"Dark Matter" di Philip Pullman. Una trilogia che può essere apprezzata da tutte le età.

La materia oscura

Di recente ho ricordato il disastroso adattamento cinematografico di Materia oscura di Philip Pullman (poiché è stato girato solo il primo libro, con il nome di La bussola d'oro), e ho sentito che avrei dovuto spezzare una lancia a favore di una saga che mi piaceva da bambino, e ancor di più da adulto. Quindi, diamo un'occhiata ai tre volumi di questa trilogia e perché sono interessanti.

Aurora boreale

Iorek Byrnison posò il boccale e andò alla porta a guardare il viso del vecchio, ma Farder Coram non si ritrasse.
"So chi stai cercando, insegui i tagliatori", rispose l'orso. L'altro ieri hanno lasciato la città per spostarsi più a nord, con altri bambini. Nessuno ti dirà niente di loro, le persone chiudono gli occhi perché i tagliatori di bambini danno loro soldi e buoni affari. Ma dal momento che non mi piacciono affatto i tagliabambini, ti risponderò di conseguenza. Se rimango qui e bevo alcolici, è perché gli uomini di questa terra mi hanno tolto l'armatura e senza pettorale posso cacciare le foche, ma non andare in guerra. Sono un orso corazzato, per me la guerra è il mare dove nuoto e l'aria che respiro. Gli uomini di questa città mi danno da bere e mi lasciano bere finché non mi addormento, ma mi hanno tolto la corazza. Se avessi saputo dove l'hanno tenuto, avrei raso al suolo l'intera città per riaverlo. Se vuoi avere i miei servizi, il prezzo che devi pagare è questo: ridammi il pettorale. Voglio il mio pettorale, quindi non avrò più bisogno di alcol ".

Philip Pullman, "Northern Lights".

Il primo volume di Materia oscura è intitolato, in modo molto appropriato, Aurora borealee ci trasporta in un universo alternativo con alcune caratteristiche steampunk. Tuttavia, la cosa più importante in questo mondo è che l'anima delle persone non è dentro il loro corpo, ma fuori. Queste "anime" sono chiamate demone, entità che adottano un aspetto zoomorfo e che rappresentano la personalità dell'individuo.

Potrei fare molto a parlare della trama, ma è sufficiente dirlo in questo romanzo Lyra belacqua, il protagonista, deve viaggiare da Oxford all'estremo nord. È il volume più accessibile della saga per bambini e ragazzi, poiché è una divertente storia d'avventura, con personaggi carismatici come l'orso polare Iorek Byrnison. Nonostante tutto, ha un sottotesto molto interessante, sia a livello filosofico che metafisico.

Pugnale

Ruta Skadi aveva quattrocentosedici anni e aveva tutta la superbia e la conoscenza di una regina strega adulta. Sebbene possedesse più saggezza di quanto qualsiasi essere umano potesse accumulare nella sua breve vita, non si rendeva conto di quanto infantile apparisse accanto a questi esseri antichi. Né sospettava che la coscienza di quelle creature si estendesse al di là di lei, come tentacoli filamentosi, fino alle più remote complessità di mondi di cui non aveva nemmeno sognato l'esistenza; né che li vedesse in forma umana solo perché si aspettavano di vedere i suoi occhi. Se fossero stati percepiti con il loro vero aspetto, avrebbero assomigliato più ad architetture che a organismi, una specie di strutture gigantesche composte da intelligenza e sentimento ".

Philip Pullman, "The Dagger".

Il secondo volume, Pugnale, ci introduce completamente in multiverso di Pullman, con un nuovo protagonista del nostro mondo, Will, che ha un oggetto con cui viaggiare in altre dimensioni. Molti dei concetti delineati nel primo romanzo, come Original Sin, sono sviluppati più dettagliatamente in questo volume, dove è evidente la critica dell'autore al cristianesimo.

La materia oscura

Il cannocchiale laccato

"—Autorità, Dio, il Signore, Yahweh, Lui, Adonai, il Re, il Padre, l'Onnipotente", disse a bassa voce Balthamos, "sono nomi che si è imposto. Era un angelo come noi, il primo, vero, il più potente, ma si è formato dalla Polvere, proprio come noi, e Polvere è l'unico nome applicabile a ciò che accade quando la materia comincia a comprendere se stessa. La materia ama la materia. Vuole saperne di più su se stessa e la polvere si forma. I primi angeli si condensarono dalla polvere e l'Autorità fu il primo di tutti loro. Ha spiegato a coloro che lo hanno seguito che li aveva creati, ma era una bugia. Uno di quelli che lo hanno seguito, un'entità femminile, era più saggio di lui e ha scoperto la verità, e poi l'ha bandita. Lo serviamo ancora. L'autorità continua a regnare nel Regno; e Metatron è il suo Sovrano ".

Philip Pullman, "Il cannocchiale laccato".

Il cannocchiale laccato È l'ultimo volume, nonché il più denso e voluminoso della trilogia. È anche la parte più cruda, politicamente scorretta e trasgressiva dell'intera saga. Descrivi la lotta contro L'Autorità, un essere che si proclama dio del multiverso, senza averlo creato. In questo senso, ha una certa relazione con il demiurgo dello gnosticismo cristiano, un'entità opposta a Dio, che incarna il male e incatena gli uomini alle loro passioni materiali.

El dualismo tra scienza e religione è trattato in modo molto più esplicito che nei primi due volumi. Queste righe lo dimostrano: “Credevo di poter praticare la fisica alla gloria di Dio, finché non ho capito che Dio non esisteva e che la fisica era più interessante di quanto immaginassi. La religione cristiana è un errore molto potente e convincente, tutto qui ".

Tuttavia, il romanzo non è una semplice scusa per catturare i pensieri dell'autore. Puoi approfondirli, ovviamente, ma non hai bisogno di goderti una storia che trasuda epicità, dramma e coraggio su tutti e quattro i lati. Questo libro è anche una metafora, un rito di passaggio, il viaggio personale di due bambini, Will e Lyra, e il modo in cui diventano adulti. Siamo di fronte a una grande saga, che senza dubbio vale la pena leggere.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.