Per chi suona la campana

Per chi suona la campana

Per chi suona la campana

Per chi suona la campana è uno dei romanzi più importanti dello scrittore e giornalista americano Ernest Hemingway. La sua versione originale in inglese -Per chi suona la campana- È stato pubblicato a New York nell'ottobre 1940. Nel 1999 l'opera è stata inserita nell'elenco de "I 100 libri del secolo", realizzato dal quotidiano parigino Le Monde.

La narrazione si svolge nel secondo anno della guerra civile spagnola; in quel momento, il suo protagonista vive una storia d'amore nel bel mezzo del conflitto armato. Il Premio del romanzo per la letteratura ha creato questo romanzo sulla base delle sue esperienze professionali come corrispondente di guerra. Inoltre, ha incluso alcuni argomenti personali, come la sua nazionalità e il suicidio di suo padre. La versione spagnola del libro è stata pubblicata nel 1942 a Buenos Aires (Argentina)

Riassunto di Per chi suona la campana

offensiva iniziale

Nella prima mattinata del 30 maggio 1937, i repubblicani effettuarono l'attacco precursore dell'offensiva di Segovia. Dopo il successo dell'attacco, il generale Golz assegna un'importante missione ­al volontario americano e specialista di esplosivi, Roberto Giordano. È informato che Deve far saltare un ponte per evitare un possibile contrattacco dei nazionali.

Inizia il lavoro

L'americano va alla Sierra de Guadarrama, posto vicino al trincea nemica, lì ha la guida del vecchio soldato Anselmo. Robert deve contattare i gruppi sovversivi che si trovano nella zona per aiutarlo con il compito. Inizialmente incontra Pablo, che guida un gruppo di guerriglieri, ma che, in prima battuta, non è d'accordo con Jordan.

In questo incontro c'è anche la moglie di Pablo — Pilar — che, dopo il rifiuto del compagno, si rivela, convince il gruppo e diventa la nuova leader. Essendo lì, Jordan incontra Maria, una bellissima giovane donna che riesce ad affascinarlo a prima vista. Mentre pianificano l'attacco, tra i due nasce l'amore, tanto che Robert sogna un futuro con la bella donna.

Consolidamento del piano

Con l'intenzione di rafforzare la strategia, la Giordania contatta altri guerriglieri guidati da El Sordo, che ha anche accettato di collaborare. Da quel momento in poi, Robert inizia a farsi prendere dal panico, poiché tutto fa pensare a una missione suicida. Così, questo gruppo di patrioti persegue il suo obiettivo con un obiettivo comune: difendere la Repubblica dai fascisti e fare tutto senza preoccuparsi di morire in combattimento.

analisi Per chi suona la campana

Struttura e tipo di narratore

Da chi dobSuono le campane è un romanzo di guerra composto da 494 pagine distribuite su 43 capitoli. Hemingway ha usato un narratore in terza persona onnisciente, che racconta la trama attraverso pensieri e descrizioni del protagonista.

Personaggi

Robert Jordan

È un insegnante americano che un anno fa si è unito alla lotta repubblicana nella guerra civile. Si è specializzato come dinamitardo e quindi deve svolgere una missione vitale nel conflitto. Nel bel mezzo del lavoro si innamora di María, che gli fa cambiare prospettiva sulla sua vita. Tuttavia, tutti quei sentimenti vengono travolti dall'atmosfera di morte che circonda la storia.

Maria

È un'orfana di 19 anni che è stata salvata dal gruppo di Pablo, motivo per cui è la protetta di Pilar. Ha subito maltrattamenti da parte dei fascisti, che l'hanno rasata e hanno lasciato il segno. María si innamora di Robert, entrambi vivono giornate appassionate, con molti progetti insieme, ma quel futuro vacilla a causa della missione assegnata all'insegnante americano.

Anselmo

È un uomo di 68 anni, fedele compagno di Giordania, fedele ai suoi ideali e ai suoi compatrioti. È un personaggio significativo nella storia, poiché grazie al suo aiuto, il protagonista riesce a contattare Pablo.

Pablo

È il capo di un gruppo di guerriglieri. Per molto tempo è stato un ottimo stratega, ma sta attraversando una crisi che lo ha portato ad avere problemi con l'alcol, ad essere sospettoso e traditore, motivo per cui perde la leadership del fronte.

Pilastro

È La moglie di Pablo, una donna forte, coraggiosa e combattente; molto chiaro nelle sue convinzioni. Nonostante il suo carattere difficile, è una brava persona che ispira fiducia negli altri. È per questo motivo che non ha problemi a prendere le redini del gruppo di fronte alle difficoltà di Pablo.

adattamento

Dopo l'impatto del libro, nel 1943 esce il film omonimo del romanzo, prodotto dalla Paramount Pictures e diretto da Sam Wood. I suoi protagonisti principali erano: Gary Cooper, che interpretava Robert Jordan, e Ingrid Bergman, che interpretava Maria. Le riprese sono state un clamoroso successo cinematografico e hanno ricevuto nove nomination all'Oscar.

Curiosità

Canzoni in onore del romanzo

Tre importanti bande hanno realizzato composizioni musicali in onore dell'opera. Questi erano:

  • La band americana Metallica ha presentato nel 1984 la canzone "For Whom the Bell Tolls" appartenente all'album Cavalcare il fulmine
  • Nel 1993, il gruppo britannico Bee Gees ha pubblicato la canzone "For Whom the Bell Tolls" nel loro album. Le dimensioni non sono tutto
  • Nel 2007, il gruppo spagnolo Los Muertos de Cristo ha aggiunto al loro album Rapsodia Libertaria Volume II, il tema: "Per chi suona la campana"

Nome del romanzo

Hemingway ha intitolato il libro ispirato da una frazione tratta dall'opera devozioni (1623) del poeta John Donne. Il frammento è intitolato “Col loro suono lento dicono: morirai”, parte di esso sostiene: “La morte di qualunque uomo mi sminuisce perché sono coinvolto nel genere umano; perciò non mandare mai a domandare per chi suona la campana; per te raddoppiano”.

Chi l'Autore

Lo scrittore e giornalista Ernest Miller Hemingway è nato il 21 luglio 1899 in Illinois (Stati Uniti). I suoi genitori erano Clarence Edmonds Hemingway e Grace Hall Hemingway, persone rispettate a Oak Park. Nella fase finale dei suoi studi secondari, ha incluso il corso di giornalismo. Lì scrisse diversi articoli e nel 1916 riuscì a pubblicare uno di questi sul giornale della scuola Il Trapezio.

Ernest Hemingway

Ernest Hemingway

Nel 1917 inizia la sua esperienza di giornalista presso il quotidiano Stella di Kansas City. Successivamente, ha frequentato la prima guerra mondiale come autista di ambulanze, ma presto è tornato nel suo paese per lavorare in altri media. Nel 1937 fu inviato come corrispondente di guerra in Spagna, lì fu testimone di diversi conflitti armati dell'epoca e per anni viaggiò in tutto il mondo.

Hemingway ha unito il suo lavoro di giornalista con la sua passione di scrittore, il suo primo romanzo: acque sorgive, venuto alla luce nel 1926. Ecco come ha presentato una dozzina di opere, in cui spicca la sua ultima pubblicazione nella vita: Il vecchio e il mare (1952). Grazie a questa narrazione, l'autore ha ricevuto il Premio Pulitzer nel 1953 ed è stato insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1954.

Romanzi d'autore

  • I torrenti della primavera (1926)
  • The Sun Also Rises (1926)
  • Addio alle armi (1929)
  • Avere e non avere (1937)
  • Per chi suona la campana (1940).
  • Dall'altra parte del fiume e tra gli alberi (1950)
  • Il vecchio e il mare (1952)
  • Isole nella corrente (1970)
  • Il giardino dell'Eden (1986)
  • Vero alla prima luce (1999)

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.