Notizie editoriali di questa settimana (16-20 maggio)

grandi libri

Buongiorno a tutti! Torno con la sezione settimanale per annunciarvi quali sono le novità editoriali che questa settimana invaderanno le librerie del nostro Paese. In questo caso vi mostro un paio di storie divertenti e leggere ideali per l'estate che si avvicina. Puoi anche trovare un paio di libri fantasy e uno stile più detective e investigativo, senza contare su un paio di riedizioni che potrebbero interessarti.

"A Cunning Man" di Robertson Davies

Asteroid Books - 16 maggio - 472 pagine

Il dottor Jonathan Hullah è soprannominato "The Cunning Man" a causa dei suoi metodi poco ortodossi. Quando padre Hobbes muore misteriosamente all'altare durante la celebrazione del Venerdì Santo, Jonathan decide di scoprire perché.

Una storia in cui l'autore usa il protagonista per mostrare che religione, scienza, poesia e medicina sono i diversi percorsi che gli esseri umani devono intraprendere per svelare il mistero dell'esistenza.

"The Kullervo Story" di JRR Tolkien

Minotauro - 17 maggio - 176 pagine

Kullervo the Wretched è un orfano sfortunato, dotato di poteri soprannaturali e segnato da un tragico destino. Cresciuto in una fattoria, Kullervo viene venduto come schiavo e giura vendetta ma, quando sta per compiere la sua vendetta, si rende conto che non può sfuggire al più crudele dei destini.

Tolkien disse che "La storia di Kullervo" era "il germe dei miei tentativi di scrivere le mie leggende" e che costituiva "uno dei temi principali nelle leggende della Prima Era"

"La resistenza è inutile" di Jenny T. Colgan
"La resistenza è inutile" di Jenny T. Colgan

Timunmas - 17 maggio - 368 pagine

Connie è una ragazza diversa: un famoso matematico in un mondo di uomini, oltre che una rossa. Connie si ritrova reclutata in un progetto top-secret insieme a Luke, un uomo che supera le proprie stranezze. Entrambi devono decifrare un messaggio dallo spazio esterno crittografato in numeri diversi e illogici.

"La resistenza è inutile" è chiamato un incrocio tra Bridget Jones e Independence Day, essendo descritto come un romanzo curioso e divertente con un tocco divertente.

"Geek girl 3. Geniale e fotogenica" di Holly Smale

Destinazione bambini e giovani - 17 maggio - 360 pagine

* New York è la città più popolosa degli Stati Uniti.
* Le persone lì la chiamano "la grande mela".
* Il 27% degli americani dubita dell'arrivo dell'uomo sulla luna.

La giovane, stravagante e divertente modella Harriet Manner ritorna nella terza parte della sua saga. In questo caso, la goffa e perfezionista Harriet Manner viene trasportata in America con la sua famiglia, dove l'aspettano grandi avventure per il suo estenuante lavoro di modella, la sua responsabilità di vegliare sulla sua famiglia e tutto questo senza trascurare la strana storia d'amore che insegue il protagonista.

Geek girl è una saga giovanile piena di umorismo e curiosità che segue la sua protagonista, Harriet Manner, in una serie di avventure ognuna più strana, folle e divertente.

Anna Karenina

 "Anna Karenina" di Lev Tolstoy

Penguin Classics - 19 maggio - 1040 pagine

La storia di Anna Karénina è quella dell'adulterio più famoso della letteratura. In esso troviamo l'infatuazione del protagonista, sposato con un alto funzionario, per un militare e la storia d'amore che si svolge. Anna Karénina non è solo la storia di un adulterio, ma è il ritratto di un tempo e di un luogo, nel campione di una società in cui la felicità di alcuni convive con la miseria di altri.

In questa nuova edizione troverete un'introduzione di George Gibian, professore e studioso di letteratura slava. Dopo questa introduzione c'è il lavoro con la traduzione fatta da Irene e Laura Andresco.

"La casa dello specchio" di Vanessa Tait

Redazione Roca - 19 maggio - pagine 272

Nel 1862 ad Oxford abbiamo incontrato Mary Pricket, governante delle sorelle Liddell, una donna povera e umile che non ama i bambini, soprattutto la piccola Alicia Liddell. Un giorno, il reverendo Charles Dodgson (non ancora conosciuto come Lewis Carroll) racconta la storia delle avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie, ma Mary vuole sostituire Alice come musa dello scrittore e farà del suo meglio per soddisfare il suo desiderio.

In "La casa dello specchio" ci racconta la storia di Alice prima che seguisse il Bianconiglio e entrasse nel Paese delle Meraviglie.

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.