Parigi si sveglia tardi: Máximo Huerta

Parigi si sveglia tardi

Parigi si sveglia tardi

Parigi si sveglia tardi è il nuovo romanzo romantico scritto dal pluripremiato giornalista, presentatore e autore spagnolo Máximo Huerta. L'opera sarà pubblicata da Planeta il 24 gennaio 2024. Questa data è di fondamentale importanza nel contesto del libro, poiché rivela un legame molto speciale con un evento del passato, che avrà un impatto sulla realtà. evento della vita.

Máximo Huerta —vincitore del Premio Primavera 2014 con la sua quarta opera, La notte dei sogni- prende gli elementi principali del romanzo romantico e li inquadra nel XX secolo, a Parigi, durante i Giochi Olimpici del 1924, evento che si terrà anche quest'anno nella Ville Lumière. Allo stesso tempo, sviluppa una storia d'amore tumultuosa e personaggi luminosi e positivi.

Sinossi di Parigi si sveglia tardi

Parigi, città delle luci, delle feste e degli amori

Il romanzo segue la storia di Alice Humbert, una sarta con l'anima dilaniata da un amore troncato. La sua anima gemella, Erno Hessel, la lascia per trasferirsi a New York City. Alice si ritrova un po' persa in se stessa e nel suo dolore. Ma Parigi è in fermento sotto i loro piedi e davanti ai loro occhi, mentre gli abitanti si preparano per i Giochi Olimpici.

Essendo così, il protagonista Non può fare a meno di lasciarsi trasportare da tutto lo splendore che l'attende oltre la porta del suo laboratorio. Allo stesso tempo, Lavora e si prende cura dei suoi fratelli e amici, soprattutto la brillante Kiki de Montparnasse. Parigi si veste a festa, proprio come la vita di Alice. I suoi dolci cominciano a diventare famosi e incontra qualcuno che rinnova la sua fede nell'amore.

Le ombre del passato

Come in ogni romanzo romantico, C'è un certo nazionalismo Parigi si sveglia tardi. Eventi enormi iniziano presto a provocare il caos tra i parigini, che subiscono attacchi e situazioni orribili. Nel frattempo, Alice cerca di godersi la sua nuova storia d'amore, ma il passato ritorna con misteri e segreti da svelare, e il presente sta per affrontare dei cambiamenti.

La bellezza della moda, la passione dell'amore e il conflitto storico si mescolano in questa storia per lasciare sul tavolo una sola domanda: A cosa si riduce l'essere innamorati? Secondo Máximo Huerta è semplice come amare o non amare. In questo senso, Alice deve decidere se vuole essere nuovamente bruciata dal fuoco di Cupido, o stabilirsi in una vita più tranquilla e confortevole.

Il romanzo romantico come genere letterario

Il romanzo romantico è caratterizzato dalla presentazione di temi come l'amore, la morte, la nostalgia, il senso di perdita e la solitudine, il tutto all'interno di un gruppo e mai separatamente. Possiede un senso di sé amplificato, così che di solito si concentra sui sentimenti dell'individuo. Allo stesso modo, utilizza la natura come metafora dei sentimenti dei protagonisti e può finire in modo tragico.

Questo genere letterario ebbe i suoi inizi nel Romanticismo, dove divennero popolari testi come biografie e romanzi horror gotici. Tuttavia, la letteratura romantica è fortemente influenzata dal Medioevo. Gli autori attuali hanno cercato di innovare, portando tempi più recenti. Anche così, il romanzo romantico si sposta quasi sempre verso tempi passati, luoghi lontani e amori sinuosi.

Alcuni esempi di romanzi romantici

Il genere romantico non va confuso con il romance o il romanticismo, poiché quest'ultimo è caratterizzato dal prevedere sempre un lieto fine in cui i protagonisti trionfano dopo aver rischiato tutto per amore, venendo ricompensati con una sorta di giustizia amorosa. Al contrario, Il romanzo romantico mette a nudo i sentimenti più appassionati e oscuri dell'essere umano.

Tra i suoi riferimenti più popolari ci sono opere come Jane Eyre (1847), di Charlotte Brontë, Wuthering Heights (1847), di Emily Brontë, I Miserabili (1862), di Victor Hugo, Orgoglio e pregiudizio (1813), di Jane Austen o Maria (1867), di Jorge Isaac. Tutti questi presentano trame complesse, con personaggi ambivalenti che amano intensamente e odiano allo stesso modo.

Máximo Huerta come autore di romanzi romantici

Al giorno d'oggi, il romanticismo è diventato molto più popolare di romanzo rosa, ed è per questo che non sorprende che ci sia così tanta confusione al riguardo, dal momento che entrambi i sessi considerano l’amore come il loro asse centrale. Nonostante il declino del romantico nella ricerca di storie più positive e contemporanee, autori come Máximo Huerta fanno rivivere un po' la vecchia inclinazione per il soggettivo.

Parigi si sveglia tardi Non è il primo romanzo del genere di questo autore, infatti è noto per i suoi allori, conquistati grazie ad opere come Ciao piccolino —Premio Romanzo Fernando Lara 2022—. Sebbene i suoi libri non rispettino rigorosamente tutte le caratteristiche del romanticismo, si distinguono per la comprensione degli aspetti storici e soggettivisti di questa classificazione.

Informazioni sull'autore, Máximo Huerta

Máximo Huerta Hernández è nato il 26 gennaio 1971 a Utiel, Valencia, Spagna. Si è formato in Scienze dell'Informazione presso l'Università CEU San Pablo. Successivamente, Ha conseguito un master in Graphic Design e Illustrazione Editoriale presso l'Istituto Europeo di Design di Madrid. La sua carriera è iniziata in programmi radiofonici come Radio 5 di RNE in Utiel e Radio Buñol, anche se in seguito è passato alla televisione.

In questo mezzo ha collaborato a programmi come Notizie telecinco, Il programma di Ana Rosa, La1, Cantante in maschera: indovina chi sta cantando e il Festival di Benidorm. Come curiosità, Máximo Huerta è stato ministro della Cultura e dello Sport della Spagna con meno tempo per svolgere le proprie mansioni, con una proroga di una sola settimana.

Altri libri di Máximo Huerta

Novelas

  • Che sia l’ultima volta… (2009);
  • Il sussurro della conchiglia (2011);
  • Un negozio a Parigi (2012);
  • La notte dei sogni (2014);
  • Ne me quitte pas – Non lasciarmi (2015);
  • La parte nascosta dell'iceberg (2017);
  • firmamento (2018);
  • Con amore bastava (2020);
  • Ciao piccolino (2022).

rapporti

  • Lo scrittore (2015);
  • Da zero (2017);

Letteratura per bambini

  • Elsa e il mare (2016).

Libri di viaggio

  • Il mio posto nel mondo sei tu (2016).

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.