John Malkovich nel ruolo di Poirot. E altre facce della detective Agatha Christie.

John Malkovich, Tony Randall, Ian Holm, Alfred Molina, Albert Finney, Peter Ustinov, David Suchet e Kenneth Branagh.

Cos'è un'estate senza un libro di Agatha Christie? O un film? O una serie? Niente. L'universo di la quintessenza della regina del mistero è, e continuerà ad essere, così immenso che ogni anno c'è qualcosa di nuovo. Una ristampa dei suoi romanzi, un nuovo adattamento cinematografico, un'altra revisione per la televisione ...

L'anno scorso l'ennesima versione di Assassinio sull'Orient Express con Kenneth Branagh nei panni dell'immortale detective belga Hercule Poirot. Ebbene, l'ultimo ad entrare a far parte di questo universo e dare vita Poirot es John Malkovich in un nuovo Miniserie della BBC. Rivedo il più facce che ha avuto questo carattere immacolato e astuto.

Alla BBC

Dire, scrivere o riferirsi alla BBC nella produzione di serie televisive è sinonimo di qualità e squisitezza in grado più elevato. Devi ammetterlo. Gli inglesi in questo sono tra i migliori. E se prendono il loro enorme patrimonio storico e letterario, di solito fanno meraviglie in tutti gli aspetti, dalla realizzazione, alla fotografia, ai costumi, all'ambientazione e all'interpretazione.

È ben noto che attori britannici Sono considerati uno dei migliori al mondo. Ma di tanto in tanto la BBC ci mette le mani materiale e persone estranee. E questi sono quelli che finiscono per acquisire il tono britannico che li circonda.

La nuova miniserie di Poirot

Questo è l' adattamento di I delitti ABC, romanzo pubblicato in 1936 che qui è stato tradotto come EIl mistero della guida ferroviaria. Suppone il ritorno in televisione di Hercule Poirot ora incarnato dal nordamericano John Malkovich.

Saranno tre episodi che hanno già iniziato le riprese. Il cast è completato Rupert Grint (l'eterno Ron Wesley dei film di Harry Potter), nei panni dell'ispettore Crime. Andrew Buchan (anche dalla serie di gialli britannici Broadchurch), Eamon farren (Twin Peaks) O Tara Fitzgerald (Game of Thrones).

Situato in Anni 30, racconta come Poirot riceve il carte di un assassino che firma come ABC e questo ti sfida a prenderlo. Le dice che ha intenzione di commettere una serie di crimini seguendo le lettere dell'alfabeto. Il primo sarà quello di una vecchia donna di nome Alice ascher che ha una tabaccheria. Prima che il detective possa reagire, appare un'altra vittima nominata Betty barnard. Quindi Poirot dovrà trovare indizi per evitare altri crimini.

Le facce di Poirot

Sono stati diversi dal più antico nei film dagli anni '30 ad oggi. Il più televisivo è senza dubbio quello di David Suchet, ma l'elenco include questi nomi più rilevanti.

Tony Randall

Americano, la faccia di Tony Randall è quella di eterno amico, con una voce coscienziosa o un contrappunto più comico, dei personaggi di Rock Hudson nelle commedie degli anni Sessanta in cui recitava al fianco Doris Day (Pigiama per due, Confidenze a mezzanotte, Ecc.).

Randall ha recitato precisamente nel ruolo di Poirot in questo nuovo adattamento di cui ora è fatto Il mistero della guida ferroviaria. Era nel film di produzione britannico Crimini dell'alfabeto chi ha diretto Frank Tashlin en 1965. La sua sceneggiatura è molto diversa dal romanzo e ha un tocco più comico.

Ian Holm

Questo famoso attore inglese visto in Alieno, Macchine antincendio o Il Signore degli Anelli, ha interpretato Poirot in a film per la televisione diretta da Lawrence Gordon Clark su 1987. Era dentro Omicidio secondo le regole.

Alfred Molina

Anche inglese e visto in una moltitudine di film famosi come Alla ricerca dell'arca perduta, Chocolat o Il codice da Vinci, Molina ha interpretato Poirot 2001. Era in un altro adattamento abbastanza attuale per televisione di Assassinio sull'Orient Express.

Albert Finney

Un altro grande della scena britannica, visto in Tom Jones, Due sulla strada, I duellanti, Un buon anno o Caduta del cielo. Il suo Poirot di Assassinio sull'Orient Express che 1974 Ha diretto Sidney Lumet per il cinema è uno dei più riconoscibili. Ma si è rifiutato di ripeterlo nel successivo adattamento che gli è stato proposto e ha passato il testimone al suo collega e anche lui grande attore ...

Peter Ustinov

... che ha interpretato Poirot sei volte. Due per il cinema in Morte sul Nilo (1978) y Morte sotto il sole (1982). Altri tre film per la TV che erano La morte di Lord Edgware (1985) Il tempio di Nasse House (1986) y Tragedia in tre atti (1986). E l'ha ripreso al cinema in Appuntamento con la morte (1988). Era il meno simile fisicamente al personaggio letterario originale, ma ha saputo dargli la sua impronta più personale.

David suchet

La televisione Poirot il più famoso indubbiamente. Lo ha suonato per tutto il tempo Capitoli 70 nella serie Poirot di Agatha Christie, dalla catena britannica ITV (ora può essere visto in Paramount Network), dal 1989 al 2013.

Kenneth brannagh

L'ultimo e forse il meno riuscito di tutti, quello è successo senza dolore né gloria dal cinema poco meno di un anno fa. Forse quell'ennesima versione di Assassinio sull'Orient Express, per essere il più sfruttato. E anche il grande cast di accompagnamento trito e ritrito non ha funzionato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.