Google dedica il suo doodle al libro «The Neverending Story»

Il doodle della storia infinita

Oggi, 1 settembre, ci siamo imbattuti in una nuova immagine nel motore di ricerca di Google, ed è che questa pagina l'ha dedicata scarabocchio al libro scritto da Michael Ende, "La storia infinita".

Questo romanzo di genere fantasy, anni dopo sarebbe diventato un film, che ha avvicinato milioni di bambini all'opera che sono rimasti abbagliati dopo averla vista ma non ha reso molto divertente l'autore del libro, che l'ha "Gigantesco melodramma commerciale basato su kitsch, animali di peluche e plastica". Tale era la sua rabbia e delusione che in seguito ha chiesto di essere rimosso dai titoli di coda del film.

Potremmo dirlo "La storia infinita" viene da quei libri devi leggere e nonostante gli anni trascorsi dalla sua pubblicazione (1979) si può dire che è più attuale di quanto vorremmo, poiché il suo protagonista soffre di 'bullismo' a scuola… Un tema molto caldo che è sempre esistito, anche se non se ne è parlato molte volte prima.

La storia infinita - Michael Ende

Riepilogo del libro

La storia infinita

Cos'è la fantasia? La fantasia è la storia infinita. Dove è scritta quella storia? In un libro con copertina color rame. Dov'è quel libro?Poi Ero nella soffitta di una scuola ... Queste sono le tre domande che fanno i pensatori profondi e le tre semplici risposte che ricevono da Bastián. Ma per sapere davvero cos'è Fantasia, devi leggere quello, cioè, è libro. Quello nelle tue mani.

L'infante imperatrice è gravemente malata e il suo regno è in grave pericolo. La salvezza dipende da Atreyu, un coraggioso guerriero della tribù dei Pelleverde, e da Bastián, un ragazzo timido che legge con passione un libro magico. Mille avventure ti porteranno a incontrare e incontrare una favolosa galleria di personaggi, e insieme dar forma a una delle grandi creazioni della letteratura di tutti i tempi.

Come puoi vedere, un libro molto appropriato da regalare ai nostri piccoli ... Anche se, poi, siamo i più grandi che lo apprezzano di più.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)