Piuttosto quello di un ragazzo di nome Pi che è stato costretto a sopravvivere insieme a una tigre di nome Richar parker dopo l'affondamento della nave in cui la sua famiglia voleva trasferire uno zoo in America. Pieno di simbolismo e fantasia, vita di Pi è un romanzo sulla fede, sulla capacità di credere e vedere la speranza ricompensata sotto forma di isole di alghe e pesci volanti. Uno dei romanzi più letti del XIX secolo che, a sua volta, ha ispirato un adattamento acclamato dalla critica nel 2012.

Quali sono le i migliori libri ambientati nel mare?

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   ALLAN suddetto

    Robinson Crusoe, The Mysterious Island, 20.000 leghe sotto i mari, El Capitan Grand, The Robinson family, Mobick Dick, The Treasure Island, tra gli altri