Breve riassunto del libro «La città ei cani» di Mario Vargas Llosa

Mario Vargas Llosa, scrittore peruviano e grande figura della narrativa latinoamericana per la sua grande indagine sulle tecniche narrative e sulla loro complessità nei mondi del romanzo, ha pubblicato il suo lavoro "La città dei cani" nel 1962. Questa è stata la prima opera dell'autore e anche la prima a guidare il movimento chiamato boom. 

En "La città e i cani", esprime attraverso la denuncia del machismo e della violenza in una scuola militare di Lima, una critica alla società peruviana.

Per quelli di voi che non sanno a cosa si riferisce la chiamata boom della letteratura, corrisponde al grande successo del Romanzo latinoamericano che è iniziato all'inizio Decennio degli anni sessanta circa. In questo boom apparvero alcune opere che proponevano la rottura con le forme tradizionali del racconto e che, allo stesso tempo, resero famosi nel mondo i nomi dei loro autori. Tra loro ci sono romanzieri della statura di G. García Márquez, Carlos Fuentes e Mario Vargas Llosa tra molti altri. Usano una lingua più ampia e molto più internazionale di quella che c'era fino ad allora.

"La città e i cani", di cosa si tratta?

"La città e i cani", pubblicato in 1962, narra la dilagante brutalità esercitata su un gruppo di giovani studenti di una scuola militare di Lima. Attraverso varie risorse narrative, abbastanza innovative per l'epoca, Vargas Llosa espone le conseguenze di un'educazione militare incompresa e denuncia anche la corruzione di quel mondo e la sua violenza sempre presente.

Successivamente, riassumeremo molto brevemente (se vuoi leggerlo, è meglio che lasci qui la lettura di questo articolo), alcune delle parti che lo compongono.

Il battesimo di un cane

Il collegio militare è un'istituzione a cui accedono vari ragazzi per studiare negli ultimi tre anni di liceo. In esso, gli studenti sono soggetti a un ambiente violento e sordido. Quell'anno i bambini della quarta elementare eseguono un crudele rito di passaggio per i nuovi arrivati. In risposta a questo, alcuni giovani formano il cosiddetto "Circolo", un gruppo che decide di vendicarsi dei bambini di quarta elementare. È guidato dal Jaguar, un ragazzo violento che pianifica duri attacchi contro i suoi avversari e che si rivela essere il leader del resto dei ragazzi che incita anche alla violenza. Ricardo Arana, l'unico che rimane in disparte, lo spinge totalmente involontariamente e per questo riceve una brutale pestata. Da questo momento viene continuamente attaccato e insultato dal resto dei cadetti.

Incidenti a scuola

Il furto del test di chimica e la morte del cadetto

Cava, uno degli studenti della scuola, ruba un test di chimica seguendo le istruzioni di Jaguar. Le autorità vengono a conoscenza del crimine anche se non sono in grado di identificare il colpevole. Questo è il motivo per cui decidono di vendicarsi contro tutti i giovani, rinchiuderli e tenerli a scuola a tempo indeterminato. Dopo diverse settimane di reclusione, il personaggio noto come Schiavo denuncia Cava davanti agli ufficiali e viene espulso. Tuttavia, durante alcune manovre si verifica uno sfortunato evento ... Un cadetto riceve un proiettile da una strana fonte e muore ...

La testimonianza di Alberto e il coinvolgimento della Jaguar

Alberto, soprannominato il Poeta, aveva un apprezzamento per lo Schiavo (Ricardo Arana). Per questo denuncia le irregolarità dei suoi compagni di scuola e accusa la Jaguar al tenente Gamboa. Sospetta di essere stato l'assassino di Arana, ma non ha prove sufficienti. L'intervento del tenente non servirà a nulla; i suoi superiori si rifiutano di indagare per evitare scandali che danneggino l'immagine dell'istituzione. Minacciano Alberto di ottenere il suo silenzio e ordinano il trasferimento del tenente. I cadetti, che vengono puniti per le informazioni fornite dal Poeta, credono erroneamente che il Giaguaro li abbia traditi in un momento di risentimento. Riceve quindi il disprezzo e l'umiliazione dei suoi compagni e si sente solo per la prima volta.

La vita dopo la scuola

Il Giaguaro, deluso dall'atteggiamento del resto dei cadetti, confessa a Gamboa di essere stato lui a commettere il delitto. È pentito, disposto ad arrendersi e pronto ad affrontare le conseguenze. Ma Gamboa sa che nessuno a scuola è interessato ad ascoltare la sua confessione. Ti spinge a imparare dai tuoi errori ea fare ammenda per la tua vita. La Jaguar alla fine si integra nella società e si sposa.

Articolo correlato:
Libri che devi leggere prima di morire, secondo Vargas Llosa

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

7 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Maria Anna suddetto

    Senza dubbio è una bellissima letteratura. Ho intenzione di acquistare il libro, perché mi sono innamorato dell'argomento

  2.   Saggio suddetto

    Per favore, chi è quello che ha scritto questo che usa il machismo come sinonimo di violenza, quale uso improprio e abuso di questa parola attualmente, quali sciocchezze in questi tempi 2018, devi usare la violenza, che non ha genere e il machismo che non riguarda di tutte le violenze e le sciocchezze ideologiche femministe.

  3.   PASHI suddetto

    Grazie, mi ha servito soooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo ...

  4.   ernesto suddetto

    ciao amici, utenti di Internet, saluti e baci wapos

  5.   Diego di Dora suddetto

    sono andato da guzmen y gomez e ho preso un burrito da tre dollari ma la signora non parlava inglese, quindi ho detto per favore dammi quella dannata cagna taco e poi lei procede a diventare una prostituta per l'industria pornografica messicana. poco dopo l'ho chiamata e lei mi ha dato il suk suk, con salsa gratis inclusa. poi lo ha preso nel culo prima di eiaculare su una tortilla. è stata poi rimpatriata in Kenya, intendo il Venezuela, dove sua nonna l'aspettava con un'arepa de merda. l'arepa era piena di sperma maschile e feci femminili, era piuttosto delizioso ed è finito nel mio libro di cucina di tia marias dove è stato suggerito a mario testino di cucinare in diretta tv, dove ha nuttato sul libro, e il libro non è più aperto a causa dello sperma. poi è andato al mercato a comprare prodotti per il suo chille con carne e ha comprato per sbaglio la carne di una mucca gay. a cui era stata iniettata clamidia. Diego ha poi detto a mario, mi dispiace amico ma sembra che tu sia gay, quindi ti rimuoveremo analmente l'omosessualità dandoti alcuni dei miei nonni tamales che sono stati cucinati con amore e affettività.

  6.   Kamila avila suddetto

    Mi piace questo lavoro molto carino l'ho letto 3 volte

  7.   NICOLLE GONZALES RAMOS suddetto

    Jaguar, dopotutto, finisce per imparare dai suoi errori e modificare la sua vita, diventando consapevole di tutto ciò che ha fatto e per sposarsi.