Lev Tolstoy. 25 frasi per ricordare l'anniversario della sua morte

Leon Tolstoy morì in un giorno come oggi nel 1910. Considerato uno dei grandi scrittori di storia, di personalità travolgente e grande difensore del filosofia della non violenza, oltre ad essere un vegetariano convinto e anarchico. Forse accanto a Fëdor Dostoevskij, è il romanziere russo per eccellenza, con titoli come Guerra e PaceAnna Karenina. Per ricordarlo ci vanno 25 frasi scelte del suo pensiero e del suo lavoro.

Lev Nikolayevich Tolstoy

Nato in un famiglia aristocratica, Tolstoj ha ottenuto il suo primo grande successo letterario poco più che ventenne con una trilogia semi-autobiografica intitolata Infanzia, infanzia e giovinezza y Storie di Sebastopoli, basato sulle sue esperienze durante la guerra di Crimea. Il suo il lavoro di narrativa comprende anche racconti e diversi romanzi brevi come La morte di Ivan IlyichFelicità familiareHadji murad (già postumo). Ha scritto anche teatro e molti saggi filosofici, frutto del influenza del francese Jean Jacques Rosseau.

Altri titoli erano I cosacchi, Polikuška, Due ussari, Confessione, Il regno di Dio è in te o Resurrezione. Ma senza dubbio il loro vertice funziona erano Guerra e pace, la grande epopea dell'invasione della Russia da parte di Napoleone nel 1812, e Anna Karenina, entrambi pubblicati inizialmente a puntate e adattati anche per il cinema e la televisione in molte occasioni.

25 frasi di Tolstoj

A proposito di amore, politica, filosofia, religione o scrittura.

  1. Il denaro è una nuova forma di schiavitù, distinta dalla vecchia solo per il fatto che è impersonale, che non c'è rapporto umano tra padrone e schiavo.
  2. C'è solo un modo per essere felici: vivere per gli altri.
  3. La mia felicità è che so apprezzare quello che ho e non voglio troppo quello che non ho.
  4. Devo abituarmi al fatto che nessuno mi capirà mai. Questo dovrebbe essere il destino comune delle persone difficili.
  5. Prima di dare al popolo sacerdoti, soldati e maestri, sarebbe opportuno sapere se non stanno morendo di fame.
  6. Quando penso a tutti i mali che ho visto e sofferto a causa degli odi nazionali, mi dico che tutto questo si basa su una bugia odiosa: l'amore per la patria.
  7. Il governo è un'associazione di uomini che esercitano la violenza su tutti gli altri.
  8. Ho capito che il mio benessere è possibile solo quando riconosco la mia unità con tutte le persone del mondo, senza eccezioni.
  9. Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso.
  10. È più facile scrivere dieci volumi di principi filosofici che mettere in pratica solo uno dei suoi principi.
  11. Non c'è grandezza dove mancano semplicità, bontà e verità.
  12. Credo che sebbene sia vero che ci sono tante menti quante teste, ci sono tanti tipi di amore quanti sono i cuori.
  13. Se tu vuoi essere felice, sii felice.
  14. Tutta la varietà, tutto il fascino e tutta la bellezza che esiste in questo mondo è fatta di luci e ombre.
  15. Ho capito che il mio benessere è possibile solo quando riconosco la mia unità con tutte le persone del mondo, senza eccezioni.
  16. I due guerrieri più potenti su cui puoi contare sono la pazienza e il tempo.
  17. L'ambizione non va bene con la bontà, ma con l'orgoglio, l'astuzia e la crudeltà.
  18. Nessuna ingratitudine chiude un grande cuore, nessuna indifferenza lo stanca.
  19. Tutto quello che so lo so perché amo.
  20. Il rispetto è stato inventato per riempire il vuoto che l'amore deve riempire.
  21. Quando ami una persona, ami la persona che è e non la persona che vorresti che fosse.
  22. Chi ha conosciuto solo sua moglie e l'ha amata sa di donne più di chi ne ha conosciute mille.
  23. Scrivere un buon libro per tutta la vita è più che sufficiente. E anche leggerne uno.
  24. Le storie migliori non vengono dal bene contro il male, ma dal bene contro il bene.
  25. Tutte le opere, per essere buone, devono scaturire dall'anima dell'autore.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)