Altre letture di vario genere. Selezione

Ce ne sono altri letture a parte quelli di narrativa, o più letterari, che di tanto in tanto potremmo voler sfogliare e leggere. Altri generi come biografie, saggi, divulgazione, intrattenimento, memorie, raccolte di articoli, ecc. e su vari argomenti. Questo è uno selezione di 6 di loro per tutti i gusti. Sono opere di Stefan Zweig, David González Jara, Mònica Planas, Javier Santamarta del Pozo, Michael J. Fox e SpainSays.

Messaggi da un mondo dimenticato — Stefan Zweig

Zweig è uno di quelli autori fondamentali della prima metà del XX secolo e in quest'opera è raccolto per la prima volta in spagnolo dieci testi come articoli, saggi, conferencias, che l'autore scrisse tra il 1914 e il 1940. Alcuni di essi riflettono molti ricordi strazianti di un mondo ed esperienze destinate a concludersi con l'inizio della Seconda Guerra Mondiale. Ma Zweig è stato uno di quelli che hanno alzato la voce per la pace e l'unità e hanno respinto il fanatismo del nazionalismo che si diffondeva in Europa in un periodo di violenza senza precedenti.

Uno zoo a casa —David González Jara

L'autore, in un tono informativo e umoristico, ci porta in un tour di quello zoo che tutti abbiamo in casa. Pertanto, esamina il insetti, aracnidi o miriapodi di coloro che ci mostrano la loro biologia e ci fanno conoscere anche la nostra. Lettura forse sconsigliata a chi soffre di certi disturbi ossessivo-compulsivi con la pulizia. Ed è che vediamo che non importa quanto protetta, ordinata e pulita abbiamo la casa, avremo sempre molta di quella fauna selvatica che ci accompagna.

Il bacio del capitano Kirk — Monica Planas

Chi meglio di un personaggio televisivo della statura del Capitano Kirk dare un titolo a questo libro? Una lettura che porta ad a esauriente tour del mondo televisivo raccontato in ottanta storie o aneddoti. In essi, e in alcuni casi, ci viene detto fino a che punto la televisione può essere un veicolo perfetto per rendere il mondo un luogo più amichevole e più vicino. Ma anche la televisione molte volte non è innocente e filtra e penetra nelle nostre vite più di quanto possiamo immaginare.

Non c'è momento migliore del futuro —Michael J. Fox

Forse, e purtroppo, è l'esempio più rappresentativo e anche quello che ha dato la visibilità che ha oggi a livello mondiale alla morbo di Parkinson. In questa biografia, l'attore canadese Michael J. Fox scrive le sue memorie sulle fasi della sua vita legate alla salute, dalla diagnosi precoce del morbo di Parkinson all'operazione di un tumore benigno nel midollo spinale. Racconta loro in prima persona e si rispecchiano tutti quei problemi di salute che ha avuto e come a volte lo hanno scoraggiato. lo fa dentro capitoli dal tono agile, pieni di ricordi, riflessioni e un grande senso dell'umorismo, mostrando anche quella storia di lotta, coraggio e superamento con cui continua a giocare le brutte carte che la vita gli ha riservato.

Naturalmente per i fan incondizionati del più che mitico protagonista di Ritorno al futuro e tanti altri titoli dei migliori film di popcorn degli anni '80.

Né fu né cazzo: l'inglese per la faccia — Dice la Spagna

Quelli di SpainSays sono piuttosto a fenomeno più o meno recente nei social network per il suo insegnamento, a suo modo, così visivo del Inglese nel modo più divertente possibile. E usano i colori distintivi del marchio della casa, blu e giallo, per quella copertina del libro. In essa sono raccolte più di 300 proprio nostre espressioni (e di tutte le autonomie) che passano in inglese in 12 chiamiamola unità didattiche. C'è anche un fine allegato dove ci racconta la storia di alcune frasi fatto in Spagna il più bello che abbiamo.

Corso per tutti i tuoi followers e anche per divertirsi imparando, ma soprattutto divertendosi.

Notizie false dall'impero spagnolo — Javier Santamarta del Pozo

Javier Santamarta è politologo e scrittore, oltre ad essere un amante della Storia e diffonderla. I lettori della ABC lo riconosceranno subito perché scrive su questo giornale il suo Note sulla spia senior. In questa recensione, raccontato Capitoli 10 e con tutto il sarcasmo che lo caratterizza, vuole smascherare tanto odio e tanto assurdo settarismo nei confronti della storia di questo Paese. Lo fa sfruttando il fatto che l'uso di immagini e pubblicazioni per minare la reputazione viene da lontano e ora le chiamiamo con l'anglicismo notizie falsema lo sono sempre stati bufale. Ecco una buona recensione Leggenda nera Ispanofobo che componeva tutte quelle storie e notizie false che sono state date da quando la Spagna è diventata la principale potenza del mondo.

Per gli amanti della divulgazione storica con amenità ma buona conoscenza.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)