Gabriel García Márquez: 13 righe da vivere

Oggi vi portiamo uno di quegli articoli letterari che ci ricordano un amato e accattivante autore latinoamericano: Gabriel García Márquez, alias "Gabo". Qualche anno fa ci ha salutato ma il suo ricordo è ancora molto presente, soprattutto nei lettori che apprezzano molti dei suoi lavori.

In questa occasione, vi portiamo i loro famosi «13 righe da vivere». Come quasi tutto ciò che è uscito dalla bocca o dalla penna del colombiano, queste linee rappresentano un intero apprendimento della vita e della speranza, belle linee che siamo sicuri raggiungeranno il tuo cuore. Se li conosci, sarebbe molto bello se li rileggessi, una dose extra di gioia e amore non fa mai male. Se è la prima volta che le leggi, annotale su un quaderno e tienile sempre con te… Non sai mai quando ti serviranno.

  1. Ti amo non per quello che sei, ma per quello che sono quando sono con te.
  2. Nessuno merita le tue lacrime e chi le merita non ti farà piangere.
  3. Solo perché qualcuno non ti ama come vuoi tu, non significa che non ti ami con tutto il suo essere.
  4. Un vero amico è colui che ti prende la mano e ti tocca il cuore.
  5. Il modo peggiore per sentire la mancanza di qualcuno è stare seduto accanto a lui e sapere che non potrai mai averlo.
  6. Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai mai chi può innamorarsi del tuo sorriso.
  7. Puoi essere solo una persona per il mondo, ma per una persona sei il mondo.
  8. Non passare del tempo con qualcuno che non è disposto a passarlo con te.
  9. Forse Dio vuole che tu incontri molte persone sbagliate prima di incontrare la persona giusta, così quando finalmente le incontrerai saprai come esserne grato.
  10. Non piangere perché è finito, sorridi perché è successo.
  11. Ci saranno sempre persone che ti feriranno, quindi quello che devi fare è continuare a fidarti e stare più attento a chi ti fidi due volte.
  12. Diventa una persona migliore e assicurati di sapere chi sei prima di incontrare qualcun altro e aspettarti che quella persona sappia chi sei.
  13. Non sforzarti così tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Rosa María Castro Medellin. suddetto

    Ammiro questo grande compositore GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ, per le sue opere eccellenti. Il vertice: CENTO ANNI DI SOLITUDINE tra tanti altri.

  2.   Alba Adriana Nassiz suddetto

    Vorrei sapere se «13 righe da vivere» appartiene a Gabriel García Marquez. Ho letto diversi commenti che assicurano che non gli appartiene, che non è il suo stile. Gradirei una risposta. Cordiali saluti.

  3.   Alba Adriana Nassiz suddetto

    È la prima volta che faccio un commento… Vorrei sapere se «13 righe da vivere» appartiene a Gabriel García Marquez. Ho letto diversi commenti che assicurano che non gli appartiene, che non è il suo stile. Gradirei una risposta. Cordiali saluti.

  4.   Ronny Ceciliano Valverde suddetto

    Questo è qualcosa che illumina il sentiero della vita…. con quello che puoi vivere meglio e vivere meglio ...