L'ultima estate di Silvia Blanch

L'ultima estate di Silvia Blanch è un romanzo poliziesco dell'autrice spagnola Lorena Franco. È stato pubblicato nel 2020 ed è uno degli ultimi libri dell'attrice e scrittrice. La trama principale del titolo è la scomparsa di Silvia Blanch. È, senza dubbio, una storia interessante piena di misteri, in cui prendono vita pochi, ma interessanti personaggi.

Lorena Franco confessa di aver realizzato la storia basata sulla scomparsa dell'americana Leah Roberts, avvenuta nel marzo 2000. Franco ha aggiunto alcuni dettagli di questo caso nel suo romanzo, come la scomparsa di Silvia - come Lia - in autostrada. Solo il suo veicolo è stato trovato lì senza alcuna traccia o indizio di dove si trovasse, un fatto che fino ad ora è un mistero.

Informazioni sull'autore

Lorena Franco è originaria di Barcellona, ​​è nata nel 1983. Ha studiato arte drammatica, che ha fatto presso la rinomata scuola di teatro di Nancy Tuñón. Franco ha costruito una carriera di successo come attrice, sia in TV che nel cinema spagnolo, con film come: Battito cardiaco, isshalem y La manovra di Heimlich. Il suo ultimo successo cinematografico è come protagonista di Paharganj (Bollywood).

Gara letteraria

Lorena Franco ha caratterizzato il suo passaggio attraverso le lettere utilizzando l'autoeditoria per pubblicizzare le sue opere. Ovviamente, la piattaforma per la presentazione non è stata altro che Amazon. Il suo primo lavoro presentato è stato Racconto di due anime (2015). Poi, nel 2016, ha presentato un totale di altri 10 libri, tra cui: Vita felice, Palabras, A che ora dimenticavo y È successo in Toscana (N. 1 in vendita Amazon).

A settembre 2016 ha presentato il libro che gli ha conferito il massimo riconoscimento: Il viaggiatore del tempo. Questo romanzo, con sfumature romantiche e fantascienza, è stato il numero 1 nelle vendite in formato digitale, sia a livello nazionale che internazionale. Con questo lavoro iniziò l'autore La trilogia del tempo, che è completato dai romanzi: Perso nel tempo (2018) y La memoria del tempo (2018).

Libri di Laura Franco

  • Racconto di due anime (Dicembre 2015)
  • Vita felice (Febbraio 2016)
  • A che ora dimenticavo (Marzo 2016)
  • La vita che non ho scelto (Aprile 2016)
  • Resta con me (Aprile 2016)
  • I miei giorni con Marilyn (Maggio 2016)
  • Palabras (Maggio 2016)
  • Dove dimora l'oblio (Giugno 2016)
  • Le ore sprecate (Agosto 2016)
  • È successo in Toscana (Ottobre 2016)
  • Lei lo sa (Giugno 2017)
  • Il viaggiatore del tempo (2016 / 2017)
  • Perso nel tempo (Marzo 2018)
  • Il club di mezzanotte (Luglio, 2018)
  • La memoria del tempo (Novembre 2018)
  • Chi tira i fili (Gennaio, 2019)
  • La verità di Anna Guirao (Marzo 2019)
  • L'ultima estate di Silvia Blanch (Febbraio 2020)
  • Tutti stanno cercando Nora Roy (Marzo 2021)

L'ultima estate di Silvia Blanch

Lorena Franco presenta un thriller di oltre 300 pagine pieno di misteri e segreti dall'inizio alla fine. La storia è ambientata a Montseny, una piccola città di Barcellona. Nel libro ci saranno brevi capitoli senza enumerazione, ognuno di essi ha una data all'inizio e il nome del protagonista, che si occupa di narrare in prima persona detto frammento.

Alla fine del 2020, l'autore ha condiviso sui suoi social network che Zeta Studios ha acquisito i diritti audiovisivi di questo romanzo nero. Questa prestigiosa casa di produzione è riconosciuta per i suoi progetti di successo, tra cui la serie Elite o i film: Tre metri sopra il cielo, ti desidero y Superlopez.

Sinossi

Il romanzo inizia nel 2018, un anno dopo quell'estate in cui Silvia Blanch è scomparsa. La giornalista Alejandra Duarte è incaricata di realizzare una rassegna commemorativa della misteriosa tragedia. Alex, come è noto questo giovane giornalista, deve recarsi nella città natale di Silvia per intervistare i suoi cari e gli abitanti del villaggio su quello che è successo.

Montseny è una tranquilla cittadina in cui Silvia ha vissuto con la sua famiglia fino alla sua scomparsa, ecco perché tutti i suoi abitanti lo sapevano. Era la più giovane della famiglia Blanch, una giovane donna intelligente e molto sicura di sé, con un futuro di successo nel suo nuovo lavoro e un corteggiamento di anni.

Salti nel tempo

L'ultima estate di Silvia Blanch inizia nel 2017, narrando la scomparsa della ragazza. Quindi viene posizionato un anno dopo, quando ad Alex viene assegnata la revisione di detto evento. Mentre i personaggi descrivono la storia, viaggiano nel passato, sia prima della scomparsa, sia quando si sono svolti gli eventi che avrebbero portato alla sfortuna.

Inoltre, anche la trama si evolve fino al 2020. Lì la vita di Alex viene mostrata dopo le indagini e la successiva pubblicazione dei lavori svolti.

Personaggi

Nella storia, Lorraine Franco presenta personaggi molto ben realizzati. Le loro azioni congiunte sono perfettamente intrecciate, che dà solidità al romanzo. I misteri presenti nella narrazione regalano vari punti di vista e colpi di scena inaspettati che riescono a catturare il lettore fino a guidarlo verso un finale sorprendente. Tra questi spiccano

L'ultima persona a vedere Silvia

Il primo capitolo di questa intrigante storia è narrato da una donna, che percorre un viale a Montseny con la sua macchina. È scioccata di aver ricevuto la terribile notizia di avere un cancro. Lungo la strada, in lontananza, riesce a visualizzare e riconoscere il veicolo di Blanch; quando si ferma un po 'per evitare la macchina, vede due sagome nella foresta, e deduce che sono Silvia e Jan, il suo fidanzato da una vita.

Continua per la sua strada, senza dare importanza alla situazione, poiché pensava che fosse una storia d'amore tra una coppia di giovani. Dopo quella scena, la donna si è concentrata sulla sua triste realtà.

Indagato principale

La prima persona intervistata dalla polizia come principale sospettato è stata Jan, il fidanzato di Silvia. Ciò accade a causa delle dichiarazioni di quella donna che si è imbattuta nell'auto di Blanch sul viale e ha visto due persone che presumeva fossero lui e Silvia. Ma non è stato possibile verificare che Jan fosse quella persona, poiché aveva un alibi ben preciso, che è stato confermato.

Alejandra, la giornalista

Alejandra è una giovane giornalista e protagonista della storia. È incaricata di creare un articolo sulla commemorazione del primo anno di scomparsa di Silvia. Quello che era iniziato come un semplice lavoro su un caso chiuso, con il suo arrivo in città è cambiato, poiché il suo aspetto ha causato grande tensione nella famiglia e nella popolazione.

Alex, incuriosita dal comportamento di tutti, lascia emergere il suo istinto giornalistico e decide di indagare ulteriormente. Alla ricerca di nuovi dati, decide di intervistare diverse persone, iniziate da Jan, che l'ha lasciata scioccata al primo sguardo e le fa rimpiangere di averlo incontrato in tali circostanze. Alex indagherà senza paura, finché non raggiungerà il fondo di questo enigmatico caso irrisolto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.