Arrivederci a Philip Kerr. Bernie Gunther perde suo padre.

Molto notizie tristi e inaspettate per oggi. Lo scrittore scozzese Philip kerr È morto ieri di cancro appena un mese dopo il suo 62esimo compleanno. Le sue creature più note, il detective Bernie Gunther e l'allenatore Scott manson tutte le sue migliaia di ammiratori sono rimaste orfane e, senza dubbio, molto desolate. Da qui, e come tutti gli amanti del genere black in particolare, Mi dispiace per la tua perdita e ricordo questo autore con la revisione del suo lavoro di successo. Riposa in pace, signor Kerr. 

Philip kerr

Nacido en Edimburgo, ha studiato all'Università di Birmingham e ha conseguito un Master in giurisprudenza nel 1980. Ha anche lavorato come copywriter prima di dedicarsi alla scrittura nel 1989. È stato il risultato del successo di Viole di marzo, il primo titolo della sua serie più nota, quella del detective Bernie Gunther, ambientato nella Germania nazista. Cosa c'è di più, Kerr pubblicato anche saggio e Romanzo per ragazzi con lo pseudonimo di PB Kerr, come L'enigma di AkhenatonIl Blue Djinn di Babilonia o Il re cobra di Kathmandu.

Anche molto affezionato sport e calcio in particolare, aveva avviato un nuova saga sviluppato in questo ambiente con l'allenatore Scott manson come il protagonista, ma senza lasciare il tono nero.

Serie di Bernie Gunther

L'ex agente di polizia di Kripo e investigatore di Bernhard Bernie Gunther è nato a 1989 con Viole di marzo, che ha avuto luogo nel 1936. con i nazisti che cercavano di mostrare al mondo un volto presentabile in occasione del JJ. OO. Era la prima parte della trilogia cult Berlino noir, che compongono anche Pallido criminale y Requiem tedesco.

Gunther lo è ironico e cinico, duro ma onesto in un mondo in cui l'onestà, la giustizia o l'umanità sono concetti che risaltano per la loro assenza. Era sergente nella prima guerra mondiale e vinse la Croce di Ferro di Seconda Classe. La sua prima moglie morì di influenza e lasciò la polizia nel 1933, per non aver tollerato le purghe di Goering o per non aver comunicato con il regime.

Lo sappiamo con 38 anni e lavorando come investigatore privato con un ufficio ad Alexanderplatz. Si dedica alla ricerca persone scomparse, di solito ebrei uccisi o mandati nei campi di concentramento. Ma poi dovrai tornare dalla polizia. Più tardi, dopo il Seconda Guerra Mondiale in cui sarà sul fronte russo e sarà catturato, si risposerà e si trasferirà Sudamerica.

Tutti i romanzi hanno l'estensione enorme grado di dettaglio nella sua ambientazione e sono ritratti accurati delle diverse epoche attraversate da Gunther.

  1. Viole di marzo
  2. Pallido criminale
  3. Requiem tedesco
  4. Uno per l'altro
  5. Una fiamma misteriosa
  6. Se i morti non vengono risuscitati. Era Premio RBA Black Novel.
  7. Campagna grigia.
  8. Praga mortale.
  9. Un uomo senza fiato.
  10. La signora di Zagabria.
  11. L'altro lato del silenzio.
  12. Blu di Prussia, non pubblicato in spagnolo.
  13. Greci che portano doni, non pubblicato in spagnolo.

Scott Manson Series

Situato nel mondo del calcio, il suo protagonista è Scott Manson, allenatore di una squadra della Premier League. Era un calciatore professionista per l'Arsenal. Ha trascorso 18 mesi in Cárcel per uno stupro che non ha commesso e lì ha imparato a combattere e anche a non provare troppa simpatia per la polizia. Vive a Londra ed è divorziato, ma sta uscendo con Louise Considine, un'ispettrice della London Metropolitan Police.

Questa serie ricrea il i pro ei contro di un grande club, il più sporco che lo circonda e che esiste nel calcio, con i suoi scandali finanziari, operazioni poco chiare o esempi di quei giocatori che diventano giocattoli rotti. Osa anche con l'omosessualità negli spogliatoi e, in generale, con tutti quelli sentimenti amplificati che risveglia la passione per il calcio. È supportato anche da fatti e dati reali e tutto passa attraverso l'indagine classica di un evento.

  1. Mercato invernale.
  2. La mano di Dio.

Altri romanzi

  1. Un'indagine filosofica.
  2. Carica mortale.
  3. L'inferno digitale.
  4. Esaù.
  5. Piano quinquennale.
  6. Il secondo angelo.
  7. Nel raggio d'azione.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.