Goodreads, un social network per la maggior parte dei lettori

Goodreads

Sicuramente molti di voi hanno sentito parlare di Facebook o Twitter, anche alcuni di Instagram. Ormai molti di noi hanno un profilo su quei social network, ma In qualche social network letterario? La verità è che esistono molti social network il cui tema centrale è la letteratura, alcuni in spagnolo, altri in inglese, ma ovviamente il più famoso è Goodreads.

Goodreads è un social network letterario che nasce così nel 2006 e nel 2013 è stato acquistato da Amazon. Da allora, Goodreads non è solo un social network ma una vetrina letteraria dove possiamo acquistare i libri che vogliamo tramite Amazon. Ma nonostante questo scopo commerciale, Goodreads è riuscito a rimanere come un ottimo sito dove trovare recensioni e opinioni su libri e testate editoriali.

Recentemente Goodreads ha riferito di averlo raggiunto raggiungere 50 milioni di recensioni letterarie, qualcosa che indica la preminenza del social network letterario sul resto dei social network. Goodreads anche ha un'app che ci permette di consultare i titoli e il nostro profilo letterario dal nostro cellulare o da qualsiasi tablet o eReader. Una caratteristica interessante per coloro che di solito leggono attraverso questi dispositivi.

Goodreads ha raggiunto 50 milioni di recensioni letterarie

Tuttavia una delle funzioni più importanti di Goodreads è i tuoi elenchi di libri, una funzione che offre agli utenti la creazione di elenchi di libri che abbiamo letto, che vorremmo leggere, che vogliamo regalare o semplicemente un elenco di libri che funge da sfida annuale per incoraggiare la lettura. Naturalmente, questa funzione è quella che ha attirato maggiormente l'attenzione di molti e di più all'inizio dell'anno, dove molti incorporano i libri come risoluzione del nuovo anno, qualcosa che a volte non finisce di essere soddisfatto. In ogni caso, se vuoi sapere cosa leggono i tuoi amici o semplicemente cercare consigli letterari, Goodreads è una buona opzione. Cosa ne pensi?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

6 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Susana suddetto

    Mi sono dimesso e sono stato coinvolto a un certo punto, ma non lo vedo molto interessante perché quasi tutti i libri che leggo sono in spagnolo e normalmente non ne vedo nessuno nelle liste o nei consigli. Sarebbe meglio se fossi discriminato da paesi come Facebook.

    1.    tardi suddetto

      Se segui i tuoi amici, potrai vedere i loro libri, quelli che vogliono leggere e quelli che stanno leggendo, e crei intorno a te una comunità con persone con gli stessi interessi e che leggono nella tua stessa lingua.

      Non limitarti a guardare il sistema di raccomandazione generale. La cosa più interessante è vedere cosa leggono e cosa piace ai tuoi amici o conoscenti.

  2.   Fernando Colavita (@fercolavita) suddetto

    Sono su Goodreads ed è un ottimo social network letterario. Inoltre: questa settimana sono il miglior recensore n. 1 in Argentina, il che mi rende molto felice. Vtra. neppure la pagina è molto indietro! È eccellente ... Saluti!

  3.   Santiago suddetto

    Goodreads è un ottimo social network per diversi motivi e il più importante è che posso vedere i commenti dei libri che intendo leggere, trovare edizioni perse nel mare delle edizioni, sia digitali che fisiche. Mi consente di fare recensioni e commenti su ciò che ho letto e di assegnarlo un massimo di 5 stelle a coloro che mi hanno lasciato non letto per una settimana una volta finito. Anche se ho pochi contatti, sono intrattenuto da ciò che leggono i membri. Mi permette di tenere statistiche e mi offre una raccolta di opere che seguono lo stesso genere di quello che ho letto.
    Felicitaciones !!

  4.   Carmen suddetto

    Ho appena letto la Regina Rossa mi è piaciuto moltissimo. È il primo libro che ho letto di Juan Gomez-Jurado ma sicuramente continuerò a leggere di più, grazie per aver trasmesso così tanta emozione e aver reso la lettura così emozionante

  5.   Carmen suddetto

    Ho appena letto la Regina Rossa mi è piaciuto moltissimo. È il primo libro che ho letto di Juan Gomez-Jurado ma sicuramente continuerò a leggere di più, grazie per aver trasmesso così tanta emozione e aver reso la lettura così emozionante