Erich Von Däniken e i suoi libri misteriosi extraterrestri

Festeggiamo i 50 anni di conquista della luna. Ma chi ci dice che noi, abitanti umani del pianeta Terra, non siamo riusciti a conquistare (o almeno a visitarci) gli altri extraterrestri da oltre l'universo conosciuto? Questo è ciò che lo scrittore e ricercatore svizzero Erich von Däniken conto nei suoi libri e afferma di essere vero, fornendo prove soprattutto da reperti archeologici. Questi sono 4 dei suoi titoli a cui oggi do uno sguardo.

Erich von Däniken

È noto per i suoi libri su ufologia, dove espone teorie sulla visita di esseri extraterrestri al nostro pianeta in passato. Dalla comunità scientifica queste teorie sono state classificate come pseudoscienza, Ma Daniken avete molta situazione tra i suoi seguaci e continua a presentare reperti archeologici come prova di quella presenza extraterrestre.

Hai più di venticinque libri pubblicati di coloro che hanno venduto sessantatre milioni di copie Intorno al mondo. Ed è stato tradotto in più di Lingue 30. Questi sono alcuni dei suoi titoli.

La storia mente

Questo libro ci solleva alcune domande su Manoscritto Voynich, la cui scrittura ancora oggi rimane indecifrabile, ovvero sull'apocrifo Libro di Enoch dell'Antico Testamento dove si parla di esseri celesti che scendono sulla Terra per avere rapporti sessuali con le figlie degli uomini. Anche sulle nuove domande sollevate dalle ultime ricerche sulla falsariga di Nazca.

Un lavoro controverso dove Von Däniken continua a fornire prove di quelle visite extraterrestri che, a suo avviso, sono state e sono dimenticate e nascoste dalla storia ufficiale.

L'oro degli dei

Un visione fantastica su quello possibile i viaggiatori alieni restano sul nostro pianeta. Parte dell'idea che, dalle loro origini sconosciute, avessero raggiunto un pianeta inferiore dopo perdere una grande battaglia nei loro mondi. E hanno dovuto adattarsi a quelle condizioni della vita. Grandi labirinti sotterranei sono stati protetti e scavati, e inoltre hanno anche collocato false strutture e stazioni su un altro pianeta, che si è rivelato essere il nostro. Alla fine, finirono per abitarla dopo che i loro nemici distrussero quel pianeta e arrivarono al nostro, dove costruirono opere gigantesche di cui oggi rimangono solo i resti.

Il ritorno degli dei

Uno dei suoi libri considerato più eccitante sulla presenza degli alieni nei tempi antichi. Questa volta si basa su testi scritti poi, e ritenuto sacro, dove credenze, etica, morale e tradizioni culturali si mescolavano agli interessi dei loro autori. E andò esseri divini o celesti quelli che hanno ispirato, se non hanno scritto o dettato direttamente, quei testi. Ma chi erano questi autori o quali altri autori hanno cercato di nascondere?

Ricordi del futuro

In questo titolo l'ipotesi centrale è quella presunti visitatori extraterrestri rivelati religione a varie civiltà antiche. Questi, oltre a riceverli come dei, a loro volta avrebbero trasmesso anche alcune conoscenze tecnologiche.

Von Däniken conclude questo studiando una serie di "prove" o risultati trovati tra i resti di questi antichi popoli. Interpreta anche alcune rappresentazioni di arte antica in tutto il mondo, come il descrizioni pittoriche di "astronauti", veicoli aerei e spaziali extraterrestri e tecnologia complesso. Descrive anche alcuni elementi che ritiene essere molto simili in alcune culture antiche non correlate.

Si presuppone inoltre che il file l'emergere di alcune religioni è dovuto al contatto con una razza extraterrestre. Ciò include alcune interpretazioni della Bibbia, in particolare l'Antico Testamento. Si chiede anche se le tradizioni orali della maggior parte delle religioni contengano riferimenti a "visitatori dalle stelle" e veicoli che permettevano loro di viaggiare nell'aria come nello spazio. E dà l'ennesimo esempio dell'incredibile costruzione del Grande Piramide di Cheope, a Giza. È il segno dell'incapacità umana, anche oggi, di realizzarlo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.